Condividi

Quali sono i sintomi del testosterone alto

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 8 novembre 2017
Quali sono i sintomi del testosterone alto

Il testosterone è un ormone che si produce nei testicoli e nelle ghiandole surrenali. La sua produzione è molto importante per il sesso maschile, perché è la sostanza responsabile di stimolare la crescita del pelo corporeo e di mantenere l'erezione in maniera prolungata durante l'atto sessuale.

Tuttavia, anche se il testosterone è strettamente collegato all'organismo dell'uomo, pure le donne producono quest'ormone, anche se in minore quantità. Pertanto, è importante capire che sia gli uomini che le donne possono presentare livelli alti di quest'ormone, cosa che può influenzare la salute e produrre cambiamenti sostanziali nel corpo. Per conoscere quali sono i sintomi del testosterone alto, ti invitiamo a continuare a leggere questo articolo di unCome.

Passi da seguire:
1

Anche se possono esistere livelli alti di testosterone sia negli uomini che nelle donne, le cause, a causa della differenza di genere, possono variare. Pertanto, conosceremo prima quali sono le cause del testosterone alto nelle donne:

Nel caso degli uomini, le principali cause del testosterone alto sono:

  • Consumo in eccesso di tabacco e alcool.
  • Iniezioni intramuscolari o consumo di steroidi.
  • Alcuni vaccini.
  • Consumo di integratori per trattare il testosterone basso.
Quali sono i sintomi del testosterone alto - Passo 1
2

I sintomi del testosterone alto variano a seconda del genere. Nel caso delle donne, i principali sintomi di un livello elevato di quest'ormone sono:

  • Nelle donne, il testosterone alto stimola la produzione di grasso, per cui è comune notare la comparsa di acne e cuoio capelluto grasso.
  • Uno dei compiti principali del testosterone è stimolare la crescita dei peli del corpo. Pertanto, quando il testosterone è alto la donna può iniziare a soffrire di irsutismo, condizione che si conosce per la crescita eccessiva di peli sulla faccia o in parti del corpo in cui le donne non hanno normalmente peli.
  • Il testosterone alto può anche produrre cambiamenti corporali che danno alla donna un aspetto più maschile.
  • Gli alti livelli di testosterone possono anche produrre un ingrandimento del clitoride e un aumento notevole della libido.
  • Disordine del ciclo mestruale o assenza della mestruazione.
  • L'aumento di quest'ormone nella donna è dannoso per la salute del fegato, perché stimola la comparsa di una patologia nota come peliosi epatica, che consiste nella comparsa di cisti piene di sangue nel fegato.
  • Abbassamento del tono della voce.
  • Malattie cardiovascolari come ipertensione e colesterolo alto.
  • Aumento del grasso addominale.
  • Calvizie di stampo maschile.
  • Russare.
  • Cattivo umore.
  • Caduta dei capelli.
3

Nel caso degli uomini, i sintomi del testosterone alto sono:

  • Uno degli indicatori del testosterone alto nell'uomo è avere l'anulare più lungo dell'indice.
  • Come per le donne, si presenta la crescita eccessiva di peli del corpo. Il pelo cresce più forte e più velocemente del normale.
  • Gli uomini con il testosterone alto hanno un fisico più magro e i zigomi molto alti.
  • Diminuzione nel controllo degli impulsi.
  • Aumento sostanziale della libido.
  • Sbalzi drastici d'umore.
  • Quando l'aumento del testosterone si deve all'abuso di steroidi, è comune che l'uomo presenti cambiamenti fisici quali la riduzione delle dimensioni dei testicoli, aumento del tessuto mammario, minor conteggio di spermatozoi, impotenza, tumori al fegato e aggravamento del cuore.
  • Il testosterone alto favorisce pure la produzione di grasso maschile, per cui altri sintomi sono l'aumento della circonferenza addominale, cuoio capelluto grasso, acne e pelle grassa.
  • Anche i dolori muscolari costanti sono sintomi di questa condizione.
Quali sono i sintomi del testosterone alto - Passo 3
4

Avere il testosterone alto o basso rappresenta un cambiamento ormonale molto importante per l'organismo che, se non trattato in tempo e debitamente sotto sorveglianza medica, può portare conseguenze molto pericolose per la salute compromettendo il funzionamento di organi come fegato, cuore, sistema riproduttivo, sistema endocrino e ghiandole surrenali.

Se consideri di presentare i sintomi del testosterone alto ti raccomandiamo di fissare un appuntamento con il medico generico per un controllo completo di salute. In generale, il trattamento del disordine nella produzione di testosterone consiste principalmente nel trattare la causa che scatena tale condizione.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i sintomi del testosterone alto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La salute della famiglia.

Scrivi un commento su Quali sono i sintomi del testosterone alto

Ti è piaciuto l'articolo?

Quali sono i sintomi del testosterone alto
1 di 3
Quali sono i sintomi del testosterone alto

Torna su