Condividi

Il morbo di Alzheimer è ereditario?

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 14 settembre 2017
Il morbo di Alzheimer è ereditario?

L'Alzheimer è una malattia mentale che colpisce la memoria delle persone facendo dimenticare al paziente, con il passare del tempo, persino i propri cari. Si tratta di una malattia di carattere mentale che colpisce un'ampia parte della popolazione anziana, di età superiore ai 65 anni, e il cui trattamento è ancora inesistente.

Una delle domande che più persone si fanno è se il morbo di Alzheimer è ereditario poiché, a volte, si è visto che in alcune famiglie questa malattia è comparsa in diversi membri. In questo articolo di unCome ti sveliamo se l'Alzheimer è ereditario secondo i progressi scientifici attuali.

Tipi di Alzheimer

Per poter rispondere alla domanda se l'Alzheimer è ereditario è importante prima conoscere i due tipi di Alzheimer che esistono poiché è uno ha più tendenza a essere legato a motivi genetici rispetto all'altro.

  • Il primo tipo di Alzheimer che esiste si chiama "Morbo di Alzheimer familiare" ed è il meno comune. Si tratta di una patologia che si registra nelle persone sotto i 65 anni e può anche darsi che compaia nei giovani fra 30 e 40 anni. Questa variante di Alzheimer è per motivi ereditari poiché sono stati individuati diversi geni responsabili dello sviluppo della malattia.
  • Il tipo di Alzheimer più frequente è quello noto come "Morbo di Alzheimer tardivo" e si registra nei pazienti oltre i 65 anni. Le cause di questa malattia sono sconosciute e non c'è alcuno standard genetico, pertanto, questo Alzheimer non è ereditario anche se alcuni studi hanno visto che se c'è una storia familiare con questa patologia si aumenta il rischio di ottenerlo, tuttavia, non ci sono dati precisi sul collegamento genetico.
Il morbo di Alzheimer è ereditario? - Tipi di Alzheimer

Alzheimer ereditario

Come appena commentato, il Morbo di Alzheimer noto come "Alzheimer familiare" è quello che avviene per cause genetiche; tuttavia, è una malattia molto rara perché soltanto l'1% dei malati di Alzheimer presentano questa tipologia.

Per poter fare la diagnosi ereditaria del Morbo di Alzheimer è indispensabile che ci siano casi di più di 1 membro familiare colpito dalla malattia; normalmente, si tende a trasmettere se in una stessa famiglia ci sono 3 o più familiari diretti che hanno avuto l'Alzheimer. Se si hanno questi precedenti e si realizza una diagnosi sicura, cioè si analizza il tessuto cerebrale e si conferma che il morbo di Alzheimer è di tipo "familiare", esiste un rischio del 50% di passare la malattia ai figli.

La principale differenza nei sintomi di questo tipo di Alzheimer è che compaiono prima dei 65 anni. Per il resto, gli effetti della malattia sono esattamente gli stessi in entrambe le varianti, tra i sintomi del morbo di Alzheimer vanno sottolineati i seguenti:

  • Problemi di vista
  • Deterioramento del parlato
  • Disorientamento
  • Perdita della memoria
  • Apatia emotiva
Il morbo di Alzheimer è ereditario? - Alzheimer ereditario

Prevenzione del morbo di Alzheimer

Anche se la comunità scientifica non ignora le cause precise del morbo di Alzheimer, tutti gli esperti concordano sul fatto che esistono pratiche di vita sane che possiamo applicare nella nostra routine e che ci aiuteranno a prevenire l'Alzheimer. A seguire, su unCome te ne dettagliamo alcune importanti su cui i medici sono d'accordo:

  • Segui una dieta equilibrata con alimenti antiossidanti, alimenti ricchi di vitamine e metti da parte il consumo di cibo grasso.
  • Esercita la memoria: metti alla prova la tua capacità cerebrale in giochi come i cruciverba, i sudoku, tramite la lettura o lo studio.
  • Idrata il corpo: l'acqua ci aiuta a far funzionare gli organi vitali correttamente, tra cui il cervello. Bevi ogni giorno più di 1 litro e mezzo d'acqua.

In questo articolo ti diamo altri consigli per prevenire il morbo di Alzheimer, tuttavia, se credi che tu o qualcuno della tua famiglia possa avere questa malattia, è importante andare immediatamente dal medico per poterla trattare immediatamente.

Il morbo di Alzheimer è ereditario? - Prevenzione del morbo di Alzheimer

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Il morbo di Alzheimer è ereditario?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Il morbo di Alzheimer è ereditario?

Ti è piaciuto l'articolo?

Il morbo di Alzheimer è ereditario?
1 di 4
Il morbo di Alzheimer è ereditario?

Torna su