Condividi

Come sono gli infarti della placenta

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come sono gli infarti della placenta

Sebbene le malattie che colpiscono la placenta siano numerose, non tutte pongono problemi all'ostetrico. Gli infarti sono una delle patologie della placenta, suddivisi classicamente in infarti bianchi e rossi. A seguire vengono descritte le caratteristiche di tali infarti della placenta.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i primi sintomi della gravidanza
Passi da seguire:
1

Gli infarti bianchi in realtà sono pseudo-infarti, formati da noduli di degenerazione fibrinoide, situati in pieno tessuto placentare.

2

Di colorazione bianco-giallastra o grigiastra, di consistenza dura e circondati da villosità degenerate, sono benigni e non influenzano nello sviluppo fetale né nel parto.

3

Nella sua patogenesi intervengono le lesioni infiammatorie dell'endometrio, che producono un deposito di sostanza fibrinoide sulla villosità a causa della risposta del tessuto connettivo dinanzi alla necrosi cellulare e alla trombosi arteriosa villosa.

4

Gli infarti rossi consistono in molteplicità nuclei colorati o neri, di consistenza rigida, che appaiono sul lato materno della placenta.

5

Quando sono molto numerosi le danno un aspetto caratteristico.

6

Il colore dipende dall'età degli infarti: in principio rossi, si organizzano dalla periferia per trasformazione fibrinosa e acquistano un colore nero o grigiastro, con aspetto "gonfio" e maggior consistenza.

7

La placenta è spesso piccola, schiacciata e di spessore e peso ridotti.

8

Nell'esame istologico troveremo, al centro, sangue più o meno modificato; poi, stratificazione fibrinosa e, alla periferia, villosità schiacciate che formano un involucro.

9

Gli infarti rossi si trovano in madri con albuminuria e ipertese, mentre raramente si osservano nelle donne non "tossiemiche".

10

Rispetto all'eziologia, si è pensato che l'arteriospasmo generalizzato nella tossiemia della gravidanza danneggerebbe i vasi delle villosità e conseguentemente quelli intervillosi.

11

Ciò originerebbe la necrosi cellule con rilascio di noradrenalina e istamina che aggreverebbero secondariamente il quadro.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sono gli infarti della placenta, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La salute della famiglia.

Consigli
  • Ogni gravidanza deve essere seguita precocemente per prevenire complicazioni.
  • In caso di dubbio in gravidanza, consulta uno specialista.

Scrivi un commento su Come sono gli infarti della placenta

Ti è piaciuto l'articolo?

Come sono gli infarti della placenta
Come sono gli infarti della placenta

Torna su