Condividi

Come comunicare con il mio gatto

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 8 settembre 2017
Come comunicare con il mio gatto
Immagine: perrosen.blogspot.com.es

Ancora resiste il luogo comune secondo il quale i gatti sono animali indipendenti che stanno con i loro padroni solo per convenienza. Peró se avete un gatto saprete che niente è piú lontano dalla realtá. Avere un gatto come animale domestico è molto gratificante, ed a maggior ragione se avete saputo instaurare un rapporto di comunicazione con lui. Per questo in unCome.it vi veniamo in aiuto, dandovi alcuni consigli su come comunicare con i gatti.

Potrebbe interessarti anche: Come insegnare a un gatto il suo nome

I gatti parlano!

Anche se non lo sapete il gatto vi parla e dovete imparare a interpretare i suoi miagolii che possono rivelare protesta, rabbia o necessitá di voi.

Come comunicare con il mio gatto - I gatti parlano!

I diversi tipi di miagolio del gatto

Se il miagolio è breve puó essere interpretato come un saluto. Se i miagolii brevi sono vari vi sta salutando con calore, è felice. Quando emette un miagolio lungo questo è una richiesta di qualche genere, ed a volte questo suono è accompagnato dal tentativo di portarvi dove vuole. Se il miagolio è intenso, come un piccolo grido, significa allarme, controllate se stia bene e non gli faccia male qualcosa.

Come comunicare con il mio gatto - I diversi tipi di miagolio del gatto

Fusa e soffi del gatto

Anche le fusa sono uno strumento di comunicazione del gatto. Quando fa delle fusa lievi, significa che sta bene accanto a voi e vuol richiamare la vostra attenzione per ricevere e dare coccole. Se emette fusa prolungate, vi sta chiedendo qualcosa, ad esempio carezze. Se le fusa sono acute accompagnate da gridolini è perchè ha dolore oppure paura. Se invece le fusa sono gravi accompagnate da un linguaggio del corpo strano puó significare che qualcosa lo disturba o gli da fastidio.

Se il gatto emette soffi con la bocca aperta, con lo sguardo fisso e con un linguaggio del corpo che indica aggressività, potrebbe essere sul punto di attaccare. Ricordate che il linguaggio del corpo è un altro strumento utile che il gatto accompagna sempre alle sue espressioni vocali.

Come comunicare con il mio gatto - Fusa e soffi del gatto

Comunicate con il vostro gatto

Parlategli. Dovete parlare al vostro gatto perchè impari anche lui a comunicare con voi. Quanto piú cercate un contatto con lui, prima lui imparerá a farsi capire da voi.

Quando volete trasmettergli amicizia, usate un tono dolce, leggermente acuto, come quello che usereste con un bambino. Quando invece dovete esprimere rimprovero o delusione usate un tono grave.

Se volete che il vostro gatto associ ad una vostra parola un'azione dovrete ripeterla varie volte, ogni volta che volete che compia quel particolare atto. Ad esempio 'cuccia' o 'nanna' quando volete che vada a riposare nel suo angolino.

Come comunicare con il mio gatto - Comunicate con il vostro gatto

Ditegli quando disapprovate una sua azione

Quando volete che il vostro gatto eviti un certo comportamento, ditegli di no ripetutamente per fargli capire che non siete d'accordo. È importante che quando volete trasmettere disapprovazione non lo accarezziate allo stesso tempo, perchè potreste confonderlo. Non usate mai i modi bruschi e la violenza fisica con il vostro gatto perchè finirá per temervi e avere rancore. L'aggressivitá non è mai una buona opzione.

Come comunicare con il mio gatto - Ditegli quando disapprovate una sua azione

Siate costanti col vostro gatto!

Se ad esempio non volete che il gatto salga sul tavolo, siate fermi nel ripetergli sempre di non farlo e di impedirglielo, perchè se lo lasciate fare anche solo una volta tutto il lavoro precedente sará stato buttato via. Utilizzate un tono grave e duro per fargli capire che non gradite il suo comportamento. Potete anche emettere uno 'shhhht' invece del no, visto che i gatti fanno un suono simile quando sono arrabbiati e potrebbero capirlo meglio.

Come comunicare con il mio gatto - Siate costanti col vostro gatto!

Altri consigli sui gatti

Vuoi altri consigli per vivere al meglio col tuo gatto? Apri questi link che ti offriamo su unCome.it:

Come comunicare con il mio gatto - Altri consigli sui gatti

Se desideri leggere altri articoli simili a Come comunicare con il mio gatto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Come comunicare con il mio gatto

Ti è piaciuto l'articolo?

Come comunicare con il mio gatto
Immagine: perrosen.blogspot.com.es
1 di 8
Come comunicare con il mio gatto

Torna su