Condividi
Condividi in:

È normale una temperatura corporea di 35,7 - 35,8 - 35,9

Valutazione: 3,8 (33 voti)
2 commenti
condiviso 1 volta
 
È normale una temperatura corporea di 35,7 - 35,8 - 35,9

La temperatura corporea permette di valutare l'efficienza della regolazione termica presente nel corpo umano in relazione ai cambi di temperatura ambientale e all'intensità delle attività che realizziamo ogni giorno. La temperatura normale di un corpo di una persona varia secondo il genere, le attività svolte recentemente, il consumo degli alimenti e dei liquidi, la ora del giorno e nelle donne anche dalla fase del ciclo mestruale in cui si trovano. In questo articolo di Uncome ti spieghiamo se è normale una temperatura corporea di 35,7 - 35,8 - 35,9 o se, sfortunatamente, soffri di ipotermia.

Temperatura corporea negli adulti

Una temperatura corporea di 35,7 - 35,8 - 35,9 è molto vicina alla media accettabile della temperatura umana e non dovrebbe costituire nessun rischio per la salute. Infatti la temperatura standard di una persona si aggira fra i 36 e i 37 gradi. Come regola generale si segue questo schema:

  • Ipotermia: quando la temperatura è inferiore ai 36 gradi.
  • Febbre leggera: quando la temperatura è tra i 37.1 e i 37.9.
  • Ipertermia o febbre: quando la temperatura è uguale o superiore a 38 gradi.

 

Temperatura corporea nei bambini

Una temperatura corporea di 35,7 - 35,58- 35,9 nei bambini è un po' bassa e dovresti consultare il medico o seguire le indicazioni necessarie per alzare la temperatura del corpo. I bambini dovrebbero avere una temperatura corporea di almeno 36 gradi.

Temperatura ascellare

Una temperatura ascellare di 35,7 - 35,8 - 35,9 è vicina ai livelli ottimali di temperatura, ma ti consigliamo di controllare bene la collocazione del termometro e di prendere le dovute precauzioni per evitare di andare in contro ad un'ipotermia. Ci sono dei bambini che hanno sempre temperature ascellari sotto i 36 gradi e in questo caso viene descritta come una situazione normale chiamata ipotermia fisiologica.

Temperatura orale

Una temperatura orale di 35,7 - 35,8 - 35,9, come quella ascellare, è molto vicina ai livelli ottimali di temperatura, e consigliamo di controllare bene la collocazione del termometro e prendere le dovute precauzioni per evitare l'insorgenza un ipotermia.

Si consiglia sempre di misurare anche la temperatura orale, eccetto alle persone in stato incosciente, con confusione mentale, con convulsioni, con patologie al naso, alla bocca o alla gola, oppure, ai bambini con meno di 6 anni.

Temperatura rettale

Una temperatura rettale di 35,7 - 35,8 - 35,9 è un po' bassa quindi dovrà prendere delle precauzioni e recarsi dal medico di base. Il risultato tende ad essere normalmente di 0,5/0,7% gradi più alto rispetto a quello orale. È consigliato misurare questo tipo di temperatura ai minori di 6 anni.

Fattori che influenzano la temperatura corporea

Ci sono vari elementi che possono far variare al temperatura del corpo, ma quando scendi sotto i 35,3 diventa veramente preoccupante. I fattori principali che cambiano la temperatura sono questi:

  • Costituzione dell'individuo.
  • Obesità.
  • L'età (la temperatura è più bassa negli anziani, soprattutto se costretti a letto).
  • L'acclimatazione (abitudine di una persona alle alte temperature).
  • Umidità ambientale (più umidità c'è, più sudiamo).
  • L'abbigliamento (soprattutto quando utilizziamo capi pesanti e scuri).
  • Disturbi che rendono difficile la sudorazione come il diabete, le alterazioni cardiache, quelle polmonari e anche quelle renali.

Disturbi che alzano la temperatura

I disturbi che invece causano l'aumento delle temperature sono:

  • infezioni;
  • ipertiroidismo;
  • febbre;
  • consumo di farmaci come sedativi, anfetamine e antidepressivi;

Le psicopatie e gli stati di alcolismo acuto e cronico diminuiscono la tolleranza al calore eccessivo.

Altre temperature

Se ti capita di avere la temperatura ancora più bassa, consulta questi articoli:

Se invece ti capita di averla leggermente più alta, leggi:

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a È normale una temperatura corporea di 35,7 - 35,8 - 35,9, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Consigli
  • Il termometro va lasciato sotto l'ascella per almeno 4 minuti
Commenti (2)

Scrivi un commento su È normale una temperatura corporea di 35,7 - 35,8 - 35,9

Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
Candido ricco
Ho la temperatura corporea costante a 35,8 ho 64 anni e sono portatore di catetere vescicale e glicemia a digiuno tra 117 e 122
Rosario
ho 64 anni e ho sempre una temperatura corporea bassa tra i 35,5 e i 36.Avverto questa temperatura quando mi sento la spossatezza accompagnata talvolta con brividi di freddo. Ho scoperto questo problema da parecchi anni ma i medici non hanno mai dato importanza. Sono iperteso con terapia farmacologica con colesterolo sui 230 e glicemia sui 112. Mi devo preoccupare?
Michele Bonalumi
Buon pomeriggio Rosario, l'intervallo di temperature da lei descritto è abbastanza normale,dovrebbe preoccuparsi solo se la temperatura diminuisse ulteriormente. Non è un sintomo di cui deve preoccuparsi. Un saluto da unCome

Scopri video interessanti
Succo di frutta fatto in casa
Disegna i Manga
Minions
Imparare a farsi il nodo alla cravatta
È normale una temperatura corporea di 35,7 - 35,8 - 35,9
1 di 3
È normale una temperatura corporea di 35,7 - 35,8 - 35,9