Condividi
Condividi in:

Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare

Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare

Prendendo come punto di riferimento l'equatore, la Terra gira a un ritmo di 465 metri al secondo. Ma ti sei mai chiesto cosa succederebbe se all'improvviso smettesse di farlo? Quali conseguenze ci sarebbero se si fermasse, per noi e per tutti gli abitanti del pianeta?

Come potrai immaginare, il risultato sarebbe catastrofico e le possibilità di sopravvivenza per qualsiasi specie o forma di vita sono praticamente nulle. Di seguito, in questo articolo di unCOME, ti spieghiamo cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare secondo le spiegazioni scientifiche e fisiche conosciute fino ad ora.

Potrebbe interessarti anche: Cosa succederebbe se si sciogliessero i poli

Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare: un urto a 1.700 km/h

Immagina di viaggiare in macchina a una velocità di 1.700 chilometri orari e di vedere all'improvviso di fronte a te un enorme edificio e di andarci a sbattere contro. Adesso immagina che quella macchina è la Terra e i passeggeri sono tutto quello che si trova su di essa. Come puoi immaginare, il risultato sarebbe simile a un film di fantascienza. Tutto quello che non si dovesse trovare fermamente fissato al terreno verrebbe lanciato via a una velocità enorme: non solo persone e animali, ma anche veicoli, edifici, alberi e qualsiasi altra cosa.

Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare: ci sarebbero sopravvissuti?

Dato che ai due Poli la velocità di rotazione è di gran lunga inferiore, potrebbe darsi che le popolazioni che abitano in questa zona della Terra sopravvivano all'impatto, ma non a lungo. La stessa cosa succederebbe per si dovesse trovare a viaggiare in aereo poiché non trovandosi a terra, non vivrebbero l'arresto improvviso. Tuttavia, le condizioni atmosferiche che si presenterebbero successivamente, renderebbero impossibile un eventuale atterraggio e, di conseguenza, non ci sarebbero passeggeri sopravvissuti.

Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare: una violenta esplosione nucleare

Le conseguenze di questo fenomeno sarebbero disastrose poiché non riguarderebbero solo il nostro pianeta e tutto ciò che su di esso si trova, ma anche l'atmosfera. Un eventuale arresto improvviso trascinerebbe con sé l'atmosfera, muovendo masse d'aria talmente grandi che genererebbero folate di vento tali da produrre effetti di gran lunga superiori a quelli della bomba atomica. In pochi secondi ci sarebbero incendi praticamente su tutta la superficie terrestre.

Inoltre, il vento sarebbe così forte da erodere tutto quello che si trova sul terreno, sradicando alberi, rocce o strutture rimaste sulla Terra.

Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare: tsunami disastrosi

Allo stesso modo, anche l'acqua sarebbe colpita in maniera importante. Gli oceani diventerebbero mostruosi tsunami capaci di inondare fino a 30 chilometri di terra in soli 60 secondi. I continenti sarebbero del tutto inondati e non esistendo più l'inerzia dovuta alla rotazione, l'acqua si accumulerebbe ai Poli, lasciando vuoto il centro della Terra. Il mondo si trasformerebbe in un unico grande continente con due masse d'acqua a nord e a sud.

Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare: la Terra sarebbe rotonda

I moti di rotazione che la Terra compie in continuazione generano una forza centrifuga che fa sì che la Terra non sia una sfera perfetta ma abbia una forma ovale. Se la forza centrifuga smettesse di esistere, come abbiamo visto, l'acqua degli oceani si ridistribuirebbe sulla superficie dei Poli a causa della forza di gravità, e il pianeta avrebbe una forma sferica.

Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare: via libera alle radiazioni solari

se ciò dovesse accadere, l'atmosfera sparirebbe e insieme ad essa anche il campo magnetico che ci protegge dalle radiazioni solari. Senza tale campo, i raggi solari penetrerebbero senza trovare nessun tipo di ostacolo, devastando quel poco vita eventualmente rimasta.

Non girando su se stessa, sarebbe esposta al sole sempre dalla stessa parte e, di conseguenza, metà del pianeta si congelerebbe mentre l'altra metà avrebbe temperature infernali.

Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare: i giorni sembrerebbero anni

La Terra impiega 24 ore per compiere una rotazione completa sul suo asse, tempo con il quale abbiamo stabilito la durata delle giornate. Se la Terra smettesse di girare su se stessa, i giorni potrebbero arrivare a durare 365 giorni, ovvero un anno. A partire da quel momento ci sarebbero 6 mesi di luce e 6 mesi di oscurità e si alternerebbero periodi di caldo e freddo estremi.

Al momento non è possibile che accada

Ora che sai cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare potresti aver paura delle conseguenze. Se è così, vogliamo tranquillizzarti perché ciò non accadrà, al momento è impossibile che la Terra si fermi, quindi quanto detto sono solo supposizioni dal punto di vista della fisica.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Formazione.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare

Ti è piaciuto l'articolo?

Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare
1 di 4
Cosa succederebbe se la Terra smettesse di girare