Mangiare e diminuire di peso

Mangiare frutta la sera al posto della cena fa ingrassare?

 
Chiara Perretti
Di Chiara Perretti. 14 febbraio 2024
Mangiare frutta la sera al posto della cena fa ingrassare?

Molte persone credono che mangiare frutta faccia ingrassare, ma questo è falso. La frutta da sola non ti farà ingrassare, tuttavia gli alimenti di accompagnamento possono contribuire all’aumento di peso. Pertanto è consigliabile preparare un piatto quanto più equilibrato possibile. Inoltre, alcuni frutti sono più convenienti durante il giorno che di notte, poiché il corpo non brucia i grassi così velocemente come in altri momenti della giornata. Tuttavia, non c'è niente di sbagliato nel mangiare frutta a cena, anche se alcuni sono più consigliati di altri. In generale, la frutta fornisce minerali, fibre, acqua, zuccheri e vitamine, quindi è una buona opzione se si sceglie quella più appropriata.

Successivamente, in unCOME, vi racconteremo di più su questo mito secondo cui mangiare frutta a cena fa ingrassare, oltre a dirvi quali frutti sono consigliati a cena.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i migliori alimenti per cena

Sommario

  1. La frutta per cena fa ingrassare?
  2. Mangiare frutta a cena fa bene?
  3. Che frutta posso mangiare a cena?

La frutta per cena fa ingrassare?

La frutta non fa ingrassare la sera, ma mangiarla da sola non è la soluzione migliore . Se è vero che la frutta contiene la stessa quantità di calorie in ogni momento della giornata, è anche vero che l'organismo non funziona sempre allo stesso modo, poiché di notte la digestione è più lenta.

D’altronde se di notte mangi una fragola o una mela non fa male. La cosa sbagliata è che sia l'unico pasto della cena, senza altri accompagnamenti. Ebbene, la frutta dovrebbe far parte di un piatto equilibrato. In altre parole, la frutta è un complemento che dovrebbe far parte di un regime sano.

La frutta contiene acqua, minerali, fibre, zuccheri e vitamine. Questi tipi di zuccheri possono aumentare il livello di glucosio nel sangue. Per questo motivo la raccomandazione degli esperti di nutrizione è di accompagnare la frutta con semi o noci e yogurt.

Tuttavia, questo non dovrebbe essere fatto quotidianamente, ma sporadicamente, poiché è necessario consumare altri alimenti che forniscano i nutrienti e l’energia che il corpo merita.

La convinzione che mangiare solo frutta per dimagrire è un mito, perché di notte gli zuccheri possono accumularsi nel corpo e ottenere l'effetto opposto, cioè la persona aumenta di peso. Bisogna sottolineare che non solo ingrassereste mangiando solo frutta, senza altri alimenti che la completano per assimilare meglio i suoi carboidrati (che sono zuccheri che vengono convertiti in glucosio), ma perché molto probabilmente vi sveglierete con la voglia di mangiarne il più possibile, facile da trovare, anche se non è il più nutriente.

Mangiare frutta a cena fa bene?

Non bisogna mai mangiare solo frutta a cena, poiché questa non rientra in uno schema alimentare equilibrato, non rientra in uno schema alimentare equilibrato, come quello previsto dalla dieta mediterranea, poiché sarebbe una cena che non fornirebbe tutto i nutrienti di cui il corpo ha bisogno al momento di andare a dormire per il suo corretto funzionamento.

La frutta può dare un po' di sazietà in questo momento, ma è molto temporanea, perché presto avremo di nuovo fame e sarà più difficile addormentarci e avere un sonno ristoratore, il che è molto importante quando si vuole perdere peso. Comunque, come abbiamo detto prima, possono essere inclusi nella cena , ma come parte di una cena più completa e non solo frutta.

In altri momenti della giornata è più opportuno consumare la frutta, tenendo conto che nel corso della giornata cambiano le esigenze ed i comportamenti dell'organismo.

Al mattino hai bisogno di energia, minerali e vitamine per svolgere le tue attività, quindi è meglio includerli nella colazione. Tuttavia, l'apporto energetico della frutta è molto basso, quindi è meglio consumarla al momento del dessert.

Mangiare frutta la sera al posto della cena fa ingrassare? - Mangiare frutta a cena fa bene?

Che frutta posso mangiare a cena?

Ovviamente la frutta fornisce in ogni momento le stesse proprietà nutritive. Tuttavia, di notte possono idratarsi e, grazie al loro contenuto di fibre, possono contribuire ad una buona digestione.

Il dettaglio è che la digestione può essere accelerata e la fame appare rapidamente. Ecco perché si consiglia di consumare alcuni tipi di frutta e non tutti. Inoltre, si propone di abbinarli a proteine che non apportano calorie, come latticini scremati, pesce e carni magre.

Oltre a questo, è preferibile consumare frutti che provocano meno acidità, evitando le fragole e quelle agrumate. Alcuni frutti ideali per la cena sono le prugne, le pere, il melone e le mele. Infine, i frutti più succosi sono i migliori, poiché aiutano il corpo a rimanere idratato durante la notte e ad avere una migliore qualità del sonno.

Si sconsiglia di consumare banane, ciliegie, uva, mango, albicocche, cocco o qualsiasi altro frutto tropicale, perché contengono più zuccheri. Una cena ideale dovrebbe includere un alimento ricco di proteine, come pesce, uova, carni magre, verdure cotte o crude e una porzione di cereali integrali, come pasta o pane integrali. Possono essere inclusi anche tuberi bolliti o al vapore o bolliti. Tutto questo è sempre preferibile al consumo di qualsiasi tipo di fritto.

Ora sai che mangiare la frutta a cena non fa ingrassare, ma mangiarla da sola a cena non è la soluzione migliore e potrebbe contribuire a ingrassare. Quindi da alcuni giorni potrete mangiarli a cena ma accompagnati da proteine e fibre sane.

Se desideri leggere altri articoli simili a Mangiare frutta la sera al posto della cena fa ingrassare?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibo e bevande.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?
1 di 2
Mangiare frutta la sera al posto della cena fa ingrassare?