Condividi

Come fare il sapone di zolfo

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 22 settembre 2017
Come fare il sapone di zolfo

Il sapone di zolfo è un prodotto con molte proprietà per tutti coloro che soffrono un eccesso di grasso sulla pelle o problemi di acne. Grazie alle sue proprietà depurative, lo zolfo favorisce l'eliminazione di tossine e consente di ridurre la comparsa di foruncoli, punti neri e imperfezioni. Questo sì, non è raccomandabile usarlo in grandi quantità poiché potrebbe irritare la nostra pelle o provocare un eccesso di essiccazione. Prepararlo in casa è semplice, continua a leggere questo articolo e scoprilo in unCome come fare il sapone allo zolfo.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come fare sapone di limone
Passi da seguire:
1

La prima cosa che dovrai fare è tenere pronti tutti gli ingredienti. A tal fine, suddividi in piccoli pezzetti la base di sapone di glicerina e mettila da parte in una vaschetta. L'essenza aromatica di limone puoi sostituirla con un'altra profumazione se non disponi di essa. Per quanto riguarda l'olio, puoi utilizzare quello di mandorla, d'oliva, di jojoba, ecc.

2

Ora che hai tutto pronto, inizia a sciogliere la glicerina. A tal fine, mettila nel forno a microonde fino a quando sarà completamente liquida ma senza che arrivi a bollire. Puoi anche al fonderla a bagnomaria.

Come fare il sapone di zolfo - Passo 2
3

Quando la base di glicerina sarà fusa, inizia ad aggiungere lo zolfo in polvere. È consigliabile che lo setacci previamente per evitare che ci siano grumi. Mescolalo bene fino al completo scioglimento e incorporalo alla glicerina.

Come fare il sapone di zolfo - Passo 3
4

Dopo, versa l'olio che hai scelto per idratare il sapone di zolfo ed evitare l'eccesso di secchezza della nostra pelle. Mischialo tutto per bene e aggiungi dieci gocce di olio essenziale di limone o quello che più ti piace. Il profumo apporta odore al sapone, oltre alle proprietà di tale sostanza. Per questo, quando scegli l'olio essenziale, guarda i benefici di ciascuno per scegliere il più adatto alle tue esigenze.

Come fare il sapone di zolfo - Passo 4
5

Quando hai tutti gli ingredienti mescolati, aggiungi un po' di colorante. Puoi scegliere il colore che ti piace, se vuoi intensificare il tono dello zolfo, scegli il giallo. Mescola bene e versa la miscela negli stampi. Se non hai stampi individuali, utilizza uno grande e taglia i pezzi quando ha raggiunto la consistenza adeguata.

Come fare il sapone di zolfo - Passo 5
6

Dovrai lasciar seccare il sapone di zolfo almeno un giorno intero. Quando sarà completamente duro, puoi già toglierlo dagli stampi. Per l'applicazione di questo sapone casalingo dovrai bagnare il volto o la zona che vuoi lavare con acqua tiepida, fare schiuma con la pastiglia di sapone e lasciarlo riposare qualche minuto. Poi, risciacqua con acqua fredda. A seconda del grado di grasso della tua pelle potrai utilizzarlo più o meno volte alla settimana, ma tieni conto del fatto che è un sapone che secca la pelle e, pertanto, è consigliabile utilizzarlo con moderazione.

Come fare il sapone di zolfo - Passo 6

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare il sapone di zolfo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Come fare il sapone di zolfo

Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare il sapone di zolfo
1 di 6
Come fare il sapone di zolfo

Torna su