Condividi

Come dipingere con vernice magnetica

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 27 novembre 2017
Come dipingere con vernice magnetica

Attualmente esistono vari tipi di vernici che consentono di dare un aspetto originale alle stanze di casa propria o all'ufficio, per esempio. Oltre ad essere originali, sono anche utili e versatili: si tratta delle vernici che consentono di trasformare una superficie in una lavagna tradizionale o in una parete magnetica. Oggi parleremo della vernice magnetica, che può essere applicata alle pareti consentendoci, così, di apporre fogli, fotografie, poster, senza dover danneggiare la parete con chiodi e chiodini. La vernice magnetica è una vernice a base d'acqua e ci consente di dipingere qualsiasi parete della casa. È ideale per le pareti delle camere da letto dei bambini e per le cucine o i salotti: in questo modo darai un tocco più moderno, originale e soprattutto utile alla parete di casa tua. Su unCOME ti spieghiamo come dipingere con vernice magnetica.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come dipingere le pareti con effetto legno
Passi da seguire:
1

Per prima cosa scegli un colore che ti piaccia e che si abbini con il resto dell'arredamento di casa tua. Infatti, parlando di pittura magnetica o di una lavagna, si può pensare che il colore disponibile sia solo il nero, ma è una verità a metà. La maggior parte delle vernici magnetiche si trovano in colori che vanno dal grigio scuro al nero e che danno la possibilità di passarci mano di colore per scegliere quello che si preferisce senza perdere la loro proprietà magnetica. Tuttavia, in commercio si trovano barattoli di questo tipo di vernice già pronta in vari colori. È interessante anche specificare che è possibile dipingere con vernice magnetica anche su pareti di cartongesso, di legno e su cemento e mattoni. Procuratevi anche un rullo, che è lo strumento di cui avrete bisogno per questo tipo di vernice.

Come dipingere con vernice magnetica - Passo 1
2

Una volta comprato il colore desiderato, è necessario preprare adeguatamente la parete sulla quale si vuole dipingere con vernice magnetica. Se la superficie precedentemente era pitturata, bisogna eliminare eventuali resti di vernice, oltre che tracce di polvere e sporcizia. Se si va a dipingere una superficie nuova, si consiglia di passare prima una soluzione acrilica (che dovrete lasciar asciugare prima di passare a dipingere con vernice magnetica); tuttavia chiedete consiglio quando comprate la vernice per sapere come procedere correttamente in base al materiale della parete nuova che andrete a pitturare.

Come dipingere con vernice magnetica - Passo 2
3

Per iniziare a dipingere con vernice magnetica, agita il barattolo per alcuni minuti (3-4 minuti circa) affinché le parti metalliche presenti si amalgamino correttamente. La vernice magnetica deve essere applicata a più strati, di solito le indicazioni date suggeriscono minimo 3 strati di verniciatura. Applica il primo strato di vernice magnetica e lascia asciugare. Quando questo si sarà completamente asciugato, applica il secondo e lascia asciugare. Ripeti questo passaggio per una o due volte in più. Ricorda di lasciar passare almeno 4 ore circa tra una mano e l'altra. Questo tempo può variare (superiore o inferiore alle 4 ore) in base alla vernice, per cui leggi sempre le indicazioni riportate sul barattolo per non sbagliare.

Come dipingere con vernice magnetica - Passo 3
4

Una volta che anche l'ultimo strato è asciutto, il procedimento per dipingere con vernice magnetica è completo. Se lo ritieni necessario, puoi rifinire i bordi della verniciatura con un pennello.

Ora puoi iniziare a decorare la parete come preferisci: fotografie, promemoria, ricette, liste della spesa, disegni dei bambini, ecc. Uno dei vantaggi di ricorrere all'uso di questo tipo di vernice è non dover usare colla, scotch o altri strumenti o materiali che possono rovinare le pareti di casa. Inoltre la superficie dipinta con la vernice magnetica si pulisce facilmente con un panno umido.

5

Un trucco per rimuovere la porzione di parete che si è deciso dipingere con vernice magnetica, è applicare uno strato di carta da parati prima di verniciare: in questo modo, nel caso si decidesse di non volerla più, per rimuoverla sarà sufficiente staccare il foglio.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come dipingere con vernice magnetica, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Arredamento e interni.

Consigli
  • È importante lasciare asciugare molto bene lo strato di vernice magnetica prima di passare allo strato successivo.

Scrivi un commento su Come dipingere con vernice magnetica

Ti è piaciuto l'articolo?

Come dipingere con vernice magnetica
1 di 4
Come dipingere con vernice magnetica

Torna su