Condividi

Quali sono i sintomi della pressione bassa

Di Piergiorgio Zotti. Aggiornato: 28 novembre 2017
Quali sono i sintomi della pressione bassa

L'ipotensione è una condizione caratterizzata da una bassa pressione sanguigna delle arterie, e anche se i livelli che si registrano variano da persona a persona, alcuni sintomi sono comuni a tutti i pazienti. Come nel caso dell'ipertensione (pressione alta), anche la pressione bassa non è per niente salutare per l'organismo, infatti, è consigliabile e doveroso curarsi dall'ipotensione arteriosa. Fortunatamente, tra gli strumenti che abbiamo a disposizione, misurarci regolarmente la pressione ci dà la possibilità di sapere se siamo stati colpiti da questo problema. L'ipotensione porta con sé stanchezza, mal di testa e altri fastidi; questi sono solo alcuni dei campanelli d'allarme della sua presenza.

In questo articolo di unCOME su quali sono i sintomi della pressione bassa, spieghiamo come riconoscere l'esistenza di questa condizione per poi passare a prendere delle misure di sicurezza al riguardo.

Potrebbe interessarti anche: Come aumentare la pressione arteriosa bassa
Passi da seguire:
1

In primo luogo è bene chiarire che alcuni sintomi specifici possono variare considerevolmente da persona a persona. Inoltre, occorre precisare che esiste anche una tipologia di pressione bassa che si presenta solo in forma provvisoria, ed è conosciuta come ipotensione ortostatica. I suoi sintomi, tra i quali troviamo capogiro e visione offuscata si verificano prevalentemente qualche secondo dopo l'aver compiuto un cambio di posizione all'improvviso, come ad esempio alzarsi dal letto. I sintomi della pressione bassa di tipo ortostatico, fortunatamente, scompaiono poco dopo l'essersi seduti o sdraiati nuovamente.

Quali sono i sintomi della pressione bassa - Passo 1
2

Passando a descrivere i sintomi generici dell'ipotensione, uno degli indizi che possono rivelare una pressione arteriosa bassa sono le vertigini, ovvero la sensazione di mancanza di equilibrio che nei casi più gravi può essere accompagnata da svenimento. Solitamente, in questo caso è comune manifestare un senso di confusione che precede il collasso o le vertigini. Quando si presentano queste condizioni è consigliabile idratarsi e assumere zuccheri quanto prima. Anche una bevanda contenente sali minerali può essere molto utile a ristabilire l'equilibrio.

Quali sono i sintomi della pressione bassa - Passo 2
3

Anche la sonnolenza e la debolezza sono presenti tra i classici sintomi della pressione bassa, ciò è dovuto al fatto che il sangue non riesce a irrorare sufficientemente tutte le parti del corpo. Tra gli indizi che ci possono aiutare a scoprire di avere l'ipotensione, possiamo anche menzionare il mal di testa che, in alcuni casi, può essere indotto da questa condizione. Un altro sintomo comune - generato dal minore afflusso nei vasi sanguigni che a sua volta comporta un inferiore afflusso d'ossigeno al cervello - è la nausea.

Quali sono i sintomi della pressione bassa - Passo 3
4

In questo articolo abbiamo analizzato quali sono i sintomi della pressione bassa, ma per sapere con certezza se soffrite di ipotensione, la cosa migliore è recarvi ad un centro medico o in farmacia e farvela misurare. Nel caso in cui sia sotto i livelli normali, lo specialista vi sottoporrà ad una diagnosi più approfondita pianificando un'eventuale terapia da seguire.

Quali sono i sintomi della pressione bassa - Passo 4

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i sintomi della pressione bassa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Consigli
  • Ai pazienti con ipotensione che soffrono di sincopi (svenimenti), è fortemente consigliato di sedersi non appena avvertano segnali di confusione o di capogiro, in maniera da non cadere e non farsi male.
  • È importante sottolineare che il minor afflusso sanguigno che genera l'ipotensione, in alcuni casi, può compromettere il funzionamento dei reni, incrementando i livelli di tossicità del sangue.

Scrivi un commento su Quali sono i sintomi della pressione bassa

Ti è piaciuto l'articolo?

Quali sono i sintomi della pressione bassa
1 di 5
Quali sono i sintomi della pressione bassa

Torna su