menu
Condividi

Come fare la marmellata di arance amare

 
Di Chiara Perretti. 29 gennaio 2024
Come fare la marmellata di arance amare

Se volete preparare una ricetta deliziosa utilizzando un frutto di stagione come le arance, vi consigliamo di annotare la seguente ricetta della marmellata di arance amare che vi presentiamo su unCOME. È un classico presente in molte dispense d'Europa, soprattutto nel Regno Unito, dove gli inglesi lo utilizzano quasi sempre nelle loro colazioni. Tè caldo, pane tostato e marmellata di arance amare? Non esiste abbinamento più tradizionale! Sebbene esistano numerose teorie sull'origine di questa marmellata, sono in molti a pensare che nel tentativo di conservare le arance scoprirono che cucinarla con il miele era una soluzione ideale dal risultato squisito, cosa che accadde in Scozia nel XVI secolo. Così, poco a poco, hanno migliorato la tecnica di preparazione fino ad ottenere un risultato delizioso.

Se volete sapere come preparare la marmellata di arance amare, prestate attenzione al seguente articolo e scoprite passo dopo passo la sua preparazione. Con soli tre ingredienti (arance amare, zucchero e acqua) e una preparazione molto semplice potrete ottenere questa prelibatezza per accompagnare i vostri toast o pasticcini. Provalo!

10 personas Piú di 2 ore Difficoltà bassa
Ingredienti:
Potrebbe interessarti anche: Come fare la marmellata di avocado
Passi da seguire:
1

Lavare le arance prima di iniziare la lavorazione, soprattutto se non sono state acquistate direttamente dal coltivatore.

2

Mettete una pentola con abbondante acqua, circa due litri, sul fuoco medio e aggiungete le arance a bollore. Il tempo di cottura è di circa due ore o fino a quando non noterete che la sua pelle dura si è ammorbidita.

Come fare la marmellata di arance amare - Passo 2
3

Una volta cotte le arance, iniziate a preparare la marmellata. Per fare questo, devi prima tagliare le arance a listarelle sottili e aggiungerle in un'altra casseruola.

Fate dei tagli pari, cioè tagliate le arance in pezzi uguali per garantire una cottura uniforme. Rimuovi i semi se ne trovi. Inoltre, se non volete un'amarezza eccessiva, eliminate la parte bianca tra la buccia esterna e la polpa dell'arancia. Se volete un gusto più amaro, invece, lasciate questa parte.

Come fare la marmellata di arance amare - Passo 3
4

Aggiungere in parti uguali lo zucchero e un po' di liquido della cottura precedente.

Come fare la marmellata di arance amare - Passo 4
5

Metti la pentola sul fuoco medio e lasciala cuocere per altri 15 minuti, mescolando lentamente. Durante la cottura, mescolate regolarmente la marmellata per evitare che si attacchi al fondo della pentola e bruci. Questo aiuta anche a distribuire uniformemente la frutta e lo zucchero.

Come fare la marmellata di arance amare - Passo 5
6

Ripetete questo procedimento fino ad ottenere lo spessore necessario per la marmellata.

Come fare la marmellata di arance amare - Passo 6
7

Una volta terminata la cottura e ottenuto il punto di consistenza della vostra marmellata di arance amare, potete conservarla. Lascia riposare la marmellata per qualche minuto prima di confezionarla. Questo aiuta i sapori a stabilizzarsi e impedisce la separazione del frutto e del liquido.

Riempite i vasetti sterilizzati con la marmellata e chiudeteli ermeticamente. Conservarli in un luogo fresco e buio. Ora puoi gustarlo con il toast della colazione o con tante altre pietanze. Ti piacerà!

Come fare la marmellata di arance amare - Passo 7

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare la marmellata di arance amare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Ricette.

Consigli
  • La marmellata di arance amare ha molteplici usi e, oltre ad essere ideale per accompagnare i toast o i dolci della colazione, può essere utilizzata per glassare al forno pesce, carne o pollame. Duck a l'orange ne è un buon esempio.
  • Un altro ottimo utilizzo della marmellata di arance è aggiungerla alle vostre vinaigrette per dare un tocco agrumato alle insalate. Anche se può essere aggiunto anche a salse, marinate, biscotti o impasti di pane.
  • Lavare le arance prima della cottura è molto importante perché per la lavorazione utilizzeremo la buccia e nella buccia potrebbero essere presenti più contaminanti.
  • Il modo ideale per ottenere un'ottima marmellata di arance amare è utilizzare arance amare biologiche, una scommessa sicura.
  • Uno dei segreti per fare una marmellata più sana è cercare di usare meno zucchero e aggiungere più parte bianca della buccia per aumentarne l'amaro. Se ti piace il sapore degli agrumi, questo consiglio è l'ideale per te.
  • Le arance amare contengono naturalmente pectina, ma se desideri una consistenza più gelatinosa, puoi aggiungere mele ricche di pectina o utilizzare la pectina naturale.
  • Potete aggiungere spezie come cannella, chiodi di garofano o cardamomo per dare un tocco unico alla vostra marmellata di arance amare.

Scrivi un commento

Ti è piaciuta la ricetta?
Come fare la marmellata di arance amare
1 di 7
Come fare la marmellata di arance amare

Torna su