Condividi

Come tenere la barba lunga

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come tenere la barba lunga

La barba va di moda. Molti uomini prendono la decisione di far crescere la barba per cambiare il loro aspetto adottando un nuovo look. Lasciare la barba lunga non è semplice poiché non si tratta solo di far crescere i peli. Quando abbiamo già la barba lunga, dobbiamo tenere a mente una serie di cure per mantenerla in buono stato e non sembrare solo un ammasso di peli. Infatti, una barba trascurata può dare un senso di negligenza e sporco. Nella cura della barba entrano elementi come igiene, la forma che diamo alla barba, come la pettiniamo, ecc. La barba può apportare un tocco di personalità o agire contro di noi se non sappiamo curarla. Su unCome ti spieghiamo come tenere la barba lunga per avere un look elegante e sofisticato.

Potrebbe interessarti anche: Come curare la barba lunga
Passi da seguire:
1

Il processo di crescita della barba è lungo e se non sai come curarla finirai per avere dei peli in viso che potrebbero darti un'aria veramente trascurata. Dobbiamo saperlo: la barba va sistemata e ancor di più quando già è cresciuta. Molte persone possono pensare che si tratti solo di lasciarla crescere e, una volta raggiunta la lunghezza desiderata, tagliarla un po' a caso. Se non ti importa molto preoccuparti della tua immagine personale o non ti piace dedicarle tempo, forse lasciarti la barba non è una buona scelta. È importante sapere anche come prendersi cura della barba.

2

Se decidessi di lasciarti crescere i peli del viso e ora ti trovi davanti allo specchio pensando come accudire la tua barba un po' trasandata, continua a leggere. Sicuramente, ti renderai conto che la tua barba ha una forma irregolare e i peli non sono ben allineati, quindi non sono orientati verso la stessa direzione. I peli del viso sono più ruvidi e più difficili da fissare. La prima cosa da tenere a mente è che i peli della barba vanno lavati come i capelli. La pelle del viso è diversa da quella del cuoio capelluto, ci sono dunque shampoo specifici per le barbe, che, oltre a lasciare un aroma piacevole, possono aiutarti a combattere la secchezza della pelle.

Come tenere la barba lunga - Passo 2
3

Il pettine, il grande alleato. Se hai deciso di curare la barba a casa, dovrai avere un pettine, oltre a un rasoio manuale ed elettrico. Il rasoio manuale ti servirà per raderti il collo, mentre quello elettrico ti consentirà di ridurre la lunghezza di alcuni peli per sistemare la barba e darle la forma adeguata. Questo processo non è facile e, se non hai mai avuto la barba o non sei abituato a sistemarla, può essere un po' difficile. Pettina la barba affinché i peli puntino verso l'esterno, allo scopo di individuare quelli più lunghi del normale e tagliali. Nel caso dei peli del collo, non dobbiamo raderli creando una linea retta, bensì dobbiamo passare il rasoio con una forma di arco invertito o a U. Quando la barba è molto lunga, si consiglia di non radere tutta la zona del collo con il rasoio manuale ma raderla progressivamente. Ciò eviterà che la zona dove iniziano i peli nel collo contrasti molto con la zona rasata e si noti molto lo spessore. Dovrai servirti del rasoio elettrico e radere a diversi livelli.

Come tenere la barba lunga - Passo 3
4

A seconda della lunghezza della barba, le cure vanno realizzate in maniera più o meno frequente. Se la barba è lunga, le cure possono essere realizzate ogni 3 settimane più o meno mentre, se la barba è più corta, ogni 2 settimane circa, per poter aggiungere forma. Dobbiamo essere consapevoli che ottenere una barba perfetta a casa sarà difficile se non abbiamo esperienza. Per cui, una scelta che molte persone fanno è andare dal barbiere dal momento in cui decidono di lasciare la barba lunga. Ciò permette che il barbiere sappia come vogliamo la barba e lavori in funzione di ciò. Non è obbligatorio andare dal barbiere ma allora dobbiamo prepararci alla possibilità di prenderci un bello spavento passando il rasoio sulla barba noi stessi.

Come tenere la barba lunga - Passo 4
5

Quando tagli la barba, non lo fare con i peli bagnati o umidi, deve essere asciutta e cercando di non rasarti in eccesso. Pensa che, se per errore, tagli una zona in eccesso che non puoi nascondere, ti vedrai obbligato a rasare la barba completamente, per cui tutta l'attesa di lasciar crescere la barba non sarà servita a nulla. Tuttavia, non occorre nemmeno disperarsi perché almeno, la barba sempre ritorna a crescere. Ci sono alcuni prodotti che facilitano la crescita della barba, nonché altri che aiutano a mantenerla idratata.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come tenere la barba lunga, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Peso forma e cura del corpo.

Scrivi un commento su Come tenere la barba lunga

Ti è piaciuto l'articolo?

Come tenere la barba lunga
1 di 4
Come tenere la barba lunga

Torna su