Condividi

Cosa può mangiare un cane con la gastrite

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 26 ottobre 2017
Cosa può mangiare un cane con la gastrite

Il vomito, la diarrea o il malessere sono i sintomi più frequenti di un cane con gastrite quindi, se credi che il tuo cane sia colpito da questa patologia, è importante aumentare le attenzioni al cibo che gli darai per evitare di peggiorare il suo stato di salute. Se credi che il tuo cane abbia la gastrite è consigliato andare dal veterinario di fiducia per farti indicare le linee guida da seguire se ci vuole o meno qualche medicinale nello specifico. In questo articolo di unCome ti spieghiamo cosa può mangiare un cane con la gastrite che non peggiori la sua condizione.

Passi da seguire:
1

La prima cosa da sapere è che per trattare la gastrite nei cani devi allontanarlo dal cibo per, almeno, 12 ore; se in questo periodo di tempo il cane non vomita né ha diarrea, allora potrai iniziare a dargli qualcosa da mangiare ma è importante aspettare un po' più di tempo fin quando non passerà 12 ore consecutive senza vomitare.

Questa patologia può far si che il tuo cane si disidrati per cui è consigliato dargli acqua in modo intercalato per poterlo idratare. Tuttavia, non lasciare il recipiente dell'acqua a vista perché è possibile che beva troppo e il suo stomaco rifiuti l'acqua facendolo vomitare di nuovo. Poco alla volta: ecco come dovrai dare l'acqua al tuo cane affinché stia bene.

Cosa può mangiare un cane con la gastrite - Passo 1
2

Quando il cane avrà passato più di 12 ore senza vomitare è il momento di dargli di nuovo cibo ma tieni presente che deve essere in quantità limitata e che siano prodotti di facile digestione e non duri. In tal senso, gli alimenti per un cane con la gastrite si raccomandano siano i seguenti:

  • Pollo bollito e sminuzzato
  • Riso integrale
  • Petto di tacchino
  • Patate bollite

Soprattutto, evita di dargli alimenti crudi o secchi in quanto sono di difficile digestione: si raccomanda anche che le quantità siano piccole per poter valutare che effetto ha il cibo sull'animale. Per non fargli sentire troppa fame puoi dargli piccole porzioni di alimenti molli in modo frequente durante il giorno, così il tuo animale sarà nutrito ma senza riempire né danneggiare troppo lo stomaco.

Cosa può mangiare un cane con la gastrite - Passo 2
3

Dovrai intensificare le cure nell'alimentazione del cane per le 2 settimane successive alla gastrite, al termine di questo periodo potrai aggiungere il suo mangime e le razioni normali ma sempre in modo progressivo per non danneggiare lo stomaco. Controlla il suo stato di salute, la maniera di mangiare e le quantità di cui ha bisogno perché non è bene che il cane mangi più di quanto abbia bisogno.

Cosa può mangiare un cane con la gastrite - Passo 3
4

Oltre a irrigidire la cura all'alimentazione del cane con gastroenterite è importante sapere quali orientamenti seguire per curare i sintomi del tuo cane. Per esempio, il tè di camomilla è un buon rimedio casalingo che può aiutare lo stomaco dell'animale a rilassarsi e smettere di sentire nausea. In questo articolo di unCome ti spieghiamo in modo dettagliato come trattare l'indigestione nei cani.

Cosa può mangiare un cane con la gastrite - Passo 4
5

La gastroenterite è una malattia comune degli animali e può essere trattata come ti abbiamo descritto. Tuttavia, è necessario andare dal medico se ti trovi in una di queste situazioni:

  • I sintomi della gastrite si protraggono per 1-2 giorni; se vedi che il terzo giorno il cane non migliora è importante portarlo dal veterinario a determinare l'origine del malessere poiché può essere più grave di una semplice indigestione.
  • Se nel vomito o feci dell'animale trovi qualche traccia di sangue è indispensabile portarlo dal veterinario affinché lo sottoponga a degli esami; può darsi che abbia mangiato qualche oggetto che gli sta danneggiando lo stomaco.
  • Quando un cane è cucciolo non ha il sistema immunitario sufficientemente forte da alleviare i danni della gastroenterite e quindi è importante portarlo dal veterinario immediatamente perché può essere che abbia necessità di una terapia o di alimentazione endovenosa.
Cosa può mangiare un cane con la gastrite - Passo 5
6

Quando il cane si sarà completamente rimesso dalla gastrite di sicuro vorrai evitare il ripetersi di questa malattia, per cui a seguire ti diamo alcuni trucchi che riusciranno a evitare che il tuo animale abbia ricadute:

  • Riduci le quantità di cibo al cane per evitare che si ingozzi.
  • Non dargli gli avanzi dei tuoi pasti perché possono causare malessere di stomaco e provocare vomito.
  • Nutrilo in modo sano con cibo di qualità nelle quantità raccomandate per la sua razza ed età. È importante, anche, conoscere quali alimenti sono tossici per i cani per evitare che mangi qualcosa con questi ingredienti.
Cosa può mangiare un cane con la gastrite - Passo 6

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa può mangiare un cane con la gastrite, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Cosa può mangiare un cane con la gastrite

Ti è piaciuto l'articolo?

Cosa può mangiare un cane con la gastrite
1 di 7
Cosa può mangiare un cane con la gastrite

Torna su