Condividi
Condividi in:

Perché un oggetto pesa di più ai poli che all'equatore

Perché un oggetto pesa di più ai poli che all'equatore

Se si vuole pesare meno senza alcuno sforzo niente è più efficace che avvicinarsi all'equatore. Qualunque sia la massa di un corpo, nella zona equatoriale pesa meno che in qualsiasi altra parte del pianeta, come per esempio ai poli. Questo perché ai poli la forza centrifuga è minore che all'equatore, che è il punto dove raggiunge il massimo esponente. Per questa ragione l'attrazione terrestre ai poli raggiunge una velocità di 9,83 metri al secondo, mentre all'equatore di soli 9,78 metri al secondo. In questo articolo di unCOME approfondiremo il perché un oggetto pesa di più ai poli che all'equatore e racconteremo alcune curiosità al riguardo.

Potrebbe interessarti anche: Quanto pesa la testa

Cos'è la forza centrifuga

In fisica si definisce forza centrifuga una tipologia di forza a cui ogni corpo esistente è sottoposto quando viene fatto ruotare. Questa rotazione causa nell'oggetto uno spostamento verso l'esterno. È un tipo di forza apparente (fittizia) nel senso che si sperimenta solo in questa circostanza di rotazione, che ad esempio potrebbe verificarsi quando si è seduti su di una giostra che sta ruotando ad alta velocità.

Perché un oggetto pesa di più ai poli che all'equatore

La spiegazione di questo fenomeno è più semplice di quanto si pensi. Come accennato prima si tratta della forza centrifuga, in questo caso è generata dalla Terra che grazie alla sua rotazione ci spinge verso l'esterno, ma grazie alla legge di gravità rimaniamo ancorati al suolo. Dato che la Terra ha una forma sferica, l'interazione tra le due forze, quella di gravità e quella centrifuga, varia quando ci muoviamo sull'asse terrestre.

Variante del peso in percentuale

Fatte queste importanti premesse, e risposto al perché un oggetto pesa di più ai poli che all'equatore, ora analizziamo esattamente di quanto il corpo si alleggerisce trovandosi nella zona equatoriale piuttosto che agli estremi del pianeta. Facendo un calcolo possiamo affermare che un oggetto - a prescindere dalla propria massa - raggiunge circa uno 0,5 per cento di peso in meno. Volendo semplificare il tutto: una donna di 50 chilogrammi che si trova ai poli, spostandosi all'equatore raggiunge un peso di 49,75 chilogrammi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché un oggetto pesa di più ai poli che all'equatore, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Formazione.

Consigli
  • Se vuoi saperne di più sulla forza centrifuga, ti consigliamo di studiare nel dettaglio la forza centripeta.
Commenti (1)

Scrivi un commento su Perché un oggetto pesa di più ai poli che all'equatore

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Francesco
Bel articolo, soprattutto le immagini. dove le trovate?
Piergiorgio Zotti (Editor di unCOME)
Salve Francesco,

sono contento che ti sia piaciuto. Per le immagini utilizziamo un sito che si chiama IStock.

Ti auguro una buona giornata.

Perché un oggetto pesa di più ai poli che all'equatore
1 di 4
Perché un oggetto pesa di più ai poli che all'equatore