Condividi
Condividi in:

Come misurare la febbre a un malato

Come misurare la febbre a un malato

La temperatura media del corpo umano in perfetto stato di salute, presa sotto la lingua registra 37º C sul termometro. Su unCome.it vogliamo darti una serie di consigli che ti aiuteranno a prendere la temperatura del corpo con maggiore affidabilità e sapere se il paziente ha la febbre o meno. La temperatura corporea normale degli esseri umani varia tra i 36,5 - 37,5°C. Norme generali:-Ipotermia, quando la temperatura corporea è inferiore a 36° C- Febbricola, quando la temperatura è compresa tra 37,1 e 37,9° C- Ipertermia o febbre quando la temperatura è pari o superiore a 38° C.

Potrebbe interessarti anche: Come incoraggiare un malato di cancro
Passi da seguire:
1

Prima di prendere la temperatura al malato controlla che la colonna del mercurio sia al di sotto del segnale che indica la cifra normale di 37º C. Per farlo stringi fermamente il termometro tra il pollice e l'indice nell'estremità opposta al bulbo. Dai tre o quattro scossoni. Controlla di nuovo la lettura, ripeti l'operazione in caso di necessità.

2

Durante il tempo in cui farai uso del termometro, conservalo in un contenitore con cotone assorbente nel fondo. Dopo averlo utilizzato, sciacqualo delicatamente sotto il getto di acqua fredda per eliminare i germi, asciugalo e conservalo nel recipiente. Non lavare mai il termometro con acqua calda, il mercurio può dilatarsi troppo e rompere il bulbo.

3

Assicurati che il paziente non abbia bevuto una bevanda fredda o caldo né abbia fumato nell'ultima mezz'ora. Metti il bulbo del termometro sotto la sua lingua e chiedigli di chiudere le labbra (ma non i denti) delicatamente intorno allo stelo del termometro. Lascialo in bocca per almeno un minuto. Toglilo e leggi la temperatura.

4

Solleva il braccio del malato e fai scivolare il termometro sotto lo stesso in modo che il bulbo rimanga nel buco dell'ascella.

5

Porta il braccio del malato verso il petto per assicurarsi che rimanga fermamente al suo posto.

6

Lascia il termometro in questa posizione almeno per tre minuti. Toglilo e leggi la temperatura. La temperatura sotto l'ascella è mezzo grado inferiore a quella sotto la lingua, all'incirca.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come misurare la febbre a un malato, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Consigli
  • L'età. Il neonato presenta problemi di regolazione della temperatura a causa della sua immaturità, in tal modo lo colpiscono molto i cambiamenti esterni. Negli anziani la temperatura corporea spesso diminuisce (36° C).
  • Il sesso. Nella seconda metà del ciclo, dall'ovulazione fino alla mestruazione, la temperatura può aumentare tra 0,3-0,5° C.
Commenti (0)

Scrivi un commento su Come misurare la febbre a un malato

Ti è piaciuto l'articolo?

Come misurare la febbre a un malato
Come misurare la febbre a un malato