Condividi

Come fare flessioni per ingrossare i pettorali

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 19 gennaio 2017
Come fare flessioni per ingrossare i pettorali
Immagine: menshealth.es

Le flessioni sono l'esercizio più indicato per ingrossare i pettorali, che sono così tanto associati ad una buona estetica del corpo maschile. Esistono molti tipi di flessioni e alcuni di essi puntano a rafforzare il petto piuttosto che altre zone della parte superiore del corpo. Con la tecnica adeguata potrai raggiungere il tuo obiettivo di ingrossare questa zona specifica. Su unCome.it, ti diamo una serie di consigli su come fare piegamenti per ingrossare i pettorali.

Potrebbe interessarti anche: Come farsi i pettorali senza macchine
Passi da seguire:
1

Prima di tutto, ti raccomandiamo di leggere questo articolo su come aumentare la massa muscolare affinché prenda nota di alcuni consigli che ti saranno molto utili per ingrossare i tuoi pettorali. In tal senso, un'alimentazione che combini in modo adeguato proteine, carboidrati e grassi buoni sarà una grande alleata nel raggiungimento del tuo obiettivo di ingrossare i tuoi muscoli.

2

Devi sapere che le flessioni, oltre al petto, fanno lavorare tricipiti, addominali e schiena. Tuttavia, puoi fare flessioni per ingrossare i pettorali esclusivamente, se mediante la posizione che adotti con le mani riesci a concentrare tutto lo sforzo fisico solamente su questo gruppo muscolare.

3

Più nello specifico, per fare flessioni per ingrossare i pettorali, devi aumentare la distanza che separa le mani rispetto alla posizione classica per eseguire questo esercizio. Per iniziare l'esercizio, l'ideale è stenderti sul pavimento a pancia in giù allungando le braccia in modo da formare una croce con il tuo corpo.

Dopodiché, piega le braccia portando le mani all'altezza dei gomiti. Quello è il punto in cui devi appoggiare il palmo delle mani per fare le flessioni. Osserva la fotografia per vederlo con chiarezza.

Come fare flessioni per ingrossare i pettorali - Passo 3
Immagine: youtube.com
4

Affinché mentre fai le flessioni tutto il carico sia orientato verso i pettorali, oltre a mettere le mani alla distanza indicata, fai attenzione alla separazione di gambe e piedi, che devono stare più o meno all'altezza dei fianchi.

5

Se la tua forma fisica te lo consente, non appoggiare le ginocchia sul pavimento in nessun momento mentre fai le flessioni per ingrossare i pettorali, poiché in questo modo otterrai che una maggiore proporzione del tuo peso corporeo sia sostenuta dai tuoi pettorali per eseguire l'esercizio.

6

Un'alternativa più avanzata per fare flessioni per ingrossare i pettorali è utilizzare un peso, che dovrai posizionare sulla schiena. In ogni caso, ti raccomandiamo di farlo soltanto se il tuo corpo è già abituato a fare flessioni in questo modo, onde evitare lesioni.

7

Se metti un peso anche sui piedi, otterrai che le flessioni per ingrossare i pettorali siano ancora più efficaci, in quanto l'effetto è che dovrai fare più sforzo per eseguire l'esercizio e farai lavorare con maggiore intensità i tuoi muscoli del petto.

8

Infine, per quanto riguarda il numero di flessioni per ingrossare i pettorali da fare ogni giorno, ti proponiamo di realizzare 4 serie da 15 ripetizioni e di dedicare un giorno della settimana al riposo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare flessioni per ingrossare i pettorali, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Fitness.

Scrivi un commento su Come fare flessioni per ingrossare i pettorali

Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare flessioni per ingrossare i pettorali
Immagine: menshealth.es
Immagine: youtube.com
1 di 2
Come fare flessioni per ingrossare i pettorali

Torna su