menu
Condividi

Cos'è l'acido urico

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 27 settembre 2017
Cos'è l'acido urico
Immagine: remediosnaturalespara.org

Sicuramente avrai sentito parlare dell' acido urico, ma sai esattamente cos'è e i problemi che può generare? Questa sostanza chimica si genera nel nostro organismo quando si decompongono le purine, delle sostanze che troviamo in alcuni prodotti alimentari e bibite Quindi, saranno i livelli eccessivi di acido urico che avranno conseguenze negative per la salute e, pertanto, dovremo controllarli e ridurli in caso siano alti. Per risolvere i tuoi dubbi, su unCome.it ti spieghiamo in dettaglio cos'è l'acido urico.

Potrebbe interessarti anche: Come ridurre l'acido urico

Cos'è l'acido urico

L'acido urico è una "delle frazioni dell'azoto. Con i suoi sali, rappresenta gli elementi costitutivi di uno tra i più frequenti tipi di calcoli urinari; il suo accumulo nei tessuti, costituisce il fenomeno più caratteristico delle manifestazioni cliniche della gotta"

Si tratta dunque di una sostanza che il corpo umano crea al decomporre delle sostanze chiamate purine. La maggior parte dell'acido urico si scioglie nel sangue e va ai reni, dove si elimina attraverso l'urina. In questo modo, vediamo come questa sostanza chimica di per sé non è un problema, ma è quando il corpo produce un eccesso di acido urico o non lo elimina sufficientemente che può generare conseguenze negative.

Eccesso di acido urico

I livelli alti di acido urico nel sangue sono denominati iperuricemia e si caratterizza per il deposito di cristalli di acido urico sotto forma di aghi nelle articolazioni, generando così un'infiammazione. È ciò che si conosce come gotta e i suoi attacchi generano forti dolori a chi ne soffre; per questo, ci sono dei valori tra cui dobbiamo mantenere i livelli di acido urico per evitare queste ripercussioni negative che comporta. Consulta qui Qual è il livello normale di acido urico.

In condizioni normali, la terza parte dell'acido urico dell'organismo proviene dagli alimenti e gli altri due terzi dal metabolismo interno. Quindi l'eccesso di acido urico può essere dovuto a una cattiva alimentazione (assunzione eccessiva di alimenti contenenti purine), a un eccesso di produzione o a un difetto nell'eliminazione. Chi è propenso ad avere l'acido urico alto, deve sapere quali alimenti vanno bene per ridurre l'acido urico.

Persone propense all'acido urico alto

In generale, i più colpiti dai livelli elevati di acido urico sono persone:

  • Di sesso maschile
  • Con precedenti familiari di gotta
  • Con un con consumo abituale di alcol

Inoltre, si ritengono influenti per l'aumento di questa sostanza anche fattori come:

  • Il consumo di caffeina
  • Le situazioni di stress
  • L'uso di contrasti radiologici iodati
  • L'obesità, pressione alta, il diabete, le dislipidemie.

Cure

Per controllare i livelli di acido urico è necessaria la realizzazione di analisi del sangue che stabiliscano se questi sono elevati. Se fosse così, il medico deve raccomandare il trattamento più adeguato, che comporterà cambiamenti nelle abitudini alimentari del paziente, nonché potrà prescrivere qualche tipo di medicinale che regoli questa sostanza. D'altro canto, possono realizzarsi anche rimedi naturali per ridurre i livelli di acido urico e seguire alcune raccomandazioni su come ridurre l'acido urico.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cos'è l'acido urico, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?
Cos'è l'acido urico
Immagine: remediosnaturalespara.org
Cos'è l'acido urico

Torna su