Condividi

Come pulire con l'aceto

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 27 settembre 2017
Come pulire con l'aceto
Immagine: homedit.com

L'aceto è un prodotto naturale con innumerevoli proprietà, tra cui spiccano i benefici per l'organismo, nonché il suo forte potere detergente. Per questo è molto pratico a casa per usarlo come sostituto per pulire una grande quantità di superfici ed elementi in modo economico ed ecologico. Se vuoi conoscere altro su come pulire con aceto, non ti perdere questo articolo di unCome.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire una caffettiera con l'aceto

Come pulire i vetri con l'aceto

Una delle applicazioni dell'aceto come detergente per superfici è utilizzarlo per dare luminosità a vetri e finestre. In questo modo, dovrai solo diluire l'aceto in acqua e spruzzare i vetri da pulire, quindi ti sarà molto pratica una bottiglia con spray o vaporizzatore. Affinché il risultato sia ancora più efficace, puoi scegliere di usare aceto con acqua tiepida o calda e vedrai come lo sporco dei vetri scomparirà rapidamente.

Come pulire con l'aceto - Come pulire i vetri con l'aceto
Immagine: limonnela.com

Come eliminare il calcare con l'aceto

È possibile pulire anche i rubinetti con l'aceto, in quanto questo potente detergente naturale ha proprietà per eliminare i residui che l'acqua dura lascia sui rubinetti, in particolare in cucina e bagno. Per questo, dovrai scaldare un po' di aceto bianco e immergere un panno di cotone per pulire il rubinetto o superficie attaccata dal calcare. Dopo dovrai solo sciacquare un po'. Ti suggeriamo di leggere il nostro articolo su come pulire i rubinetti della cucina per ottenere risultati unici.

Come pulire con l'aceto - Come eliminare il calcare con l'aceto

Come pulire una caffettiera con l'aceto

Legato al precedente uso, potrai utilizzare l'aceto anche per decalcificare e pulire le caffettiere. Quindi, dovrai riempire il serbatoio della caffettiera con una parte di aceto e due di acqua e montare la caffettiera come se dovessi preparare il caffè, ma senza metterlo. A seguire, dovrai metterla sul fuoco e lasciare che l'acqua salga per pulire tutti i condotti interni. Sarà necessario ripetere la procedura più volte per sciacquare bene la caffettiera.

Come pulire con l'aceto - Come pulire una caffettiera con l'aceto

Come pulire il legno con aceto

Pulire il legno con l'aceto è un'altra delle applicazioni di questo prodotto naturale diventato detergente casalingo. Quindi, potrai utilizzarlo per pulire pavimenti in parquet nonché altre superfici di tale materiale; dovrai solo diluire l'aceto in acqua e applicarlo direttamente. Vedrai come il legno acquisterà luminosità e sarà pulito in modo economica e sostenibile.

Come pulire con l'aceto - Come pulire il legno con aceto

Come lavare i piatti con l'aceto

Tra gli usi dell'aceto in cucina, si trova anche la possibilità di pulire i piatti ed eliminare del tutto i resti di cibo. Potrai utilizzarlo in sostituzione del detersivo lavastoviglie abituale nonché mischiarlo con acqua calda e lasciare pentole e piatti ammollo nella soluzione per un po' affinché lo sporco si ammorbidisca.

Come pulire con l'aceto - Come lavare i piatti con l'aceto

Se desideri leggere altri articoli simili a Come pulire con l'aceto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La pulizia della casa.

Scrivi un commento su Come pulire con l'aceto

Ti è piaciuto l'articolo?

Come pulire con l'aceto
Immagine: homedit.com
Immagine: limonnela.com
1 di 6
Come pulire con l'aceto

Torna su