menu
Condividi

Come curare un mollusco contagioso

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come curare un mollusco contagioso

Il mollusco contagioso è una malattia cutanea caratterizzata da protuberanze carnose, a forma di cupola sulla pelle, più frequentemente nelle pieghe della pelle come le ascelle o nella regione dell'inguine. Il mollusco è causato da un virus simile a quello della varicella, perciò è altamente trasmissibile. Per gli adulti, possono essere trasmesse tramite contatto sessuale o con qualsiasi contatto con la superficie della pelle infetta o condividendo oggetti come asciugamani. Nonostante il mollusco non causi gravi problemi di salute, la maggior parte delle persone vuole curarsi per il rischio di infettare altre persone.

Potrebbe interessarti anche: Come curare i funghi della pelle
Passi da seguire:
1

Consultare un medico per confermare la diagnosi di un mollusco. Esistono altre condizioni della pelle, comprese le verruche genitali, che possono somigliare al mollusco. La diagnosi può essere fatta clinicamente o un medico può prelevare un campione delle lesioni cutanee e guardarlo al microscopio per verificare la diagnosi.

2

Parla con un medico per sapere se devi curare il mollusco contagioso o meno. Le lesioni del mollusco contagioso normalmente spariscono in sei mesi, ma possono occorrere diversi anni per risolversi. Alcuni medici raccomandano il trattamento per il rischio di infettare altre persone.

3

Parla delle opzioni di trattamento per il mollusco con un medico. I trattamenti comuni comprendono il congelamento della lesione con azoto liquido, raschiatura con uno strumento affilato o terapia a laser. Vi sono anche prodotti chimici speciali e creme per uso topico che possono curare il mollusco contagioso, ma non sono sempre efficaci. Discuti i pro e i contro di ogni trattamento.

4

Se decidi di non curare il mollusco, copri le lesioni della cute con un bendaggio di garza. Cambia il bendaggio tutti i giorni o immediatamente se si bagna. Non permettere che nessuno tocchi il bendaggio dopo aver toccato la sua pelle.

5

Osserva se vi sono segnali di infezione secondaria come arrossamento, dolore o secrezione nell'area dove ci sono le lesioni cutanee. Se si sta sviluppando, chiami un medico immediatamente.

6

Controlla con un medico sulla base delle sue raccomandazioni su come curare il mollusco.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare un mollusco contagioso, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Consigli
  • Lavati spesso le mani per prevenire la diffusione dell'infezione.
  • Se hai un sistema immunitario indebolito, lo dica ai proprio medico. Il mollusco può essere più grave in questo caso.
  • Considera il trattamento di lesioni da mollusco se sono nella zona genitale.
  • Non usare rimedi alternativi che non sono stati già verificati dato che alcuni possono essere dannosi.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sanda Ivezic
Come curare mollusco contagioso? Bambina, 8 anni, interno braccio. Già fatto il raschiamento. Sono ritornati.Esiste qualche prodotto imeopatico?
Come curare un mollusco contagioso
Come curare un mollusco contagioso

Torna su