Condividi

Pettinature per nascondere calvizie femminile

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 3 novembre 2017
Pettinature per nascondere calvizie femminile

La perdita di capelli o calvizie è un processo che tende ad apparire negli uomini ma può avvenire anche nelle donne. Se ci troviamo di fronte a questa situazione, non occorre allarmarsi ma che la prima cosa da fare è andare da un esperto per vedere se esistono trattamenti appropriati per i nostri capelli. Sia se siamo in pieno trattamento o no, possiamo applicare queste pettinature per nascondere calvizie femminile che ti mostriamo su unCome. Questi trucchi sono validi per le donne di qualsiasi età e possono nascondere l'attaccatura o le zone in cui la mancanza di capelli è evidente. Vuoi provare?

Potrebbe interessarti anche: Come nascondere una frangetta tagliata male
Passi da seguire:
1

I capelli che non abbiamo non possiamo recuperarli ma possiamo dare loro la sensazione di maggior volume. Se il problema è che hai i capelli molto sottili, i capelli corti sono la migliore scelta per te. Perché? Perché i capelli così fini tendono a infeltrirsi di più, quindi saranno più incartapecoriti se li portiamo lunghi. Inoltre, con questa tecnica liberiamo il cuoio capelluto da tanto peso evitando, così, la caduta eccessiva di capelli.

Il segreto consiste nel creare strati nella capigliatura, gli strati della parte superiore devono essere più lunghi per coprire le zone che tendono a restare prima senza capelli. Gli altri strati devono essere più corti per non pesare tanto.

Pettinature per nascondere calvizie femminile - Passo 1
2

Un'altra pettinatura per nascondere la calvizie femminile è il cosiddetto taglio bob. Va molto di moda e va bene per evitare che si vedano le attaccature che abbiamo. Anche in questo caso è essenziale creare strati per dare la sensazione di spessore e più quantità di capelli. Se decidi per questa pettinatura, devi sapere che non è necessario usare molti prodotti estetici per i capelli come la lacca perché i capelli scendono in un modo che da solo nasconde la calvizie.

Soprattutto, tieni presente che i prodotti chimici che mettiamo sui capelli sono dannosi e, pertanto, possono farne cadere di più. Questa pettinatura puoi farla all'altezza che vuoi: al mento, un po' più in alto o un po' più in basso.

Pettinature per nascondere calvizie femminile - Passo 2
3

Se i capelli corti non fanno per te, puoi scegliere una capigliatura media ondulata o riccia. Qui, il segreto è dare ai capelli diverse consistenze, vale a dire devi abbinare ciocche di capelli lisci con una maggioranza di ricci o ondulati. Se lo visualizziamo, ci rendiamo subito conto che questa tecnica così semplice ci darà risultati spettacolari per la sensazione di spessore e volume dei capelli.

Pettinature per nascondere calvizie femminile - Passo 3
4

Un altro consiglio che può essere molto valido sulle pettinature per nascondere la calvizie femminile è la cotonatura, soprattutto in alto. Cos'è? È molto semplice: prendiamo la parte posteriore dei capelli dalle radici superiori (vale a dire, dove finisce la riga dei capelli) e li portiamo tutti all'indietro. Questa è una buona opzione per la calvizie che appare in alto, poiché copre subito quella zona.

Pettinature per nascondere calvizie femminile - Passo 4
5

Sfrutta i prodotti che ci sono sul mercato e che sono semplici ed economici da avere come nastri, fermagli o diademi. Con questi accessori, puoi mettere alcune ciocche di capelli dove vuoi, vale a dire dove compare la calvizie. Qualunque sia la zona, questo trucco è infallibile.

Inoltre, ti consigliamo di consultare i consigli che ti offriamo nell'articolo Come nascondere l'alopecia femminile.

Se desideri leggere altri articoli simili a Pettinature per nascondere calvizie femminile, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Pettinature per nascondere calvizie femminile

Ti è piaciuto l'articolo?

Pettinature per nascondere calvizie femminile
1 di 5
Pettinature per nascondere calvizie femminile

Torna su