Condividi

Sintomi dell'angina pectoris

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 6 novembre 2017
Sintomi dell'angina pectoris

Le angine pectoris sono causate da una mancanza di flusso sanguigno nel cuore ed è un sintomo di problemi maggiori, come l'arteriosclerosi. Il flusso sanguigno è alterato a causa di un accumulo di placca nelle arterie, generalmente composta da colesterolo e sodio. Le persone con problemi di diabete, alta pressione sanguigna o tabagismo sono più esposte al rischio di tale condizione. Su unCome ti spieghiamo quali sono i sintomi dell'angina pectoris.

Potrebbe interessarti anche: Come curare l'angina pectoris
Passi da seguire:
1

Prima di conoscere i sintomi dell'angina pectoris dobbiamo sapere che esistono diversi tipi di angine:

  • Angina stabile: indica che il cuore sta compiendo uno sforzo maggiore e segue uno standard, vale a dire che puoi prevedere quando avverrà.
  • Angina instabile: non ha uno standard e la sua frequenza è maggiore, soprattutto facendo qualche sforzo fisico. È un sintomo che può avvenire un attacco cardiaco.
  • Angina variante: è meno frequente, si presenta quando la persona si trova a riposo e si può calmare con i medicinali. Spesso accade tra la mezzanotte e le prime ore della mattina.
Sintomi dell'angina pectoris - Passo 1
2

È comune che le angine pectoris si presentino in uomini oltre i 50 anni e aumenta il rischio se la persona ha il diabete, alta pressione sanguigna, colesterolo o tabagismo. Il primo sintomo che si presenta con questa condizione è un dolore o oppressione all'altezza del torace e che può estendersi al petto, braccia, mandibola e collo.

3

I sintomi variano a seconda del tipo di angina, tuttavia il dolore è presente in tutti, ciò che può variare è la parte del corpo in cui si presenta. Nel caso dell'angina stabile i sintomi sono i seguenti:

  • Dolore che si estende alla schiena e alle braccia.
  • Gas intestinali o indigestione.
  • Appare con lo sforzo fisico.
  • Può durare 5 minuti o meno.
4

Nel caso dell'angina instabile:

  • Il dolore dura 30 minuti circa.
  • Il dolore si estende al collo, le spalle e le braccia.
  • Non si allevia con medicinali né con il riposo.
  • È un segnale che può avvenire un attacco cardiaco.
  • Compare improvvisamente.
  • Sudorazione e nausee
Sintomi dell'angina pectoris - Passo 4
5

L'angina variante presenta i seguenti sintomi:

  • Dolore intenso durante la notte o nelle prime ore della mattina.
  • Si può alleviare con i medicinali.
  • Capogiri e sudorazione
6

Va sottolineato che i livelli di dolore che si presentano possono alterare le attività fisiche. Un cardiologo sarà il responsabile di diagnosticare questa patologia attraverso un elettrocardiogramma per accertare l'attività elettrica del cuore, nonché una prova di sforzo per verificare le alterazioni che ha il muscolo cardiaco dinanzi all'esercizio fisico.

Sintomi dell'angina pectoris - Passo 6
7

Ricorda che le abitudini di vita sane come seguire una dieta equilibrata, mantenersi idratati e praticare qualche tipo di esercizio fisico quotidiano saranno essenziali per prevenire infarti e altre patologie.

Se vuoi saperne di più sul trattamento delle angine, ti invitiamo a leggere l'articolo come curare le angine pectoris.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Sintomi dell'angina pectoris, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Sintomi dell'angina pectoris

Ti è piaciuto l'articolo?

Sintomi dell'angina pectoris
1 di 4
Sintomi dell'angina pectoris

Torna su