Condividi

Come diventare più socievoli

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come diventare più socievoli

Saper parlare con gli altri, muoversi negli incontri e conoscere nuove persone sono le principali caratteristiche delle persone socievoli. Anche se a prima vista può sembrare una competenza inutile, in realtà nell'ambito lavorativo è davvero preziosa, perché consente di creare empatia ed entrare in connessione con le persone. Se ti consideri timido e taciturno, in unCome.it ti diamo qualche consiglio utile per scoprire come diventare più socievole.

Potrebbe interessarti anche: Come diventare più colti
Passi da seguire:
1

Abbi fiducia in te stesso: tutti abbiamo una storia interessante da raccontare, una visione del mondo che ci rende diversi, l'importante è credere in te stesso per poterti avvicinare agli altri con sicurezza.

2

Inizia a parlare con le persone che ti circondano: al lavoro, in una riunione o in una festa, puoi sempre iniziare parlando con quelli che ti stanno vicino. Un buon metodo per rompere il ghiaccio è quello di affrontare un argomento banale come il tempo, qualche argomento di attualità recente o qualcosa relativo alla vita quotidiana.

3

Crea sempre contatto visivo quando parli con qualcuno. Ciò dimostra sicurezza, e allo stesso tempo ti consente di generare empatia con l'altro. Ricorda che il senso dell'umorismo è prezioso, e se è il caso puoi utilizzarlo, purché lasci da parte l'ironia pesante o l'umorismo nero che può fare una brutta impressione su qualcuno che conosciamo appena.

4

Un buon modo per essere più socievole è di favorire la conversazione per conoscere di più l'altro. La maggior parte delle persone ama parlare di sé, per questo motivo e senza sembrare un detective, chiedi loro cosa fanno, a cosa si dedicano nella vita, ecc., sempre cercando di individuare interessi comuni.

5

Cerca di conoscere nuove persone quando esci e al lavoro. Non sederti sempre a mangiare con le stesse persone e non uscire sempre solo o con programmi solitari (andare al cinema, ad esempio). Scegli luoghi affollati e nei quali mettere in pratica le tue competenze sociali.

6

Quando conosci qualche persona nuova che davvero ti piaccia scambiatevi i contatti (telefono, email, Facebook, Twitter, o quello che preferisci) per tenervi in comunicazione e vedervi di nuovo. Molte grandi amicizie nascono così, basta avere la disposizione d'animo per raggiungere questo obiettivo e accantonare la timidezza.

7

Fai attività che ti obblighino a lavorare in squadra, come un corso o un sport. Puoi anche scegliere attività che ti aiutino a conoscere nuove persone come la palestra, un club di lettura, ecc.

8

Sorridi, sii divertente, gentile ed educato e tratta bene le persone. La gente si sente attratta dalle persone gentili e questo è un punto a tuo favore che ti aiuterà a essere molto più socievole, sforzati per diventarlo.

9

Metti in pratica con amici e parenti le tecniche basilari per socializzare: preoccupati per loro, chiamali, mostra empatia, uscite insieme, ecc. Avere una vita sociale attiva è importante per la nostra salute mentale.

10

Non si tratta di un compito facile, richiede sforzo e capacità di sconfiggere la timidezza e i tabù per riuscire a conoscere nuove persone ed essere più aperti verso chi ci circonda, ma non dimenticare che la gente ricorda sempre chi è gentile, chiacchierone e simpatico, mentre i taciturni che non osano parlare tendono a passare inosservati.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come diventare più socievoli, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Formazione.

Scrivi un commento su Come diventare più socievoli

Ti è piaciuto l'articolo?

Come diventare più socievoli
Come diventare più socievoli

Torna su