Condividi

Alternative naturali all'omeprazolo

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 26 ottobre 2017
Alternative naturali all'omeprazolo

Se tendi a soffrire di acidità di stomaco e vuoi trattarla con rimedi naturali, in questo articolo di unCome ti sveliamo le alternative naturali all'omeprazolo. Questo medicinale è un potente anti-acido che inibisce la bomba di protoni per cui agisce perfettamente per alleviare l'acidità di stomaco e prevenire che appaiano riflussi gastrici; tuttavia, abusare di un medicinale non è mai buono, per cui ti dettagliamo come sostituire l'omeprazolo consumando ingredienti naturali.

Potrebbe interessarti anche: Alternative naturali all'ibuprofene
Passi da seguire:
1

Quando i liquidi dello stomaco non digeriscono bene gli alimenti, tornano nella zona dell'esofago provocando il noto riflusso gastrico, responsabile della sensazione di bruciore allo stomaco. I sintomi sono spesso la comparsa di rutti, la sensazione di bruciore nell'area dello stomaco, malessere, nausea, vomito e nei casi più gravi può esserci anche febbre.

Per ovviare a questi sintomi, esistono dei farmaci tradizionali come l'omeprazolo che possono aiutare a diminuire la sensazione di disagio, tuttavia, abusare troppo di questa medicina può essere dannoso, per cui è importante conoscere le alternative all'omeprazolo come alcuni consigli che ti aiuteranno a prevenire l'acidità.

Alternative naturali all'omeprazolo - Passo 1
2

La prima alternativa naturale all'omeprazolo che ti raccomandiamo è l'aceto di mela. Si raccomanda, perché funzioni correttamente come inibitore dell'acidità di stomaco, di acquistarne uno che sia di origine ecologica o biologica poiché non avrà componenti chimici né additivi. È un rimedio che funziona immediatamente per alleviare il bruciore di stomaco e si può prendere direttamente mescolando 1 cucchiaino di aceto di mela con un po' di acqua.

Alternative naturali all'omeprazolo - Passo 2
3

Anche il bicarbonato di sodio è un valido sostituto dell'omeprazolo perché agisce come un antiacido naturale che elimina il dolore e l'acidità; tuttavia, questo rimedio casalingo è controindicato per le persone ipertese o che devono seguire una dieta bassa di sodio.

Per prendere questo rimedio dovrai solo sciogliere un cucchiaio di bicarbonato in un bicchiere d'acqua e bere immediatamente, si raccomanda prima che appaiano le bolle nell'acqua.

Alternative naturali all'omeprazolo - Passo 3
4

Il succo di aloe vera agisce alla perfezione per trattare l'acidità di stomaco poiché questa pianta aiuta a migliorare la digestione degli alimenti evitando, così, la comparsa dei riflussi. Per fare questo succo ci vorranno:

  • 2 foglie di aloe vera naturale
  • 150 millilitri di acqua
  • 1 cucchiaino di miele (opzionale)
Alternative naturali all'omeprazolo - Passo 4
5

Bere acqua con limone a digiuno può essere, inoltre, un rimedio naturale perfetto per i bruciori di stomaco. Prendere un bicchiere di acqua con il succo di un limone spremuto appena svegli riuscirà a regolare l'acidità di stomaco proteggendoti, così, per tutta la giornata. Per ottenere un effetto più potente, è consigliato prendere l'acqua e limone appena spremuto appena svegli. Oltre ad alleviare il riflusso gastrico, esistono altri benefici di bere acqua con limone a digiuno.

Alternative naturali all'omeprazolo - Passo 5
6

Aggiungere quotidianamente nella dieta alimenti ricchi di glutammina riuscirà a ridurre l'acido dello stomaco perché si tratta di un nutriente con una forte capacità antinfiammatoria. Puoi trovare la glutammina in alimenti come i latticini, la carne rossa, la frutta secca o gli spinaci pertanto, prepara il tuo menù aggiungendo, quotidianamente, questi alimenti per ridurre l'acidità di stomaco in modo naturale.

Alternative naturali all'omeprazolo - Passo 6
7

La radice di liquirizia è un alimento perfetto in sostituzione dell'omeprazolo perché crea una sorta di gel protettivo nello stomaco aiutando a proteggerlo dall'acidità. Il modo migliore per prendere la liquirizia è mediante una tisana naturale e, pertanto, prendendone una ogni mattina insieme alla colazione potrai avere lo stomaco perfettamente preparato per il resto della giornata.

Alternative naturali all'omeprazolo - Passo 7
8

Tuttavia, è importante sapere come puoi evitare la comparsa di acidità di stomaco poiché, a meno che non abbia ulcere, è possibile farlo con semplici cambiamenti delle abitudini di vita. A seguire ti diamo alcuni consigli per eliminare il bruciore di stomaco dalla tua vita:

  • Punta su un'alimentazione sana e a basso contenuto di grassi dove abbondino frutta e verdura.
  • Metti da parte gli alimenti e zuccheri processati perché squilibrano i batteri dello stomaco rendendo più possibile la comparsa di acidità.
  • Mastica molto bene gli alimenti perché siano più facili da digerire e non compaia il riflusso.
  • Prendi una tisana di liquirizia o di aloe vera al giorno per aiutare a un buon funzionamento dello stomaco.
  • Fai merenda con uno yogurt ogni giorno, così metterai la norma di prendere un alimento ricco di glutammina ogni giorno e farai una merenda più sana di un panino o un pezzo di dolce.
Alternative naturali all'omeprazolo - Passo 8

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Alternative naturali all'omeprazolo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Medicinali ed integratori.

Scrivi un commento su Alternative naturali all'omeprazolo

Ti è piaciuto l'articolo?

Alternative naturali all'omeprazolo
1 di 9
Alternative naturali all'omeprazolo

Torna su