Condividi

Posizioni per il sesso: Il Missionario

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Posizioni per il sesso: Il Missionario
Immagine: thenodo.wordpress.com

La posizione del Missionario o il faccia a faccia è un grande classico nei rapporti sessuali e, anche se per molti è una posizione banale o abitudinaria, la verità è che se sappiamo sfruttarla bene può essere molto piacevole e offrire sensazioni davvero eccitanti e intense. Se vuoi scoprire moltissimi dettagli interessanti su questa posizione sessuale e godere di momenti di piacere inimmaginabili, continua a leggere questo articolo di unCome sulle posizioni per il sesso: Il Missionario.

Potrebbe interessarti anche: Posizioni per il sesso: La Medusa
Passi da seguire:
1

Il missionario è una delle posizioni per il sesso più romantiche e intime che esistano, poiché consente un contatto fisico totale tra i due. Il ragazzo si mette sopra la ragazza chi deve essere sdraiata a faccia in su con le gambe più o meno aperte. Per non lasciare tutto il peso sulla ragazza, lui deve appoggiarsi su gomiti e ginocchia e mettendo le gambe tra le cosce di lei potrà avviare la penetrazione.

Posizioni per il sesso: Il Missionario - Passo 1
Immagine: kamasutra.ms
2

Anche se non è una delle posizioni sessuali che più piacere danno alla ragazza, se il ragazzo adotta un buon angolo è possibile godere di una magnifica stimolazione vaginale e del punto G. Per rafforzare il piacere, lei deve trovare il punto che le dà maggior contatto tra il suo clitoride e il pube del partner. Come riuscirci? Molto semplice, il miglior modo è piegando le gambe, portando le ginocchia verso le sue spalle o avvolgendo il ragazzo con le gambe, mettendole dietro la sua schiena.

3

In questa posizione, è il ragazzo a dare il ritmo della penetrazione, nonché l'intensità e l'inclinazione del pene. Il totale controllo durante il coito da parte di lui è ciò che la rende una magnifica posizione per peni grandi, facendo godere entrambi pienamente senza interrompere il coito per i fastidi che la ragazza può sentire.

4

Trattandosi di una posizione faccia a faccia, uno dei grandi vantaggi della posizione sessuale del Missionario è che consente la vicinanza dei visi, ideale per accompagnare il piacere del coito con baci intensi o morbidi, carezze, sguardi e il sussurro di parole che ravvivino la passione del rapporto. Per questo, il missionario è una delle migliori posizioni per l'inizio al sesso e godere di una prima volta speciale e romantica.

5

La libertà di movimento delle mani è un altro dei punti forti di questa classica posizione. Non dovete limitarvi: lei può toccare, afferrare i glutei del ragazzo, stimolare il suo ano, accarezzargli la schiena, ecc. E lui stimolare il clitoride, accarezzare i seni o prendere con forza le natiche per penetrarla più profondamente. Inoltre, è possibile intensificare il piacere e l'attrito durante il coito se entrambi chiudono un po' di più le gambe. È tutta questione di sperimentare e farsi trascinare!

Se desideri leggere altri articoli simili a Posizioni per il sesso: Il Missionario, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Posizioni per il sesso: Il Missionario

Ti è piaciuto l'articolo?

Posizioni per il sesso: Il Missionario
Immagine: thenodo.wordpress.com
Immagine: kamasutra.ms
1 di 2
Posizioni per il sesso: Il Missionario

Torna su