Condividi

Come fare il sapone di olio di oliva

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come fare il sapone di olio di oliva

I prodotti cosmetici preparati a base di olio d'oliva forniscono nutrizione e morbidezza alla pelle nonché azioni antiossidanti, protettive e calmanti. Inoltre idratano evitando la secchezza ma non sono grassi, per cui sono ideali per ogni tipo di pelle. Per quanto riguarda tali prodotti, la maggior parte possono essere preparati in modo naturale, escludendo quindi l'utilizzo di componenti tossici durante il processo. Se vuoi imparare come fare il sapone di olio d'oliva casalingo, unCome ti porta questa semplice ricetta per poter godere di un prodotto preparato da te, di produzione economica e del tutto naturale.

Potrebbe interessarti anche: Come fare sapone di limone
Passi da seguire:
1

Per preparare il sapone di olio d'oliva casalingo che ti proponiamo serviranno i seguenti componenti:

  • 650 cc di acqua
  • un litro di olio di oliva non usato
  • 134 grammi di soda caustica
  • polpa di aloe vera
  • erbe aromatiche
2

In primo luogo, per preparare il sapone di olio d'oliva versa l'acqua in una pentola e mettila a bollire aggiungendo le erbe aromatiche desiderate come per esempio la menta, anche se sono opzionali. Mentre la tisana cuoce, con un coltello separa la polpa dalle foglie di aloe vera e mettile in un recipiente o un piatto.

Come fare il sapone di olio di oliva - Passo 2
3

Terminata la tisana, togli le foglie dell'erba aromatica che avevi utilizzato per poi filtrarle versando il contenuto in un contenitore di plastica, da mettere in un posto ventilato. Dopo metti la soda caustica per farla sciogliere all'interno della tisana e utilizza un cucchiaio di legno per mescolare e fare in modo che si dissolva nell'acqua.

4

Mentre aspetti che si temperi la miscela, trita la polpa dell'aloe con il frullatore e metti in una pentola l'olio d'oliva per scaldarlo, tenendo conto che la temperatura deve essere tale da poter mettere la mano senza bruciarsi. Infine, continua a mescolare con il cucchiaio il secchio o contenitore di plastica precedente, e poi versa l'olio nello stesso.

5

Quindi sbatti con le fruste affinché si possano sciogliere tutti gli ingredienti finché il sapone non arrivi ad addensarsi. Questa azione può essere lunga e devi avere pazienza. Quando l'impasto "disegna" la scia da cui passa il mixer o le fruste, è il momento in cui devi mettere il resto degli ingredienti, vale a dire, la polpa di aloe vera. A seguire versa l'impasto in delle forme affinché il sapone prenda la forma e aspetta uno o due giorni fin quando il sapone non indurisca.

6

Dopo togli le forme con cautela, usando sempre dei guanti perché la soda caustica ha ancora attività e il sapone non è del tutto finito, e metti le saponette sovrapposte su un asciugamano, fianco a fianco. Poi coprile tutte con un asciugamano per un paio di settimane per completare il processo, in un luogo asciutto e fresco, e allora potrai utilizzare il tuo sapone casalingo di olio d'oliva.

Come fare il sapone di olio di oliva - Passo 6

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare il sapone di olio di oliva, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Come fare il sapone di olio di oliva

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Alessandro
Le dosi indicate rischiano di essere "aggressive" per la pelle poiché la quantità di soda caustica necessaria per la saponificazione dell'olio di oliva è sì di 134 grammi, ma per chilogrammo di olio e non per litro di olio come indicato da voi. La differenza è sostanziale perché un litro di olio che pesa circa 900 grammi. Di conseguenza, seguendo la vostra indicazione la miscela risulterebbe con soda in eccesso. Inoltre quando si realizza il sapone per l'igiene personale è uso ridurre leggermente la quantità di soda caustica (di circa il 5%) per rendere più delicato il prodotto sulla pelle.

Come fare il sapone di olio di oliva
1 di 3
Come fare il sapone di olio di oliva

Torna su