Arti marziali per bambini

Crossfit: cos'è, a cosa serve, benefici e rischi

 
Chiara Perretti
Di Chiara Perretti. 2 aprile 2024
Crossfit: cos'è, a cosa serve, benefici e rischi

Il Crossfit è una delle discipline sportive ad alta intensità che sono riuscite a diffondersi in tutto il mondo negli ultimi anni e si basa sull'esecuzione di esercizi costantemente diversi. Anche se il suo obiettivo iniziale era la preparazione di persone che svolgevano lavori fisicamente molto impegnativi, come quello militare, attualmente è stato adattato a tutti i tipi di pubblico, permettendo a persone di diverse età di praticarlo.

Questa modalità di allenamento è particolarmente interessante per coloro che desiderano ridurre il proprio peso, acquisire resistenza fisica e aumentare la massa muscolare, ma comporta anche una serie di rischi e svantaggi di cui è necessario essere consapevoli prima di decidere se praticarla. Per scoprire tutto su cos'è il Crossfit, a cosa serve, i suoi benefici e i suoi rischi, su unCOME ti consigliamo di continuare a leggere questo articolo.

Potrebbe interessarti anche: I sport estremi più pericolosi del mondo

Sommario

  1. Cos'è il Crossfit
  2. A cosa serve il Crossfit?
  3. Benefici del Crossfit per il corpo e la mente
  4. Rischi del crossfit
  5. Controindicazioni nel crossfit

Cos'è il Crossfit

Il Crossfit è una disciplina sportiva la cui forma di allenamento si basa sull'esecuzione di esercizi costantemente diversi. Si tratta di una serie di movimenti funzionali eseguiti in un tempo specifico che non deve superare i 50 minuti di durata.

Le attività praticate includono esercizi cardiovascolari e lavori di forza come il sollevamento pesi. Inoltre, cerca di esplorare le diverse abilità e capacità fisiche della persona attraverso esercizi di ginnastica e ginnastica ritmica. Pertanto, per eseguirlo correttamente, è necessario un certo condizionamento fisico, equilibrio, flessibilità, resistenza muscolare e respiratoria.

Il Crossfit richiede una corretta biomeccanica del movimento, poiché una cattiva esecuzione degli esercizi potrebbe causare lesioni alle articolazioni, alla colonna vertebrale e ad altre parti del corpo.

Crossfit: cos'è, a cosa serve, benefici e rischi - Cos'è il Crossfit

A cosa serve il Crossfit?

La pratica regolare del CrossFit ha effetti fisici diretti. Serve ad aumentare la forza del corpo, la coordinazione, la flessibilità e la resistenza muscolare. L'esecuzione dei loro esercizi contribuisce alla prevenzione delle malattie cardiovascolari, migliora la mobilità articolare e aumenta la massa muscolare.

In breve, il Crossfit serve a godere di un metabolismo con un funzionamento ottimizzato. Nella tua vita quotidiana, ti aiuterà anche a correre senza stancarti quando devi prendere il treno o l'autobus, oltre a raccogliere oggetti pesanti con una certa facilità. Ti aiuterà anche a mantenere il ritmo quotidiano, a giocare con i più piccoli della casa senza stancarti e anche ad andare in fuga in ambienti naturali.

Benefici del Crossfit per il corpo e la mente

Come affermato in uno studio pubblicato da Sports Sciences for Health [1], la pratica del Crossfit apporta interessanti benefici al corpo umano come i seguenti:

  • Migliora le capacità di coordinazione ed equilibrio.
  • Aumenta la resistenza cardiovascolare, muscolare e respiratoria.
  • Aiuta ad aumentare la massa muscolare.
  • Aiuta a perdere peso, poiché è considerato uno sport “brucia grassi”.

Inoltre, il Crossfit apporta benefici alla mente. Da un lato migliora l’autostima e l’umore. D’altro canto, promuove il cameratismo e il senso di comunità, poiché la formazione si svolge in gruppi, incoraggiando la collaborazione tra i partecipanti e creando un ambiente stimolante. Questo può essere molto utile per le persone che cercano un gruppo di supporto nel loro percorso verso una vita più sana e attiva a lungo termine.

Crossfit: cos'è, a cosa serve, benefici e rischi - Benefici del Crossfit per il corpo e la mente

Rischi del crossfit

La pratica del Crossfit presenta molteplici benefici per la salute fisica e mentale, ma comporta anche una serie di rischi per chi non lo pratica adottando misure precauzionali. Se non analizzi prima il tuo stato di salute o non svolgi attività sportive faticose come questa senza avere una resistenza fisica sufficiente, ti esponi alle seguenti conseguenze:

  • Lesioni alla colonna vertebrale.
  • Lesioni a muscoli, tendini, legamenti e ossa.
  • Alterazioni del sistema cardiovascolare, come aumento della pressione sanguigna.
  • Affaticamento e debolezza prolungati.
  • Rabdomiolisi: è un disturbo che consiste nella rottura dei tessuti muscolari. Generando il rilascio del contenuto delle fibre muscolari nel sangue, provoca problemi come aritmie o insufficienza renale.
Crossfit: cos'è, a cosa serve, benefici e rischi - Rischi del crossfit

Controindicazioni nel crossfit

Essendo uno sport ad alta intensità, il Crossfit presenta una serie di controindicazioni, come ad esempio le persone che soffrono di problemi al sistema cardiovascolare. La sua pratica è inoltre sconsigliata a persone con precedenti lesioni articolari.

Queste sono altre controindicazioni del Crossfit da evidenziare:

  • Pazienti che assumono farmaci per la pressione alta.
  • Precedenti lesioni alle ginocchia, alla parte bassa della schiena e alle spalle.
  • Precedenti problemi coronarici come infarti e tachicardie.
  • Persone con precedenti operazioni al cuore.
  • Pazienti sottoposti a trattamenti per cancro e glaucoma.
  • Persone con parenti stretti ad alto rischio di infarto, poiché esiste la possibilità che ciò possa verificarsi anche nel loro caso se praticano sport ad alta intensità come il Crossfit.
  • Persone con diabete di tipo 1 e 2.
  • Donne incinte, compresi i primi tre mesi di gravidanza.

Se desideri leggere altri articoli simili a Crossfit: cos'è, a cosa serve, benefici e rischi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Sports.

Fonti
  1. https://link.springer.com/article/10.1007/s11332-018-0521-7

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?
1 di 4
Crossfit: cos'è, a cosa serve, benefici e rischi