Condividi

Come pulire il vomito dal materasso

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come pulire il vomito dal materasso

Il materasso è uno degli elementi più importanti del mobilio di una camera da letto, pertanto è essenziale che sia pulito e in perfetto stato per concederci un sonno ristoratore. Tuttavia, in molte occasioni è vittima di piccoli incidenti e il suo tessuto può macchiarsi e deteriorarsi entrando in contatto con forti sostanze come il vomito o l'urina. Se qualche volta devi far fronte a una macchia di vomito sul tuo letto o in quello di qualche familiare, prendi nota dei consigli di questo articolo di unCome per riuscire a eliminarla e prolungare la vita utile del tuo materasso. Ti mostriamo i migliori metodi a cui puoi ricorrere per sapere come pulire il vomito da un materasso.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire un materasso con il bicarbonato
Passi da seguire:
1

Quando in un materasso si formano macchie complicate da eliminare, come nel caso delle macchie di urina, sangue o vomito, la pulizia di questo può diventare un compito arduo, ma ci sono alcuni metodi casalinghi validi e che offrono grandi risultati, a volte persino migliori di quelli dei prodotti commerciali.

Tuttavia, se il tuo materasso è rimasto macchiato di vomito, è importante agire rapidamente e fare la pulizia prontamente. In caso contrario, la macchia si attacca al tessuto con il passare del tempo e, dopo, sarà molto più difficile da eliminare. Pertanto, non appena avviene l'incidente, cerca di togliere tutta la biancheria da letto, le lenzuola, le coperte, le federe..., per lavarla e lasciarla in perfette condizioni. Sarà necessario anche togliere la macchia dalla biancheria da letto più che puoi prima di metterla in lavatrice, per cui ti consigliamo di seguire i passi che dettagliamo nell'articolo Come togliere le macchie di vomito dalla biancheria.

Come pulire il vomito dal materasso - Passo 1
2

Come detto, quando il materasso si macchia con sostanze forti come il vomito, la maniera tradizionale di pulizia a base di acqua e sapone o detergenti potrebbe non essere sufficiente, per cui si raccomanda di ricorrere ad alcune preparazioni casalinghe che offrono una pulizia più profonda.

Uno dei migliori prodotti di cui ti puoi avvalere è l'aceto bianco, il quale, oltre ad aiutare a rimuovere la macchia in modo definitivo, vanta un'acidità eccellente per neutralizzare il cattivo odore di vomito nel tessuto. Se vuoi provare questo metodo, devi mescolare una parte di aceto bianco con due parti di acqua tiepida e aggiungere alcune gocce di sapone liquido con aroma intenso, come per esempio di agrumi. Quando la miscela sarà pronta, con l'aiuto di una spazzola o una spugna pulisci l'area sporca lasciando agire per circa 5 minuti. Poi, lascia asciugare da solo o accelera il processo con un phon.

Come pulire il vomito dal materasso - Passo 2
3

Se il metodo precedente non funziona o ti serve una preparazione più forte per pulire il vomito dal materasso, puoi inserire il bicarbonato di sodio alla miscela. Si tratta di un prodotto con incredibili proprietà detergenti, antibatteriche e che, inoltre, riesce a eliminare i cattivi odori.

La procedura è molto semplice: quando avrai applicato l'aceto bianco, come spiegato nel passo precedente, devi lasciarlo riposare circa 5 minuti e, successivamente, cospargere sopra il bicarbonato di sodio. Vedrai come la miscela dei due prodotti fa un effetto di effervescenza, quindi aspetta pochi minuti per darle il tempo di agire. Quando noti che la macchia si è seccata, dovrai solo passare l'aspiratore per rimuovere tutti i residui e verificare che sia sparita del tutto e il tuo materasso sia rimasto ben pulito.

Come pulire il vomito dal materasso - Passo 3
4

È possibile non solo utilizzare l'aceto bianco o il bicarbonato per eliminare le macchie difficili da un materasso, ci sono anche altri prodotti che possono offrire una pulizia più intensa. È il caso dell'acido borico in polvere, un prodotto che non contiene agenti chimici e che è molto disinfettante. Dovrai comprarlo in un negozio specializzato nella vendita di prodotti per la pulizia e utilizzarlo in questo modo. In primo luogo, inumidisci la macchia con acqua, a seguire cospargi sopra l'acido borico e con una spugna esegui movimenti circolari finché il vomito non scompare. Quando si asciuga, passa l'aspiratore.

5

Un'altra soluzione casalinga per eliminare le macchie difficili da un materasso senza la necessità di dover ricorrere a detergenti commerciali, si basa sull'utilizzo dell'acqua ossigenata o perossido di idrogeno. Questo prodotto che tutti possiamo avere a casa è molto efficace, grazie ai suoi effetti sbiancanti e disinfettanti, anche se prima dovrai applicarlo in una zona piccola e poco visibile del materasso per accertare che non sia aggressivo per il tessuto.

Per utilizzarlo, dovrai solo inumidire una spugna con un po' di acqua ossigenata e strofinare la macchia di vomito con movimenti circolari fino a eliminarla.

6

Anche se pulisci il materasso e riesci a liberarti dalle macchie di vomito, è possibile che l'odore rimasto impregnato nel tessuto ti sembri sgradevole. Vuoi eliminarlo? Allora, metti in pratica il seguente metodo: cospargi bicarbonato di sodio su tutte le zone del materasso, coprilo con una fodera di plastica e lascia agire per un periodo di circa 8 ore o una notte. Il giorno successivo, il bicarbonato avrà assorbito e neutralizzato i cattivi odori, e dovrai solo aspirare il materasso e spruzzare un prodotto di pulizia con aroma di agrumi o un prodotto disinfettante che lasci un profumo pulito e fresco.

Come pulire il vomito dal materasso - Passo 6

Se desideri leggere altri articoli simili a Come pulire il vomito dal materasso, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La pulizia della casa.

Scrivi un commento su Come pulire il vomito dal materasso

Ti è piaciuto l'articolo?

Come pulire il vomito dal materasso
1 di 5
Come pulire il vomito dal materasso

Torna su