Condividi

Quante volte al giorno deve uscire il cane

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 14 settembre 2017
Quante volte al giorno deve uscire il cane

Hai appena portato un cane in famiglia? Allora certamente avrai una serie di dubbi al riguardo come, per esempio, come nutrirlo, quali vaccini fare o quante passeggiate fare ogni giorno. Tutte queste risposte saranno sempre subordinate alla razza e all'età dell'animale in quanto non sono le stesse cure quelle che richiede un cane di tre anni che uno appena nato. In questo articolo di unCome ti mostriamo quante volte al giorno deve uscire il cane per conoscere la media consigliata e, così, poter aiutare il tuo cane come ne ha bisogno.

Potrebbe interessarti anche: Quanto deve mangiare il mio cane

Dipende dall'età del cane

Per sapere quante volte al giorno far uscire il cane la prima cosa da valutare è l'età dell'animale perché un cucciolo dovrà uscire in più occasioni poiché non sa trattenere i bisogni e, inoltre, ha la vescica di dimensioni molto piccole. Per cui, per poter addestrare un cucciolo e insegnargli a non fare la pipì a casa dovrai portarlo a passeggiare da molto piccolo perché comprenda che durante queste uscite sarà il momento di evacuare.

Pertanto, in termini generali si specifica che le uscite dei cani vanno subordinate all'età e, pertanto, si divideranno in questo modo:

  • Da 0 a 14 settimane: deve uscire 12 volte al giorno e lasciando passare, al massimo, due ore tra ogni uscita per evitare di fare i bisogni a casa e per insegnargli che è in strada dove deve farli. Inoltre, in questo momento inizia a imparare a fare le digestioni la sua ora di defecare sarà molto meno stabile rispetto a quando giunge alla fase adulta.
  • Da 15 a 22 settimane: possiamo ridurre le uscite a 8 volte al giorno. Questo è il momento dell'apprendimento in cui potrai iniziare ad addestrarlo e a comprendere dove deve fare le sue cose al di là di altri concetti come non chiedere cibo, non salire sul divano, eccetera. Se vuoi informazioni più precise al riguardo, ti invitiamo a leggere l'articolo di unCome su come addestrare un cucciolo dove ti indichiamo i punti fondamentali che potrai inculcargli facilmente.
  • Da 22 a 32 settimane: continuiamo abbassando la frequenza delle passeggiate e, in questa occasione, occorrerà portarlo fuori solo 6 volte al giorno, circa. In questo momento deve essere già normale che l'animale sia abituato a orinare e defecare in strada anche se può essere ancora faticoso trattenere la pipì, per cui può essere che abbia un'urgenza qualche momento prima di uscire.
  • A partire dalle 32 settimane si ritiene che un cane sia già nella fase adulta e, pertanto, è sufficiente farlo passeggiare da 3 a 4 volte al giorno, a seconda della personalità e dell'energia. In questa fase l'animale può trattenere la voglia mentre è a casa e, per riuscire ad adattarci alla sua natura, si raccomanda di distribuire le passeggiate in vari momenti significativi del giorno come la prima ora della mattina, dopo pranzo e di sera; di pomeriggio potrebbe essere il momento adatto per farlo giocare e relazionare con altri cani.

Questi dati sono approssimativi poiché, come detto, tutto dipenderà dalle esigenze del cane, dalla razza e dalla sua età. Inoltre, i cani di razze piccole tendono a richiedere più uscite giornaliere in quanto hanno spesso più energia da bruciare e consumare con le passeggiate.

Quante volte al giorno deve uscire il cane - Dipende dall'età del cane

Per quanto tempo far passeggiare il cane

Un'altra delle domande fondamentali che possono venirti in mente quando porti a passeggio il cane è la durata di queste passeggiate. Tieni presente che per l'animale sono i momenti che gli permetteranno di interagire con altri cani, uscire da casa, annusare, giocare, correre, ecc., dunque è consigliato restare il tempo minimo affinché possa divertirsi, oltre a fare i bisogni. Non dobbiamo vedere le passeggiate con il solo scopo che l'animale faccia pipì o defechi ma dobbiamo vederle come sono realmente: il momento di ricreazione dell'animale.

Detto questo, devi sapere che in generale dovresti portare il cane mezz'ora per ogni passeggiata e, se non hai tanto tempo, puoi farlo uscire poco di mattina ma di pomeriggio o sera fare una lunga passeggiata di 1 ora in cui l'animale corra, giochi e si stanchi. Inoltre, a seconda dell'età del cane, dovrà bruciare più o meno energia (i cuccioli sono più nervosi degli adulti) e quindi dovrai prendere in considerazione anche questo aspetto per poter determinare la durata delle uscite.

Puoi valutare se stai portando fuori il cane il tempo necessario osservando il suo comportamento a casa: se vedi che non riposa tranquillo o che è sempre alla ricerca di qualcosa con cui divertirsi a casa può essere un indicatore che ha bisogno di svagarsi di più. Uscire più volte o che le passeggiate siano più proficue. Portalo al parco, in spiaggia o fallo relazionare con altri cani, otterrai che giochi e corra da solo senza richiedere la tua costante attenzione.

Una passeggiata di base dovrà consentire al cane di svolgere i compiti propri della sua natura, come i seguenti:

  • Che possa relazionarsi con altri cani: la socializzazione è un elemento fondamentale nell'educazione canina quindi dovrai consentire che le passeggiate durino abbastanza per permettere all'animale di conoscere altri simili e, se è il caso, giocare un po' insieme.
  • Fare esercizio: dovrai permettere anche che il cane si stanchi, corra, giochi e, in definitiva, faccia esercizio. Oltre a essere un aspetto divertente per l'animale è anche un elemento necessario per la sua salute poiché dovrà bruciare le calorie che prende con il cibo, esercitare i muscoli e rafforzare le ossa.

Se hai un cane timoroso o che non sente un interesse speciale per andare in strada, su unCome ti raccomandiamo, invece di portarlo fuori 3 o 4 volte, aumentare le uscite ma che siano più brevi (di circa 10 o 15 minuti per avere il tempo di fare tutto). Non devi obbligare l'animale a stare male se ti chiede di restare a casa ma devi insegnargli a uscire affinché si eserciti, faccia i bisogno fuori e possa relazionarsi con altri animali.

Quante volte al giorno deve uscire il cane - Per quanto tempo far passeggiare il cane

Se desideri leggere altri articoli simili a Quante volte al giorno deve uscire il cane, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Quante volte al giorno deve uscire il cane

Ti è piaciuto l'articolo?

Quante volte al giorno deve uscire il cane
1 di 3
Quante volte al giorno deve uscire il cane

Torna su