Condividi

Qual è il continente più piccolo

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Qual è il continente più piccolo

Secondo il modello dell'ONU, quello che tutti abbiamo studiato a scuola, esistono cinque continenti: Asia, Africa, America, Europa e Oceania; tuttavia alcuni esperti sostengono che all'elenco dovrebbe essere aggiunto l'Antartico. Quest'ultimo non rientra nel modello dell'ONU perché non è abitato. Ma tra tutti questi vasti territori pieni di Paesi, sai qual è il continente più piccolo? Su unCome.it te lo riveliamo.

Potrebbe interessarti anche: Qual è l'oceano più piccolo del mondo?
Passi da seguire:
1

Il continente più piccolo del mondo è l'Oceania, con un'estensione di 9.008.458 chilometri quadrati, ben poca cosa se paragonato con l'Asia, il continente più grande del mondo, che si estende per più di 44 milioni di chilometri quadrati, vale a dire 4 volte più dell'Oceania; una differenza enorme, non credi?

Qual è il continente più piccolo - Passo 1
2

Essere il continente più piccolo del mondo, tuttavia, non è l'unico record dell'Oceania: è anche, infatti, il continente meno popolato tra quelli stabiliti nel modello dell'ONU, con poco più di 34 milioni di abitanti.

In realtà è l'Antartide che ha la popolazione più ridotta, tra 1.000 e 4.000 abitanti, ma se ci si basa sul modello dei 5 continenti dell'ONU questo dato non va preso in considerazione, pertanto l'Oceania diventa quello meno abitato.

3

L'Oceania è un continente insulare, il che significa che è costituito da molte isole. La maggior parte della sua estensione è occupata da Australia e Nuova Zelanda, che costituiscono più dell'85% dell'Oceania. Gli altri territori che appartengono al continente sono le Figi, le isole Norfolk, le isole Ashmore e Cartier, le isole Cook, delle isole Marshall, le isole Salomone, le isole Heard e McDonald, le isole del Mar dei Coralli, Kiribati, stati federati di Micronesia, Nauru, Niue, Nuova Caledonia, Palau, Papua Nuova Guinea, Polinesia Francese, Samoa, Tokelau, Tonga, Tuvalu, Vanuatu e Wallis e Futuna.

4

Si tratta senza dubbio di un continente pieno di paradisi naturali, nel quale si parla prevalentemente in inglese, anche se la seconda lingua più usata è il francese. L'Oceania è un luogo che vale la pena visitare, soprattutto se amiamo la natura, gli sport d'avventura e la tranquillità di un luogo stupendo e paradisiaco.

Se desideri leggere altri articoli simili a Qual è il continente più piccolo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Formazione.

Scrivi un commento su Qual è il continente più piccolo

Ti è piaciuto l'articolo?

Qual è il continente più piccolo
1 di 2
Qual è il continente più piccolo

Torna su