Condividi

Come curare la mielite

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come curare la mielite

La mielite si riferisce a una serie di malattie umane che presentano infiammazione del midollo spinale, anche se può essere pure un sintomo di altre malattie del sistema nervoso centrale. È un'alterazione tossica e infettiva del midollo spinale, che produce dolori motori e alla sensibilità.L'infiammazione del midollo può essere dovuta anche a ferite, lesioni personali, emorragie, febbre lattea, vaiolo, infezioni o vaccini mal assimilati. Ma in generale si tratta di una malattia che tende ad apparire in maniera spontanea.I sintomi che si riscontrano nella mielite sono un violento dolore alla schiena che aumenta con la pressione e i movimenti. Può apparire paralisi dei muscoli dalla nuca al costato e più avanti questa paralisi si generalizza e può causare convulsioni tetaniche. Abbiamo inoltre febbre e brividi.A seguire ti spieghiamo come curare la mielite.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come curare un ascesso dentale
Passi da seguire:
1

La mielite è una malattia grave e di lunga durata, motivo per cui devi consultare il medico.

2

Il malato di mielite deve stare a riposo assoluto a letto, tempo durante il quale si applicano involucri alla schiena. Il primo involucro sarà di acqua fresca e quello dopo di acqua fredda, si cambierà solo quando inizierà a riscaldarsi.

3

All'inizio della malattia il malato deve astenersi dal mangiare per 48 ore e dopo dovrà seguire un regime latto-vegetariano delicato alternandolo con pasti crudi.

4

Occorre mangiare molti cereali come il grano, la soia e l'avena.

5

È opportuno che in tutti i pasti si prenda un cucchiaio di lievito di birra, un altro di lecitina e un altro di germogli di frumento.

6

Tutti i giorni è necessario fare al malato un bagno con acqua a 20º, con getti delicati nella colonna vertebrale e getti caldi sui piedi.Dopo il bagno bisogna applicare un involucro generale con impacchi derivativi lungo la colonna vertebrale e getti di vapore sui piedi.

7

Di notte si deve applicare un involucro sedativo al tronco combinato con un involucro derivativo agli arti inferiori, cioè a gambe e piedi.

8

Una volta al giorno bisogna fare un bagno vitale.

9

Il paziente deve stare a contatto con l'aria libera e godere di una buona ventilazione e di aria fresca. Nonché evitare gli ambienti contaminati.Ecco perché è importante che la stanza sia completamente areata.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare la mielite, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Consigli
  • I cereali sono molto importanti e indicati per le persone che soffrono di mielite.

Scrivi un commento su Come curare la mielite

Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
Admin
Infatti nell'articolo viene chiarito e si tratta di cercare una cura per lenire i problemi causati dalla mielite.
Utente anonimo
la mielite non si cura con gli impacchi, non si cura e basta, si puo' cercare di non aggravare la situazione ma una cura non c'è.

Come curare la mielite
Come curare la mielite

Torna su