Condividi

Come pulire il fegato in maniera naturale

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come pulire il fegato in maniera naturale

La funzione principale del fegato è filtrare tutte le tossine e sostanze nocive che risultano dannose per la salute del nostro organismo e che possono finire per metterla a rischio. Ecco perché è particolarmente importante curare questo organo mediante stili di vita sani e ricorrere alla sua pulizia e depurazione per favorire l'espulsione delle tossine accumulate e proteggerne il buon funzionamento in qualsiasi momento. Presta attenzione ai consigli di questo articolo di unCome e scopri come pulire il fegato in maniera naturale.

Potrebbe interessarti anche: Come depurare il fegato in modo naturale
Passi da seguire:
1

Eseguire cambiamenti nella dieta è fondamentale per pulire il fegato in maniera efficace e, soprattutto, per curare la salute e garantire che le sue funzioni siano effettuate in modo adeguato. Per farlo, va evitata un'alimentazione ricca di grassi e calorie e scegliere invece quegli ingredienti che favoriscono l'eliminazione delle tossine e la purificazione di questo organo. Quindi, devi assicurarti che nella tua dieta non manchino alimenti come:

  • Verdure: aiutano a rivitalizzare il fegato e a depurarlo favorendo l'espulsione di sostanze tossiche. Spiccano i carciofi, le carote, gli spinaci, la barbabietola e i broccoli e si raccomanda di consumarle crude per non eliminarne gli enzimi, essenziali per la pulizia del fegato.
  • Frutta: è essenziale per pulire il fegato e prevenire la comparsa di problemi epatici grazie alle sue proprietà antiossidanti e al suo elevato apporto vitaminico. Soprattutto, si consiglia di il consumo di limone, arancia, pompelmo, mandarini, papaia e mele.
  • Pesce azzurro: pesci come il salmone, il tonno, la trota o le sardine sono eccellenti alleati anche per mantenere il fegato sano e migliorare il processo di eliminazione dei liquidi dell'organismo.
  • Cereali integrali: si devono sostituire i cereali raffinati con quelli integrali perché non apportano grassi e proteggono sia il ruolo dell'intestino che del fegato, aiutando a ridurre i livelli di colesterolo.

Inoltre, ci sono alcuni alimenti da evitare ed eliminare dalla dieta giacché non sono raccomandati per la salute del fegato, tra cui troviamo: la carne rossa, la frittura, gli insaccati, lo zucchero bianco, il latte di vacca, le bibite alcoliche e con caffeina.

Come pulire il fegato in maniera naturale - Passo 1
2

In una dieta corretta per la pulizia del fegato devi aggiungere il consumo di 2 litri di acqua giornalieri. Così il fegato sarà sempre ben idratato e potrà filtrare molto meglio tutti i residui che si accumulano e che finiscono per aumentarne il lavoro. E non solo questo, l'assunzione abbondante di acqua favorisce anche la sua rigenerazione cellulare per ciò la sua salute sarà garantita.

3

Includere, inoltre, nella tua dieta il consumo di succhi naturali a base di certi frutti e verdure è una magnifica alternativa per pulire il fegato in maniera naturale e ridurre in modo considerevole la quantità di grassi che questo organo interno ha. Per una maggiore efficacia, si raccomanda di bere i succhi a digiuno per almeno una settimana o occasionalmente quando hai commesso qualche eccesso alimentare.

Quelli che possono offrirti buoni risultati sono il succo di barbabietola e limone, un succo ricco di vitamina C base di pompelmo, limone e arancia, o quello preparato mescolando arancia e zenzero. Scopri la ricetta di tutti questi succhi consultando l'articolo Come fare succhi per pulire il fegato.

4

Inoltre, ci sono erbe naturali che possiedono eccellenti proprietà purganti, depurative e stimolanti della bile di grande aiuto per rafforzare e purificare il fegato. Tra queste, le più efficaci sono il dente di leone, il cardo mariano, la salvia, il boldo e la bardana. È meglio consumare tisane di queste piante due o tre volte al giorno dopo i pasti per un periodo di circa cinque giorni. Non è opportuno prenderle per periodi di tempo estesi e senza aver consultato in anticipo il medico.

Come pulire il fegato in maniera naturale - Passo 4
5

Seguendo tutte queste raccomandazioni non ti sarà difficile pulire il fegato naturalmente e favorirai il suo stato di salute a lungo termine evitando malattie che potrebbero colpirlo come il fegato grasso, l'infiammazione epatica o la cirrosi.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come pulire il fegato in maniera naturale, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Come pulire il fegato in maniera naturale

Ti è piaciuto l'articolo?

Come pulire il fegato in maniera naturale
1 di 3
Come pulire il fegato in maniera naturale

Torna su