Condividi

Come fare una "quesada"

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come fare una "quesada"

La quesada è un dolce tipico della Cantabria (Spagna) molto semplice da preparare e anche molto semplice da trasportare. Si usano ingredienti semplici che si trovano facilmente, potresti fare una quesada per fare bella figura con i tuoi ospiti o come dessert da portare a casa di amici, senza necessità di dover pensare se c’è un frigorifero e senza correre il rischio che si rovini durante il tragitto.

Scopri con noi come fare una torta quesada!

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come fare un budino al limone
Passi da seguire:
1

Utilizza un contenitore profondo o una ciotola che ti permetta di inserire tutti gli ingredienti.

2

Versa tutti gli ingredienti e sbatti tutto molto bene amalgamando:

  • 2 uova, uno yogurt naturale,
  • 200 g. di farina,
  • 250 g. di zucchero,
  • ¼ di litro di latte
  • 100 g. di burro
3

Aggiungi il limone grattugiato e la cannella in polvere per dare un certo aroma al tuo dessert e mescola tutto per bene.

4

Non devi aggiungere il lievito, e anche se la ricetta somiglia a quella che utilizzi per fare una torta si tratta di due dessert diversi.

5

Accendi il forno a 170 gradi.

6

Ungi con un po’ di burro la base del contenitore dove farai la quesada. In modo da poterla estrarre dal contenitore con facilità a fine cottura. Non si deve trattare di un recipiente molto alto in quanto la quesada non deve crescere.

7

Versa l’impasto nel recipiente e mettilo nel forno per circa 20 minuti. Attenzione però, perché in base alla potenza del forno, il tempo di cottura potrebbe cambiare. In ogni caso si tratta di un dessert poco elaborato.

8

La quesada sarà pronta quando avrà la consistenza di un budino. Non deve essere liquida, ma neanche molto dura o troppo asciutta.

9

Questa è la ricetta originale della quesada, ma puoi tranquillamente aggiungere sulla quesada tutto quello che vuoi. Esempio, puoi aggiungere altra cannela in polvere per dare un sapore più intenso.

10

Potresti aggiungere delle mele a fettine quando la quesada abbia raggiunto in po’ di consistenza, in questo modo le mele si cuociono e non si bruciano. Sopra le mele potresti metterci la cannella in polvere.

11

Se sei pazzo di cioccolata, sciogli la cioccolata, magari nel microonde, e versalo sopra la quesada quando mancano pochi minuti a fine cottura, poi aggiungi un po’ di cannella… vedrai che gusto delizioso.

12

Se ti piacciono i contrasti, aggiungi frutti di boscho esiccati. La tua quesada diventerà più croccante e leggermente amarognola.

13

Con queste quantità riuscirai a fare una quesada per 6 o 8 persone grande quanto una pizza. Non avendo lievito non sarà tanto pensante come una torta.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare una "quesada", ti consigliamo di visitare la nostra categoria Ricette.

Consigli
  • Se vuoi fare una quesada più grande devi solo raddoppiare la quantità degli ingredienti.

Scrivi un commento su Come fare una "quesada"

Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare una "quesada"
Come fare una "quesada"

Torna su