Condividi

Come pulire un materasso in lattice

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 30 ottobre 2017
Come pulire un materasso in lattice

Pulire le macchie di un materasso in generale non è un compito facile soprattutto perché spesso ci rendiamo conto tardi dell'esistenza di macchie ed è allora che è più complicato. Nel caso dei materassi in lattice, dato che normalmente non hanno protezione, la possibilità che si macchino è più che probabile. Quindi su unCome.it ti diamo alcuni suggerimenti per pulire il tuo materasso in lattice e fargli riprendere l'ottimo aspetto originale.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come pulire il materasso
Passi da seguire:
1

Innanzitutto, devi fare molto attenzione quando pulisci il materasso perché sono fabbricati con materiali molto delicati che si degradano con facilità.

Partendo da questa premessa, la prima cosa da fare è utilizzare acqua e sapone con una spugna morbida, dando morbidi tocchi circolari. Evita di far penetrare troppo l'acqua perché se l'umidità entra nel materasso può rovinarsi.

Come pulire un materasso in lattice - Passo 1
2

Una volta terminato, dobbiamo asciugare la zona con un phon ad aria fredda o possiamo aprire la finestra nella stanza per arieggiare per qualche ora. Se, dopo questo processo, resta ancora qualche residuo sul materasso in lattice è il momento di guardare bene l'etichetta e vedere se c'è qualche indicazione concreta per il mantenimento e la pulizia.

3

Non usare mai prodotti solventi contenenti candeggina perché rovineranno irrimediabilmente il tuo materasso in lattice. Se per esempio, una macchia di muffa del materasso resiste ancora, insisti e ripeti l'intero processo ogniqualvolta sia necessario, sempre facendo delicatamente tutti i movimenti.

A seguire, non dimenticare di asciugare tutta la superficie affinché non entri l'umidità.

Come pulire un materasso in lattice - Passo 3
4

Per macchie e odore di urina la soluzione migliore per pulire il materasso in lattice, è una miscela in un bicchiere con due misure d'acqua, una di aceto e un po' di detergente. Quando è pronto lascia cadere delle goccioline sulla macchia, strofina delicatamente e poi, con carta da cucina, elimina l'umidità.

Ripeti questo processo finché la macchia e l'odore non scompaiano, puoi anche usare uno spazzolino da denti a setole morbide per porre fine al problema. Non usare spruzzini o deodoranti spray per togliere l'odore, perché inumidirai il materasso e potrebbero apparire funghi. Semplicemente, arieggia la stanza in maniera naturale.

5

Sappiamo che un materasso può macchiarsi in molteplici modi, a seguire ti mostriamo qualche consiglio in particolare secondo il tipo di macchie:

  • In caso di macchie di sangue sul materasso, prova a strofinarle con acqua ossigenata. Puoi anche consultare il nostro articolo.
  • Se si è macchiato di caffè o cioccolato, mescola un po' di detersivo delicato per biancheria con aceto e mezzo litro d'acqua tiepida, e un po' di succo di limone, usa un panno e poi asciuga bene.
  • Per le macchie di inchiostro, inumidisci un cotone con alcool puro e passalo sulla zona.

Speriamo che ti siano di aiuto questi consigli per pulire un materasso in lattice.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come pulire un materasso in lattice, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La pulizia della casa.

Consigli
  • Evita di fare cose sul letto che possano provocare incidenti. Si tratta soltanto di prudenza e buonsenso.

Scrivi un commento su Come pulire un materasso in lattice

Ti è piaciuto l'articolo?

Come pulire un materasso in lattice
1 di 3
Come pulire un materasso in lattice

Torna su