Condividi

Come togliere l'odore di pittura da una stanza

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 19 gennaio 2017
Come togliere l'odore di pittura da una stanza
Immagine: lartotal.com

Hai appena finito di dipingere una stanza e ti da fastidio l'odore di pittura? A seconda del tipo di vernice che tu abbia utilizzato, le pareti ci metteranno più o meno tempo ad asciugarsi e, pertanto, l'odore a scomparire. Se devi pitturare casa tua in estate la soluzione è facile: apri tutte le finestre per garantire una corretta ventilazione e, così facendo, una rapida eliminazione dell'odore di pittura. Ma se lo fai in inverno, non puoi applicare questa opzione, bensì dovrai ricorrere ad altri stratagemmi. Se vuoi conoscerli, continua a leggere questo articolo di unCome e scoprirai come togliere l'odore di pittura da una stanza.

Potrebbe interessarti anche: Come eliminare l'odore del cane da casa
Passi da seguire:
1

Un buon metodo per eliminare l'odore di pittura è spargere nella stanza prodotti che lo assorbono. In tal senso, il carbone vegetale è perfetto, oltre ad essere un prodotto naturale non danneggia né la stanza, né le persone che vi ci debbano stare. Spargi nella stanza dei recipienti con un po' di carbone vegetale e cambiali di tanto in tanto fino ad ottenere l'effetto desiderato. È consigliabile lasciare le finestre un po' socchiuse durante l'utilizzo di questo prodotto.

2

Un altro dei prodotti naturali che meglio assorbono gli odori è la cipolla. Quindi, prendi un recipiente e mettici dentro una cipolla tagliata a fette e un po' d'acqua, poi, mettilo nella stanza con odore di pittura, vedrai che poco a poco assorbirà l'odore, eliminandolo. Questo sì, devi tenere conto che probabilmente rimarrà un leggero odore di cipolle e dovrai ventilare la stanza per eliminare anche questo. Lo stesso vale per il caffè in grani o macinato, un altro prodotto naturale in grado di assorbire gli odori.

3

Un altro stratagemma fai-da-te più che efficace e largamente utilizzato per eliminare l'odore di pitture è l'ammoniaca. Spargi in vari punti della stanza recipienti di mezzo litro di acqua fredda e un cucchiaino di ammoniaca. L'odore che emana questo prodotto combatte e neutralizza quello della pittura. Questo sì, è opportuno che non dorma nessuno in questa camera fino a quando i recipienti con ammoniaca non siano rimossi e si sia ventilata la stanza.

4

L'aceto bianco è un altro efficace stratagemma per togliere l'odore di vernice. Spargi vari recipienti di aceto bianco nella stanza appena pitturata e lascia le finestre un po' socchiuse. Se lo usi per più giorni, cambialo ogni giorno, non utilizzare gli stessi recipienti con lo stesso aceto tutti i giorni. Il prodotto è molto efficace, soprattutto, quando hai già utilizzato uno dei precedenti e rimane solo un po' di odore di vernice.

5

Spargere delle tazze di latte tiepido in alcuni punti della stanza è altresì un metodo molto efficace per eliminare l'odore di vernice. Il latte, come il carbone vegetale, ha la facoltà di assorbire gli odori che si trovano in qualsiasi ambiente, senza danneggiare la stanza né lasciare alcun altro altro odore.

6

Infine, puoi ricorrere agli incensi con odori intensi, come il pino o l'eucalipto, per neutralizzare l'odore di vernice. Puoi persino utilizzarlo assieme ad un altro degli stratagemmi precedenti, come ad esempio quello della cipolla o del caffè, se non ti piace l'odoe di questi prodotti naturali.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come togliere l'odore di pittura da una stanza, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La pulizia della casa.

Consigli
  • Metti alla prova i rimedi caserecci, lasciandoli agire una notte intera, onde assicurarti che l'odore di pittura scomparirà del tutto.

Scrivi un commento su Come togliere l'odore di pittura da una stanza

Ti è piaciuto l'articolo?

Come togliere l'odore di pittura da una stanza
Immagine: lartotal.com
Come togliere l'odore di pittura da una stanza

Torna su