Condividi

Perché non devi mettere un sonaglio al gatto

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 23 ottobre 2017
Perché non devi mettere un sonaglio al gatto

Nella nostra testa l'immagine di un gatto con un sonaglio sembra naturale. Anche se per molti anni è stato considerato come un accessorio carino e, in un certo senso, necessario per un gatto, vi sono sempre più persone che sostengono che sia sbagliato attaccarlo al collare. Su unCome.it, ti spieghiamo perché non devi mettere un collare con campanellino al gatto.

Potrebbe interessarti anche: Cosa non può mangiare un gatto
Passi da seguire:
1

Il motivo principale è il rumore. E non solo perché è ripetitivo e può dar fastidio a te, bensì perché è dannoso per la salute del micio. Si trova, infatti, troppo vicino ai padiglioni uditivi e, alla lunga, sottoporlo a questi stimoli forti e costanti, lo porterà alla perdita dell'acutezza uditiva tipica dei felini. Potrebbe addirittura rimanere sordo se il sonaglio è di dimensioni considerevoli. Non esistono studi al riguardo, ma riteniamo che sia solo questione di buon senso.

Perché non devi mettere un sonaglio al gatto - Passo 1
2

Il suono può inoltre modificare lo stato d'animo di un gatto. Senza dubbio, sentire un tintinnio continuo proveniente da qualcosa che è attaccato al collo, può rendere molto nervoso il micio.

Pensa a quanto sono tranquilli e silenziosi i gatti per natura, si muovono con abilità, parsimonia e, soprattutto, sono la personificazione del rilassamento, dello zen. Con un campanello al collo si innervosirà e agirà di conseguenza; dopodiché sarà il tuo turno di perdere la tranquillità.

3

Portare un collare con un campanello che suona di continuo non è affatto facile. Infatti molti gatti cercano di toglierlo o, addirittura, morderlo per provare a bloccare il suono. È possibile che il tuo micio lo porti e si sia abituato, ma pensa che non è affatto naturale e può compromettere la sua salute.

Perché non devi mettere un sonaglio al gatto - Passo 3
4

Se nonostante quanto spiegato non riesci ad evitare di attaccarlo al suo collare, prova almeno a farlo solo di quando in quando e a toglierlo ogni tanto o, se per te è imprescindibile, acquistane uno piccolo.

Sappiamo che i collari hanno parecchie funzioni: identificativi, antiparassitari, estetici, dispositivi elettronici di movimento, ecc. Il collare può essere necessario, ma la presenza di un sonaglio no. Mettiti nei suoi panni: solo per sembrare a te più carino e grazioso, lo costringi a dire addio alla sua pace e al suo udito.

5

Se volete migliorare il rapporto con il vostro amico felino, vi invitiamo a leggere un paio di articoli con preziosi consigli a riguardo:

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché non devi mettere un sonaglio al gatto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Perché non devi mettere un sonaglio al gatto

Ti è piaciuto l'articolo?
16 commenti
Alison Kennedy
Mettevo un sonaglio alla mia gatta Izzy Blanche perchè uscivo presto per andar a lavorare e spesso tornavo molto tardi. Lei aveva l'abitundine di infilarsi negli armadi o nelle cassette per schiacciarsi un pisolo con il rischio di rimanerci per 8-10 ore. Il sonaglio mi aiutava a trovarla prima di uscire di casa.
miriam
Grazie dell argomento riguardo al collare con il campanellino..vi seguirò spesso perche certe cose non le avrei mai pensate, si vede che dobb pensare di più al benessere degli animali...grazie!
Michele Bonalumi
Grazie a te Miriam, sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook troverai sempre degli articoli interessanti sugli animali e sulla loro cura! Continua a seguirci! Un saluto da unCome
Roberto
Il gatto nell arco della sua vita uccide circa 800 animali ( topi lucertole uccelli talpe bisce etc) e lo fa esclusivamente per gioco....adesso capite perché serve un campanellino ?
Edoardo
Perfetto Graziella. Ma com'è che non si vuole capire che i nostri Amici tutti si devono trattare esattamente come vorremmo essere trattati !!!
Graziella Dessi
IO AVREI EVITATO ANCHE IL COLLARINO..COMPRESO QLL.ANTISTROZZO...MI E'CAPITATO PIU'DI UNA VOLTA VEDERE GATTI CHE NEL TENTATIVO DI TOGLIERSELO RIIMANERE BLOCCATI CON UNA ZAMPETTA DENTRO ..TRA IL COLLOED IL COLLARINO...SE SI TROVANO AD ALTEZZE CONSIDEREVOLI CON QST.POSIZIONE PUO'ESSERE PERICOLOSO X LA SUA STESSA VITA..FACCIAMO ATTENZIONE AI NOSTRI GUSTI..."UMANI"...
edoardo
Michele, solo da poco seguo questo giornale e rubrica e da quel poco che t'ho letto, nonchè dalla foto ove sorridi e peraltro esprimi trasparenza, elasticità mentale e comportamentale, deduco che sei una Persona a modo ed intelligente. Insomma che sai vivere e fai vivere. Sono contento averti "trovato".
Michele Bonalumi
Grazie Edoardo, davvero molto gentile! Mi fa piacere che apprezzi il mio lavoro e che hai cominciato da poco a seguire il nostro sito di unCome. Spero che continuerai a farlo e di leggere ancora qualche tuo commento da qualche parte sul nostro sito! Un caro saluto
Edoardo
Scusate ancora. Ma e' ovvio che l'affetto non si può esprimere assillando, disturbando il prossimo. Anche quelli che chiamiamo animali lo sono. Qualunque nostro comportamento o parola che vorremmo volgere ad altri, pensiamo prima se fosse gradito rivolto a noi.
Edoardo
Sto facendo mente locale. E se mettessero a noi un campanellino al collo per sempre perchè la o il consorte ci vuole troppo bene? Rifletteteci un po e vi sentirete di già molto disturbati!
Michele Bonalumi
Una buona similitudine Edoardo ;)
Edoardo
Booh! Il 90% dice che è utile. Ma mi pare ovvio: a tutti noi è utile per conoscere i movimenti, i comportamenti del gatto perchè gli vogliamo molto bene. Ma se aspettiamo che lui ci dica: guardate che non ne posso più di questa cosa!
Angelica
Penso che il campanellino sia invece molto utile, io ho una gatta nera e il campanellino serve tantissimo per sentirlo soprattutto la notte. Non mi sembra il caso di pubblicare articoli di questo genere senza esserne del tutti certi.
Michele Bonalumi
Ciao Angelica, non so se hai letto l'articolo però non mettiamo in discussione il fatto che possa essere utile per il padrone, bensì sottolineiamo che è fastidioso per il gatto oltre che dannoso per il suo udito. Un saluto dalla redazione di unCome
Angelica
Si l'ho letto, non volevo essere per nulla scortese ma in passato ho avuto altri gatti a cui ho sempre messo il sonaglio e il mio gatto non ha mai avuto problemi.

Perché non devi mettere un sonaglio al gatto
1 di 3
Perché non devi mettere un sonaglio al gatto

Torna su