Condividi

Qual è l'ora migliore per studiare

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Qual è l'ora migliore per studiare

Se sei a scuola, all'università o a fare qualche corso post laurea è chiaro che ci saranno dei momenti nel corso in cui dovrai prendere ancora una volta i libri e studiare. Alcuni hanno un metodo già sviluppato ma per altri è più difficile definire da dove cominciare, allora è il momento di andare alle origini... qual è l'ora migliore per studiare? Scoprilo su unCome.it

Potrebbe interessarti anche: Come diventare chef a domicilio
Passi da seguire:
1

Prima di pensare a un'ora adeguata devi preparare l'ambiente ideale: essere comodo in uno spazio alla temperatura adeguata e soprattutto correttamente illuminato.

2

Dimenticati di studiare a letto o sdraiato sul divano: ciò ti farà venire solo sonno, è meglio farlo su una scrivania o tavolo che soddisfi le condizioni adeguate.

3

Iniziando i tuoi studi devi sentirti disposto e con energia. Tieni presente che concentrarti è la priorità, per cui non cominciare a studiare se hai fame o troppo sonno, altrimenti non ci riuscirai.

4

Per quanto riguarda qual è l'ora migliore per studiare non esiste una regola su questo tema, ma è chiaro che più avanza il giorno e più stanco ti sentirai. Quindi non prevedere le ore di studio prima di coricarti o sarà difficile concentrarti.

5

Ci sono persone che rendono molto bene di mattina considerando questa fase del giorno come la più produttiva della giornata. È sicuramente il momento in cui abbiamo più energia e siamo con la testa riposata. Per questo sono ore buone per studiare.

6

Le ore dopo il pranzo sono favorevoli ma si deve superare il desiderio incontrollabile di dormire che arriva dopo un buon pranzo. Se pianifichi di studiare di pomeriggio evita di mangiare troppo e, se necessario, fai un pisolino di mezz'ora per riposare un po', meglio così che iniziare l'attività morendo di sonno.

7

Il tramonto, prima della cena, è il momento ideale per molte persone con abitudini più notturne. Questo sì, non farlo intorno all'ora di dormire perché, anche se pensi di potere, il cervello inizia già a produrre gli ormoni per prepararti a dormire e lottare contro ciò sarà molto difficile.

Se desideri leggere altri articoli simili a Qual è l'ora migliore per studiare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Lavoro.

Consigli
  • Una buona strategia è provare i tre orari e creare uno schema nel quale riesci a determinare quale ora del giorno è più consona a te
  • Tieni presente che a livello di energia e prontezza mentale la mattina è il momento migliore del giorno per studiare

Scrivi un commento su Qual è l'ora migliore per studiare

Ti è piaciuto l'articolo?

Qual è l'ora migliore per studiare
Qual è l'ora migliore per studiare

Torna su