Condividi

Quanto deve mangiare il mio cucciolo di labrador

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 23 ottobre 2017
Quanto deve mangiare il mio cucciolo di labrador

I cani sono animali da compagnia molto fedeli ma richiedono anche le nostre cure. Soprattutto quando sono cuccioli, come i neonati umani, hanno bisogno di più attenzioni. In particolare, il labrador è la razza più popolare del mondo, perché è quella che ha più esemplari registrati. Sono intelligenti, buoni e molto docili. Se ti regalano un cucciolo di labrador, avrai uno dei cani più facili da addestrare e un amico fedele per tutta la vita. Per sapere come custodirlo e nutrirlo, in questo articolo di unCome ti insegniamo quanto deve mangiare un cucciolo di labrador.

Potrebbe interessarti anche: Quanto deve mangiare un cocker

Svezzamento dalla madre

La prima cosa da sapere è che i Labrador sono cani particolarmente ansiosi per il cibo, molto più di altre razze, motivo per cui dovrai fare delle razioni perché, se fosse per loro, mangerebbero sempre. Anche questa è una delle ragioni per cui è più facile addestrarli, perché vedono negli alimenti un premio e stanno più attenti.

Il cucciolo di labrador cresce molto rapidamente e presto gli escono dei dentini, piccoli ma taglienti. In quel momento si deve iniziare con lo svezzamento poco a poco, poiché farà male alla madre. Ciò tende a succedere dopo 20 o 25 giorni di vita. Per farlo, si inizia introducendo il latte speciale per cuccioli perché si abitui e poi le pappette di svezzamento (si trovano in tutti i supermercati).

Cucciolo di 40 giorni

Quando il cucciolo di labrador compie 40 giorni è il momento in cui si deve cominciare a dargli il mangime come base per la sua alimentazione. Per scegliere un buon mangime speciale per questa razza, dovrai assicurarti che sulla confezione ci sia scritto: "mangime speciale per cuccioli di razze grandi". Non dargli da mangiare un mangime non adatto per cuccioli né qualsiasi altro tipo di cibo come prosciutto o riso, poiché lo stomaco di un cucciolo di labrador è sensibile e dovrà abituare il corpo all'alimentazione nuova.

Il cucciolo di labrador deve mangiare a orari fissi, come gli esseri umani, tre volte al giorno: colazione, pranzo e cena. Dovrai dargli un totale di 300 grammi, distribuiti nei tre pasti: 100 grammi per ciascuno. Quando compirà tre mesi, continueremo con tre pasti distribuiti ma aumenteremo la dose fino a 400 grammi, suddivisi in tre razioni: circa 130g ogni volta.

Quanto deve mangiare il mio cucciolo di labrador - Cucciolo di 40 giorni

A partire dai sei mesi

Quando il cucciolo di labrador compie sei mesi, si passerà a dargli da mangiare due razioni: colazione e cena. La quantità giornaliera aumenterà fino a 500g e sarà ripartita in due razioni: 250 grammi ogni volta.

Quando diventa un cane adulto (un anno), è consigliato dai veterinari mangiare con una razione giornaliera, a meno che non abbiano difficoltà per masticare o ingoiare, nel qual caso la razione si dividerà in due ma senza aumentare la quantità. Il totale di grammi da consumare in un giorno è tra 500 e 570 grammi, a seconda delle dimensioni del cane. Anche se è un cane molto attivo puoi giocare con quel margine ma non superare i 600 grammi, perché i labrador tendono a ingrassare e non rifiutano mai il cibo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quanto deve mangiare il mio cucciolo di labrador, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Quanto deve mangiare il mio cucciolo di labrador

Ti è piaciuto l'articolo?

Quanto deve mangiare il mio cucciolo di labrador
1 di 2
Quanto deve mangiare il mio cucciolo di labrador

Torna su