Condividi

Feci gialle: cosa mangiare

Di Michele Bonalumi. Aggiornato: 2 giugno 2020
Feci gialle: cosa mangiare

Le feci gialle possono indicare diverse condizioni patologiche, dalle più benigne a quelle più gravi che necessitano attenzione medica. Le cause più comuni delle feci gialle possono essere un'alimentazione eccessivamente ricca di beta-carotene o l'assunzione di farmaci che ne alterano il colore. In questi casi, basta un lieve cambiamento nell'alimentazione, poiché le feci gialle non sono il campanello d'allarme per nessuna patologia. Tuttavia ci sono altre cause che possono essere più gravi e possono farci preoccupare, come stress o ansia, problemi di assorbimento dei grassi e di altri nutrienti, eccessiva secrezione di bilirubina, ecc.

Tutte queste patologie hanno bisogno di cure e consulte mediche, ma è possibile che sia solo un problema digestivo e di alimentazione. Se fosse questo il caso, da unCome vi spieghiamo cosa mangiare in presenza di feci gialle.

Potrebbe interessarti anche: Diarrea gialla. Cause e trattamento
Passi da seguire:
1

Bevete molto. Ingerire liquidi è davvero molto importante in caso di feci gialle, soprattutto se si presentano in forma di diarrea gialla, perché quest'ultima può causare disidratazione. Bevete dai 6 agli 8 bicchieri al giorno d'acqua. Inoltre, sarebbe consigliato bere anche liquidi ricchi di elettroliti e sali minerali, oltre che brodi non grassi.

Feci gialle: cosa mangiare - Passo 1
2

Le fibre sono un autentico alleato in caso di feci gialle e in generale per il corretto funzionamento intestinale e la nostra salute. Un'alimentazione ricca di fibra permetterà di favorire il funzionamento normale del vostro intestino. Le fibre sono contenute in alimenti come cereali e legumi (cercate di preferire in particolare fagioli, lenticchie, ceci). Anche la frutta rappresenta una ricca fonte di fibra. Frutti come la banana, le mele e i frutti rossi aiuteranno a migliorare la salute dell'intestino, così come alimenti ricchi di carboidrati come il riso, la pasta e il pane.

Feci gialle: cosa mangiare - Passo 2
3

Aggiungete alla vostra dieta alimenti ricchi di ferro e di magnesio, come spinaci, bietole, avena e cereali. Gli alimenti ricchi di ferro e magnesio spesso sono anche ottime fonti di fibre, quindi via libera a questi alimenti nella dieta per eliminare le feci gialle: questi cibi aiuteranno il buon funzionamento del fegato per ridurre la probabilità di un eccesso di produzione di bilirubina.

Feci gialle: cosa mangiare - Passo 3
4

Un modo per migliorare la vostra condizione in caso di feci gialle è cercare di alleggerire il più possibile il vostro sistema digestivo. Questo è tuttavia un consiglio da seguire nella propria alimentazione in generale, per evitare sia le abbuffate sia di concentrare il maggior apporto calorico e nutritivo in un determinato pasto della giornata. Cercate quindi di preferire dei pasti leggeri e frequenti, per non sovraccaricare il vostro sistema digestivo. Escludete cibi ricchi di zuccheri e di grassi e pasti abbondanti.

Feci gialle: cosa mangiare - Passo 4
5

È importante sottolineare il fatto che le feci gialle particolarmente maleodoranti possono essere anche il sintomo della celiachia. Se si nota il fenomeno soprattutto dopo aver mangiato cibi che contengono glutine, sarebbe opportuno andare da uno specialista per ricevere una diagnosi e un eventuale trattamento adeguato, che consiste in pratica nell'eliminazione dalla dieta degli alimenti con il glutine.

6

Abbiamo visto come curare le feci gialle con l'alimentazione con alcuni consigli sulla dieta da seguire in caso soffriate di questo disturbo. Vogliamo indicarvi però anche che ci sono degli alimenti da evitare assolutamente se soffrite di feci gialle. Essi sono il caffè, gli alcolici, il tè, le spezie e gli alimenti ricchi di grassi e zuccheri, evitando quindi in particolare i fritti e i dolci. Ricorda che, spesso, le feci gialle derivano proprio dalla difficoltà di assorbire gli alimenti molto grassi.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Feci gialle: cosa mangiare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Feci gialle: cosa mangiare

Ti è piaciuto l'articolo?

Feci gialle: cosa mangiare
1 di 5
Feci gialle: cosa mangiare

Torna su