Condividi

Come denunciare un'aggressione fisica

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come denunciare un'aggressione fisica
Immagine: www.abc.es

Per aggressione fisica intendiamo quel comportamento che attraverso colpi, umiliazioni o lesioni, provoca danni sia all'integrità fisica che a quella psicologica della vittima. In questo tipo di aggressioni, esiste un'intenzione latente di fare male, per cui l'aggressore oltre alla responsabilità civile dovrà rispondere anche della responsabilità penale. Pertanto, è importante sottolineare che, essendo considerato un reato, bisogna sempre denunciare un'aggressione fisica e abbiamo il dovere morale di farlo sia che riguardi noi stessi che un'altra persona. Nel seguente articolo di unCome ti mostriamo tutti i passi da seguire per denunciare un'aggressione fisica e sapere come gestire questa situazione.

Potrebbe interessarti anche: Come chiudere la partita IVA
Passi da seguire:
1

In primo luogo, se sei vittima di un'aggressione fisica intenzionale dovrai rivolgerti con urgenza al centro sanitario più vicino per ottenere aiuto da uno specialista. Egli dovrà esaminarti in dettaglio e realizzare un rapporto medico, in cui inserire le lesioni (sia fisiche che emotive) che presenti come conseguenza dell'aggressione subita.

Come denunciare un'aggressione fisica - Passo 1
2

Una volta terminato il riconoscimento medico, dovrai andare al commissariato di polizia o al tribunale per denunciare l'aggressione fisica. Non dimenticare di presentare l'analisi delle lesioni realizzata dal medico da allegare alla denuncia dei fatti. Una volta lì, potrai formalizzare la denuncia in maniera scritta, o se preferisci in maniera orale. Il personale si incaricherà di porti le domande necessarie in merito a quanto è accaduto e redigere tutti i fatti a tuo nome. Alla fine, dovrai solo firmare la denuncia e chiedere una copia da conservare a casa.

3

In funzione degli eventi avvenuti nell'aggressione fisica, la denuncia procederà con maggiore o minore rapidità. Allo stesso modo, se si ritiene necessario, si procederà ad aprire un'indagine di polizia al fine di indagare sul colpevoli o colpevoli. In generale, un reato per aggressione fisica potrebbe portare a una pena media fra 3 e 6 mesi di reclusione per l'aggressore. Anche se, ovviamente, ciò varierà secondo la gravità di quanto è accaduto e la cattiveria con cui ha agito al momento dell'aggressione.

Come denunciare un'aggressione fisica - Passo 3
4

Va anche detto che gli imputati per un reato di aggressione fisica devono risarcire la vittima sia per i danni fisici che morali, affrontando quanto è stato emesso dal giudice.

5

Se l'aggressione fisica fosse da parte del marito, ex o qualsiasi altra persona dell'ambiente familiare, è fondamentale andare alla caserma di polizia a sporgere la denuncia, dove inoltre si occuperanno di metterti in contatto con i Servizi Sociali che ti aiuteranno e ti forniranno tutto il sostegno necessario per affrontare questa situazione.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come denunciare un'aggressione fisica, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Diritto.

Scrivi un commento su Come denunciare un'aggressione fisica

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
renato
vorrei sapere perchè presentando una denuncis per aggressione potrei perdere la causa.

Come denunciare un'aggressione fisica
Immagine: www.abc.es
1 di 3
Come denunciare un'aggressione fisica

Torna su