Otros Funerali e sepolture

Come è morta Marilyn Monroe

 
Chiara Perretti
Di Chiara Perretti. 23 febbraio 2024
Come è morta Marilyn Monroe

Marilyn Monroe morì a causa di un avvelenamento acuto causato da barbiturici. Oggi ci sono ancora molti dubbi su come sia morta Marilyn Monroe, poiché rimangono diverse versioni contemporaneamente, tra cui suicidio, morte accidentale, morte causata lentamente e suicidio.

Quando si diffuse la notizia della morte di Marilyn Monroe, il pubblico rimase scioccato e non poteva crederci, poiché a quel tempo la giovane Monroe aveva solo 36 anni e aveva molti progetti per il suo futuro. Era una delle attrici più pagate dell'epoca e, tuttora, l'American Film Institute la mantiene al sesto posto nella lista delle più grandi leggende femminili del cinema dell'età d'oro di Hollywood.

Fu per questo motivo che, alla notizia della sua morte improvvisa, il mondo intero rimase paralizzato e incredulo, soprattutto perché le circostanze della sua morte non erano chiare, ma piuttosto piene di enigmi. Successivamente, in unCOME vi racconteremo tutto su come è morta Marilyn Monroe, oltre agli enigmi che circondano la sua partenza fisica.

Sommario

  1. Quando è morta Marilyn Monroe?
  2. Di cosa è morta Marilyn Monroe?
  3. Enigmi sulla morte di Marilyn Monroe

Quando è morta Marilyn Monroe?

Marilyn Monroe morì il 4 agosto 1962 tra le 20:30 e le 22:30, secondo il rapporto del medico legale. Quella notte, la sua governante, di nome Eunice Murray, era a casa di Monroe e si svegliò alle 3:00 notando che qualcosa non andava.

Murray notò che la luce nella stanza di Marilyn Monroe era accesa, quindi non avendo risposta da parte dell'attrice e non potendo aprire la porta, poiché era chiusa a chiave, la governante decise che era meglio chiamare lo psichiatra di Marilyn, Ralph Greenson, che arrivò poco dopo ed entrò nella stanza da una finestra, trovando morta la bionda di turno.

Più tardi, alle 3:50, il medico di Monroe, Hyman Engelberg, arrivò a casa di Marilyn e la dichiarò morta sul posto. Tuttavia, nuove ipotesi sono emerse in seguito. Alcune sono state chiamate teorie del complotto, ma la verità è che molti dubbi sono rimasti irrisolti.

Come è morta Marilyn Monroe - Quando è morta Marilyn Monroe?

Di cosa è morta Marilyn Monroe?

Secondo il rapporto tossicologico, Marilyn Monroe morì a causa di un avvelenamento acuto causato da barbiturici. Nello specifico, il verbale specificava che l'attrice aveva nel suo organismo 8 mg di cloralio idrato e 4,5 mg di pentobarbital. Questi due composti erano nel suo sangue, mentre nel suo fegato sono stati trovati 13 mg di pentobarbital.

Accanto al suo letto sono state trovate diverse bottiglie di medicinali vuote, quindi la prima cosa da escludere era un'overdose accidentale, poiché le dosi trovate nel suo organismo erano 3 volte superiori a quelle massime che possono causare la morte.

L'autopsia del corpo fu eseguita dal coroner Thomas T. Naguchi, che all'epoca era vice, ma sarebbe poi diventato il coroner di celebrità come Natalie Wood, William Holden, Sharon Tate e James Belushi. Lo stesso giorno venne eseguita l'autopsia di Marilyn Monroe.

Come è morta Marilyn Monroe - Di cosa è morta Marilyn Monroe?

Enigmi sulla morte di Marilyn Monroe

Ci sono molti enigmi sulla morte di Marilyn Monroe. Seguendo una sequenza cronologica, si potrebbe dire che il capo del dipartimento di polizia di Los Angeles, Jack Clemmons, ha ricevuto una chiamata alle 4:55 dallo psichiatra Greenson per informare l'agente della morte di Monroe.

  • Clemmons è arrivato per primo sul posto e ha trovato una serie di dichiarazioni che non concordavano con quanto affermato dai due medici e dalla governante. Tutti erano nervosi ed era evidente anche il ritardo nella chiamata alle autorità.
  • D'altronde la scena sembrava essere stata modificata. Ad esempio, le lenzuola erano pulite ed erano state cambiate. Anche il corpo era stato spostato. Clemmons notò anche che la governante, in quel momento, stava facendo il bucato, il che sembrava insolito.
  • Inoltre, il corpo era pallido e ciò non era congruente con la posizione in cui è stato ritrovato.
  • Nella stanza non c'era nemmeno un bicchiere d'acqua , quindi l'attrice avrebbe potuto prendere le pillole, cosa che l'investigatore della polizia ha fatto sapere ai medici. Quando sono arrivati altri medici legali e autorità di polizia, sorprendentemente, sul posto c'era un bicchiere.
  • La cosa più inquietante era come la quantità di barbiturici fosse entrata nel corpo dell'attrice. Sono state gestite tre opzioni: per via orale, attraverso l'intestino crasso o tramite un'iniezione. L'ipotesi dell'iniezione è stata subito esclusa, poiché non vi erano tracce di questa sul corpo. E se fosse stata utilizzata un'iniezione, la morte sarebbe stata più rapida, prima che si verificasse quello che in medicina è noto come "metabolismo epatico".
  • Al momento della morte di Monroe, il pentobarbital veniva venduto sotto forma di supposta rettale e veniva utilizzato dai medici. Ma, nel caso di Monroe, le dosi nel suo fegato erano così elevate che una supposta non avrebbe potuto essere il veicolo per resistere a questo barbiturico.
  • L'esame del sangue ha rivelato che la causa della morte è stata una dose fatale di Nembutal, il nome commerciale del pentobarbital. Ma i risultati mostrarono dosi così elevate da suggerire che il farmaco potesse essere stato assorbito lentamente, in un periodo di tempo significativo, cioè che Marilyn si fosse “suicidata” da molto tempo e che nessuno l’avesse costretta ad assumerlo. lo, ma invece avvenne a poco a poco.
  • Il biografo di Marilyn Monroe, Anthony Summers, affermò addirittura che l'attrice morì a causa di un'overdose accidentale, prima che la morte ufficiale fosse dichiarata, alle 3 del mattino. Il biografo sostiene che Murray trovò il corpo di Monroe tra le 10 e le 11 della notte in cui sarebbe arrivata un'ambulanza. portata fuori di scena, con l'attrice ancora viva, ma in coma; Marilyn però sarebbe morta durante il viaggio e l’ambulanza sarebbe tornata.
  • Summers riteneva che i dettagli della morte dell'attrice fossero stati nascosti a causa della relazione sentimentale che aveva con i fratelli Kennedy, in particolare con Robert, che all'epoca era procuratore generale degli Stati Uniti e che si trovava a casa di Marilyn. è morta.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come è morta Marilyn Monroe, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cultura e società.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?
1 di 3
Come è morta Marilyn Monroe