Condividi

Ogni quanto posso fare la tinta

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Ogni quanto posso fare la tinta

Mantenere i capelli sani e curati può essere talvolta un compito difficile. Quando usiamo le tinte per modificare il nostro aspetto o coprire i capelli bianchi, in realtà portiamo i capelli ad assorbire prodotti chimici che potrebbero rovinarli e bruciarli, oltre a diminuire la loro luminosità. Per evitare che tutto ciò accada e avere un aspetto perfetto con i capelli tinti ma sani, su unCome.it ti diamo alcuni consigli e rimedi ideali.

Scopri ogni quanto tingere i capelli; segui queste indicazioni e prenditi cura di loro in modo da conseguire il risultato desiderato senza rovinarli.

Potrebbe interessarti anche: Ogni quanto fare le meches
Passi da seguire:
1

Il colore è fondamentale. Se usi un colore simile al tuo naturale, fra le tre e le quattro tonalità di variazione al massimo, i capelli soffrono meno, poiché potrai attendere tra 6 e 8 settimane (un mese e mezzo o due) prima di tingerli di nuovo.

Ogni quanto posso fare la tinta - Passo 1
2

In caso tu scelga un colore di tre o quattro tonalità più chiaro del tuo, ti dovrai tingere più spesso. Per esempio ciò avviene se passi da un castano a un biondo, poiché in poco tempo le radici scure saranno visibili.

Ogni quanto posso fare la tinta - Passo 2
3

La frequenza della tinta, però, dipende anche dai capelli bianchi. Se ne hai molti, li tingerai più spesso; fallo in particolare alla radice, soprattutto se li hai molto scuri.

4

In generale, la frequenza ideale è compresa tra le 4 e le 6 settimane. Se lo fai con questa frequenza è importante che tu mantenga sotto controllo la salute e lo stato dei tuoi capelli. Se noti che si seccano, diventano collosi, perdono la luminosità o si rompono facilmente, allora lascia passare più tempo.

Ogni quanto posso fare la tinta - Passo 4
5

Ogni tipo di capello è diverso, quindi tieni sotto controllo i tuoi, soprattutto dopo le prime tinte. In molte donne, i capelli crescono a una velocità incredibile, pertanto richiederanno una tinta ogni 3 settimane, circa.

6

Conoscere bene i propri capelli è cruciale per sapere cos'è meglio per loro e determinare la frequenza della colorazione in modo da non rovinarli troppo. Per ridurre al minimo i danni, ti raccomandiamo di applicare il colore solo nelle zone che lo richiedono, come la radice, oppure optare per punti luce, riflessi o meches. Questo stratagemma ti eviterà di tingerli interamente e, pertanto, contribuirà a migliorare la salute dei tuoi capelli.

7

Se segui la regola generale di tingerli ogni 4 - 6 settimane, i seguenti rimedi ti aiuteranno a mantenerli sani. Usa una maschera ammorbidente settimanalmente: li manterrà idratati, morbidi e luminosi. È inoltre necessario usare uno shampoo apposito per capelli tinti, poiché contiene meno prodotti chimici e dannosi.

Consulta l'articolo Come prendersi cura dei capelli tinti dove potrai leggere molti altri consigli per mantenere i capelli in un ottimo stato nonostante la tinta. Cura i tuoi capelli e cerca di mantenerli sia colorati che sani allo stesso tempo. Provaci!

Se desideri leggere altri articoli simili a Ogni quanto posso fare la tinta, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Ogni quanto posso fare la tinta

Ti è piaciuto l'articolo?

Ogni quanto posso fare la tinta
1 di 4
Ogni quanto posso fare la tinta

Torna su