Condividi
Condividi in:

Diarrea gialla. Cause e trattamento

Valutazione: 4,2 (269 voti)
2 commenti
condiviso 10 volte
 
Diarrea gialla. Cause e trattamento

La diarrea gialla è abbastanza rara e alla maggior parte delle persone che godono di buona salute può capitare poche volte nella vita, per fortuna. Quando ci capita di renderci conto del problema ci preoccupiamo e se il problema persiste è consigliabile ricorrere a un medico. Le feci giallognole sono di solito relazionate a disfunzioni del fegato, della vescica o dell'intestino. Di seguito spieghiamo nel dettaglio le cause e i rimedi della diarrea gialla.

Potrebbe interessarti anche: Feci giallognole, cause e trattamento

Cause della diarrea gialla

Le cause più comuni di feci giallognole sono relazionate al fegato, alla vescica biliare e all'intestino tenue e possono essere il sintomo di un problema serio, tipo infezione parassitaria, malattie epatiche o disturbi gravi all'intestino.

Se si verifica per un giorno o due e poi scompare può essere relazionata alla dieta o all'assunzione di alcuni medicinali. La diarrea cronica, al contrario, evidenzia problemi più seri come i calcoli biliari o, in casi estremi, un cancro.

Trattamento naturale per la diarrea gialla

Per questo tipo di disturbo è consigliabile rivolgersi al medico, però vi sono alcuni rimedi casalinghi naturali che possono aiutare a risolvere il problema. Bere succhi di corteccia di guayaba o succo di limone aspro, può aiutare il malato, che tra l'altro deve evitare di assumere alimenti come peperoncini piccanti e alcool. Un'altra soluzione può essere un beverone a base di melograno, camomilla, foglie di avocado e cannella.

Trattamento medico per la diarrea gialla

  • Se hai la diarrea gialla è consigliabile un regime di dieta astringente e assunzione di molti liquidi, succhi o acqua minerale per venire incontro alle esigenze del corpo senza sovraccaricare il sistema
  • Soluzione di sali per reidratazione orale. É necessaria solo in casi particolari e per i bambini. Questo preparato si puó ottenere in maniera semplice mischiando 5 grammi di cloruro di sodio, 50 grammi di riso e 40 grammi di saccarosio in un litro d'acqua. Il livello di potassio invece si riequilibra con succhi di limone, cocco e banana.
  • Se le scariche di diarrea sono molto frequenti si puó ricorrere a farmaci come loperamide o tanatos. Entrambi hanno effetti collaterali e pertanto é meglio rivolgersi al medico prima di assumerli. Loperamide e dissenten sono controindicati per la diarrea del viaggiatore e non vanno somministrati ai bambini.
  • Non è consigliabile un trattamento con antibiotici, eccetto in persone con problemi gravi di difese immunitarie. Le persone che fanno viaggi in luoghi selvaggi dove è difficile ricorrere a medici e farmacie, farebbero bene a portare con sé antibiotici ad ampio spettro, oltre che fermenti lattici ed antidiarroici.

Dieta

Leggi in questo articolo di Uncome cosa mangiare in caso di feci gialle o diarrea gialla.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Diarrea gialla. Cause e trattamento, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Consigli
  • In qualsiasi caso di diarrea giallognola persistente é necessario rivolgersi al proprio medico curante
Commenti (2)

Scrivi un commento su Diarrea gialla. Cause e trattamento

Molto utile
2 commenti
Bru
È' da più di 10 gg. Che ho la diarrea di colore giallo vivo. I primi giorni sembrava ci fossero come dei semi di melone. Purtroppo non sono a casa e non posso andare dal medico di famiglia. La farmacista mi ha dato il Normix più fermenti lattici, ma la situazione non è molto migliorata. Le scariche avvengono anche 10 al giorno a volte con poca intensità' altre volte accompagnate da forte aerofagia. Nell.aprile di quest'anno ho fatto un intervento di bendaggio gastrico. Volevo chiedere al chirurgo se c'era quale analogia ma è' in ferie. Sono disperata non posso uscire di casa per paura di avere delle scariche improvvise.
Michele Bonalumi
Ciao Bru, ci dispiace davvero molto per il tuo problema, e che non possa uscire di casa.. In attesa di poter vedere il tuo medico, oltre ai consigli dell'articolo che hai commentato, entra nel link che ti metto qui sotto dove troverai tanti consigli per alleviare e fermare la diarrea, spero ti siano d'aiuto!: http://www.uncome.it/search/index?q=diarrea Un saluto da unCome
antonietta
feci gialle e maleodoranti liquide tendono a scurirsi e diventare verdi nel frattempo digerisco liquido verdognolo e acido dalla bocca da mancarmi il respiro con un dolore fortissimo in mezzo al petto

Scopri video interessanti
Succo di frutta fatto in casa
Disegna i Manga
Minions
Imparare a farsi il nodo alla cravatta
Diarrea gialla. Cause e trattamento
1 di 4
Diarrea gialla. Cause e trattamento