Condividi

Come togliere l'odore di fritto da casa

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come togliere l'odore di fritto da casa

Anche se ci sono cibi i cui odori risvegliano l'appetito, questi stessi sono anche sgradevoli durante le ore successive. A volte impregnano tutta la casa, persino i vestiti. Allora, cosa puoi fare per eliminare l' odore di frittura dopo aver cucinato? Su unCome ti insegniamo degli efficaci ed economici metodi su come togliere l'odore di fritto da casa.

Potrebbe interessarti anche: Come eliminare l'odore del cane da casa

La cappa accesa mentre cucini

In primo luogo, per liberarti dagli odori di frittura devi tenere accesa la cappa d'aspirazione mentre cucini ma anche per un po' dopo aver cucinato. Inoltre puoi aprire porte e finestre perché una buona ventilazione faciliterà l'eliminazione di ogni tipo di odori, che non ristagneranno nell'aria della tua cucina e non si espanderanno ad altre stanze della casa.

Come togliere l'odore di fritto da casa - La cappa accesa mentre cucini

Brucia caffè o zucchero per eliminare gli odori

Un altro metodo utile per liberarsi dall'odore di olio bruciato a casa è quello di bruciare zucchero o chicchi di caffè. A seguire, metti lo zucchero o i chicchi bruciati nella zona in cui vuoi farli agire. In questo semplice modo sarai riuscito a neutralizzare questi cattivi odori.

Come togliere l'odore di fritto da casa - Brucia caffè o zucchero per eliminare gli odori

Aceto per assorbire gli odori

Inoltre, se vuoi assorbire gli odori persistenti, metti a bollire una parte di acqua e due parti di aceto, a seguire lascia che il fumo si espanda tutta la notte nella stanza desiderata e di mattina noterai che l'odore di fritto sarà sparito. Se non ti piace il forte odore dell'aceto, puoi provare a mettere dei chicchi di caffè in un recipiente mentre dormi.

Come togliere l'odore di fritto da casa - Aceto per assorbire gli odori

Sfrutta l'aroma delle spezie!

Ti raccomandiamo anche di far bollire a fuoco lento alcune delle tue spezie preferite. Per esempio, i ramoscelli di cannella, chiodi di garofano e persino scorza di agrumi. L'essenza che emanano bollendo coprirà ogni tipo di odore in cucina. Inoltre il loro uso sarà come di un deodorante aromatico che renderà casa tua un luogo piacevole e rilassante.

Come togliere l'odore di fritto da casa - Sfrutta l'aroma delle spezie!

Altri trucchi per eliminare l'odore di fritto

Infine, pensa a chiudere le porte delle camere da letto e delle altre stanze che vuoi evitare si impregnino dell'odore di olio bruciato mentre cucini. Inoltre, non appena finisci di friggere, pulisci subito e lava la padella prima possibile.

Un altro semplice trucco mentre cucini è aggiungere un rametto di prezzemolo nell'olio, per prevenire l'odore di frittura. D'altro canto, puoi anche provare a utilizzare vari incensi fino a trovare quello che consideri più adeguato, aiuteranno a coprire gli odori e a sostituirli con un profumo a te gradito!

Come togliere l'odore di fritto da casa - Altri trucchi per eliminare l'odore di fritto

Altri consigli contro i cattivi odori

Quello di fritto non è certo l'unico odore che ci può infastidire in casa, per questo noi di unCome vi consigliamo di leggere anche questi altri articoli:

Se desideri leggere altri articoli simili a Come togliere l'odore di fritto da casa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La pulizia della casa.

Scrivi un commento su Come togliere l'odore di fritto da casa

Ti è piaciuto l'articolo?

Come togliere l'odore di fritto da casa
1 di 6
Come togliere l'odore di fritto da casa

Torna su