Condividi
Condividi in:

Quale attività fisica dopo un bypass al cuore

Quale attività fisica dopo un bypass al cuore

La chirurgia coronarica con bypass è una tecnica utilizzata per ovviare alle arterie bloccate, una patologia anche detta "malattia delle arterie coronariche" o "aterosclerosi coronarica". Durante l'operazione il chirurgo preleva un vaso sanguigno sano da petto, braccio, gamba o addome, e lo unisce ad altre arterie del cuore, per migliorare il flusso sanguigno. La chirurgia coronarica di bypass riduce il rischio di attacco cardiaco e alcuni dei suoi sintomi, ma non è una cura permanente. L'attività fisica è essenziale per mantenersi sani dopo una chirurgia di bypass coronarico.

Potrebbe interessarti anche: Come praticare il running in maniera corretta
Passi da seguire:
1

Parla con il tuo medico per sapere quanto tempo bisogna aspettare dopo la chirurgia prima di iniziare un programma di esercizi. Inoltre, informati su quali attività sono sicure.

2

Cammina un po' tutti i giorni. Usa indumenti e scarpe comodi e chiedi a un parente o amico di accompagnarti le prime volte. Assicurati di stare vicino casa, soprattutto durante le prime passeggiate. Per esempio, camminare facendo tre giri intorno al tuo isolato è più sicuro che fare un percorso più vasto. Non preoccuparti della velocità. Al contrario, bisogna camminare a un ritmo comodo e stabile.

3

Aumenta la distanza delle tue passeggiate con il passare del tempo. Cerca di camminare per almeno 30 minuti al giorno, almeno cinque volte alla settimana. La maggior parte dei pazienti con bypass coronario sono in grado di camminare tra uno e mezzo chilometro al giorno.

4

Parla con il tuo medico se desideri praticare sport più intensi, come il nuoto, il golf o il sollevamento di pesi, oltre ai tuoi esercizi di routine. Questi esercizi miglioreranno anche la salute del cuore, ma probabilmente dovrai attendere finché l'incisione dell'operazione sarà guarita completamente.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quale attività fisica dopo un bypass al cuore, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Fitness.

Consigli
  • Se fa troppo caldo o freddo all'esterno, cammina in un luogo al coperto, come un centro commerciale.
  • Anche seguire una dieta sana e smettere di fumare ti aiuterà a stare in forma dopo l'intervento di bypass.
  • Fermati immediatamente se senti nausea o ti manca il fiato e ti senti molto affaticato. Cammina di meno il giorno successivo. Se avverti dolore al cuore, nausea, vomito o mal di testa rivolgiti immediatamente a un medico.
Commenti (1)

Scrivi un commento su Quale attività fisica dopo un bypass al cuore

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
enzo salviati
dopo intervento di by pass coronarico,e dopo la dodicesima settimana dall'intervento,posso praticare nuoto moderato..leggero?
Stefania Morese (Editor di unCOME)
Salve Enzo! Le consiglio sicuramente di parlare con il suo medico, lui saprà consigliarvi conoscendo la sua situazione clinica se sarà necessario aspettare ancora un po' di tempo o può già provare a nuotare. Appena le dice di sì, come già ha detto lei, faccia un nuoto moderato, di pochi minuti, per non affaticarsi. Un saluto dalla redazione di UnCome!

Quale attività fisica dopo un bypass al cuore
Quale attività fisica dopo un bypass al cuore