Condividi

Come scrivere un'autorizzazione formale

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come scrivere un'autorizzazione formale

Sono abituali le occasioni in cui non possiamo fare qualche procedura da soli e dobbiamo autorizzare una persona di fiducia per realizzare qualcosa per noi. A tal fine, si usano le autorizzazioni per iscritto, per le quali non esiste un modello unitario regolamentato, ma tipologia comune che tende a usarsi nella maggior parte delle occasioni. Per questo, su unCome.it ti mostriamo in pochi passi come scrivere un'autorizzazione formale.

Passi da seguire:
1

In quanto al formato, scegli un foglio bianco senza decorazioni e, se è possibile, scrivi al computer anziché a mano. Puoi mettere all'inizio un'intestazione con lettere più grandi che dica "Autorizzazione".

2

Inizia mettendo "Io," seguito dal tuo nome e numero di CI (oppure numero di passaporto) e l'indirizzo, se lo reputi necessario.

3

Prosegui il testo con "autorizzo", aggiungi il nome e la CI della persona autorizzata e, a seguire, indica l'azione concreta che questa persona svolgerà a tuo nome. Per esempio, "per ritirare il diploma del corso di lingue", "per compilare la domanda di iscrizione" o "per raccogliere il pacco postale con il numero di localizzazione XXX", ecc. Dipenderà da ogni singolo evento.

4

Finisci l'autorizzazione con questa frase, in un paragrafo a parte: "E perché sia effettivo, firmo in città e data". Aggiungi la tua firma a seguire ed ecco pronta l'autorizzazione formale. Puoi aggiungere il tuo nome e cognome scritti anche al computer insieme alla firma, in caso che questa sia poco leggibile.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come scrivere un'autorizzazione formale, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Formazione.

Consigli
  • Puoi accompagnare l'autorizzazione con una fotocopia della tua CI, che dia maggiore sicurezza sull'autore del testo.

Scrivi un commento su Come scrivere un'autorizzazione formale

Ti è piaciuto l'articolo?

Come scrivere un'autorizzazione formale
Come scrivere un'autorizzazione formale

Torna su