Condividi

Come curare le emorroidi con rimedi casalinghi

Come curare le emorroidi con rimedi casalinghi

Le emorroidi sono uno dei problemi più comuni ma anche dolorosi che ci possano capitare. Si tratta di una infiammazione delle vene del retto e dell'ano che producono dolore o fastidio. Le loro cause sono molto varie, però a prescindere dall'origine, chi ne soffre vuole solo liberarsene al più presto. Per questo da uncome.it vi diamo lacuni suggerimenti per scoprire come curare le emorroidi con rimedi casalinghi, in modo da migliorare i sintomi e sentirsi meglio.

Potrebbe interessarti anche: Come curare l'afonia con rimedi casalinghi
Passi da seguire:
1

Prima di ricorrere a qualsiasi rimedio casalingo è importante determinare quale sia la causa delle emorroidi per provare così a migliorare la situazione. Ad esempio se il problema è dovuto alla spinta eccessiva che forniamo al momento di evacuare, il problema si può facilmente correggere cambiando abitudini. Se invece le emorroidi sono il frutto di una stitichezza cronica o altri problema, è utile visitare un medico per avere le idee più chiare.

2

L'Aloe vera è uno dei rimedi casalinghi più semplici ed efficaci per migliorare i sintomi delle emorroidi come il prurito, il bruciore e l'infiammazione. Tagliate una foglia di aloe e applicate il liquido sulla parte diverse volte al giorno, soprattutto dopo aver defecato. È consigliabile pulire bene la parte prima di applicare il liquido di aloe.

3

Per togliere infiammazione dalla zona ed evitare i dolori e le emorragie, potete ricorrere ad alcune piante medicinali, come ad esempio la camomilla, la coda di cavallo, il marrubio e la quercia. Bollite una manciata di queste foglie per almeno 5 minuti finchè non abbiano rilasciato le loro proprietà. Quando l'acqua si sarà raffreddata, fate un bidè immergendo la zona per almeno 10 minuti. Noterete un subitaneo sollievo.

4

Le bietole sono un altro buon alleato per combattere le emorroidi in maniera semplice e naturale. Basterà comprare un po' di bietole in buono stato, lavarle per bene e lasciarle raffreddare in frigo. Applicate delle foglie sulla zona sofferente tre volte al giorno.

5

Le patate sono un altro eccellente rimedio alternativo per alleviare i sintomi delle emorroidi. Grattuggiate la patata e avvolgetela in un foglio di carta da cucina. Applicatela sulla parte varie volte al giorno. Otterrete un buon sollievo dal dolore.

6

Un altro miscuglio che può essere efficace è bollire in acqua dei chiodi di garofano, 3 foglie d'alloro e tre spicchi d'aglio. La combinazione dell'alloro con l'aglio è potente e molto benefica. Lasciate bollire l'acqua con questi ingredienti dentro per dieci minuti. Colate l'acqua e una volta che il liquido si è raffreddato, applicatelo varie volte oppure usatelo per un bidè.

7

Tenete conto che migliorare la situazione delle vostre emorroidi può richiedere diversi giorni, per questo è importante essere costanti nell'applicare i riemdi casalinghi che avete scelto ed avere pazienza. Se avete spesso problemi di emorroidi è bene visitare uno specialista.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare le emorroidi con rimedi casalinghi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita salutare.

Scrivi un commento su Come curare le emorroidi con rimedi casalinghi

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Gianna
Salve a tutti e complimenti per la qualità dei contenuti del vostro sito. Se posso, mi permetto di aggiungere che al di là dei rimedi casalinghi è possibile contare sulla chirurgia per risolvere i casi più gravi in cui ad esempio c'è il prolasso delle emorroidi. Io personalmente sono stata colpita da questo problema e ho dovuto sottopormi a un intervento con il metodo thd doppler, che mi ha permesso di tornare in forma definitivamente. In seguito all'operazione ho curato molto l'alimentazione e tuttora lo sto facendo, cosicché sono riuscita a venire fuori dal "tunnel" delle emorroidi e vorrei con la mia testimonianza dare una speranza a chi ancora deve farci i conti. Gianna

Come curare le emorroidi con rimedi casalinghi
Come curare le emorroidi con rimedi casalinghi

Torna su