Condividi

Come sapere se i capelli corti stanno bene

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 3 novembre 2017
Come sapere se i capelli corti stanno bene

Stai pensando di tagliarti i capelli ma non riesci a deciderti perché hai paura che non ti stiano bene? Se sei in questa situazione, ti consigliamo di leggere attentamente questo articolo di unCome. Qui ti sveliamo uno dei metodi più affidabili per sapere in anticipo se i tagli di capelli extra corti stanno bene al tuo viso o no. In tal modo, non dovrai rischiare di danneggiare la tua immagine sotto il taglio delle forbici. Prendi nota e potrai rispondere tu stesso alla domanda: mi stanno bene i capelli corti?

Potrebbe interessarti anche: Come nascondere un brutto taglio di capelli

Prova per sapere se i capelli corti ti stanno bene

Ora, prima di precipitarti a tagliare la tua lunga capigliatura, puoi sapere se i capelli corti stanno bene col tuo viso o no facendo una semplice prova a casa. Si tratta della cosiddetta "regola dei 2,25 pollici", una tecnica di misurazione ideata dal famoso parrucchiere John Frieda che si basa sulla misurazione della distanza che separa la mandibola e l'orecchio per determinare se i capelli corti stanno bene a una donna.

Non importa quale sia la forma del viso: prova questa regola diffusa tra gli stilisti prima di cambiare look e sarai certa che il nuovo taglio sia più attraente di quello precedente. Per fare la misurazione ti bastano solo due utensili: una penna e un righello. Segui i passi che ti spieghiamo in dettaglio qui sotto:

  • Metti la penna immediatamente sotto il tuo mento tenendolo in posizione orizzontale.
  • Al contempo, metti il righello sotto all'orecchio (dal lobo) in posizione verticale.
  • Il punto in cui i due strumenti si incontrano indica la misura.
  • Se la distanza è inferiore a 2,25 pollici, vale a dire 5,7 cm, allora anche i capelli corti ti stanno a meraviglia. Al contrario, se il numero ottenuto è superiore a 5,7 cm vuol dire che stai meglio con i capelli lunghi.

Prendi come riferimento il disegno illustrato nell'immagine per fare il test in modo adeguato.

Come sapere se i capelli corti stanno bene - Prova per sapere se i capelli corti ti stanno bene
Immagine: blogs.smoda.elpais.com

Taglio di capelli secondo il viso

La regola precedente non deve necessariamente essere determinante, perché gli stilisti danno abbastanza importanza alla forma del viso per sapere quale taglio di capelli è più adatto a una donna. Infatti i diversi tagli possono nascondere o incrementare i tratti facciali, dando un equilibrio perfetto e un aspetto molto più bello. Prendi nota dei seguenti trucchi e scopri quale taglio di capelli può starti meglio secondo la forma del tuo viso:

  • Viso ovale: con questo tipo di viso sta bene qualsiasi taglio di capelli, quindi, se questa è la forma del tuo viso sei davvero fortunata!
  • Viso rotondo: i tagli scalati e a strati sono adatti a nascondere la larghezza del viso.
  • Viso quadrato: con questa forma stanno meglio i tagli che danno strati di volume nella parte alta per far sì che il viso sembri visibilmente più allungato.
  • Viso allungato: in questo caso stanno meglio i tagli all'altezza del mento come il taglio bob, che è di grande tendenza e ideale per dare volume alla parte inferiore del viso.
Come sapere se i capelli corti stanno bene - Taglio di capelli secondo il viso

Cura per i capelli corti

Se dopo questa prova decidi di tagliare i capelli e cambiare look in modo radicale, è importante sapere come prendersi cura dei capelli corti. Sarà essenziale idratarli e pettinarli in modo idoneo per dargli un aspetto sempre incredibile.

  • Utilizza pettini di qualità; sono preferibili quelli di legno o di setole naturali rispetto a quelli in plastica, dato che questi ultimi danneggiano molto più la cute dei capelli.
  • Impara a modellare i capelli con le dita. Saranno i tuoi alleati migliori per realizzare pettinature straordinarie.
  • Idrata i capelli durante il lavaggio con un buon balsamo e una maschera nutritiva.
  • Utilizza prodotti fissante come lacca, schiuma o cera per pettinarli. Elimina questi prodotti dai capelli a fine giornata per non danneggiare le fibre.
  • Termina il lavaggio con un risciacquo di acqua fredda: è perfetto per chiudere il cuoio capelluto e far sì che i capelli abbiano un aspetto più sano e brillante.
Come sapere se i capelli corti stanno bene - Cura per i capelli corti

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se i capelli corti stanno bene, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Bellezza e cura della persona.

Scrivi un commento su Come sapere se i capelli corti stanno bene

Ti è piaciuto l'articolo?

Come sapere se i capelli corti stanno bene
Immagine: blogs.smoda.elpais.com
1 di 4
Come sapere se i capelli corti stanno bene

Torna su