Condividi

Cosa fare se il profilattico resta dentro

Cosa fare se il profilattico resta dentro
Immagine: www.zugo.md

Il profilattico è il metodo di contraccezione sicuro al 100% per proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili e uno dei più efficaci per scongiurare gravidanze indesiderate. Orbene, la sua efficacia dipenderà sempre dalla collocazione e dall'uso che se ne fa nel corso dei rapporti sessuali dato che determinate condizioni possono favorire la sua rottura e può persino arrivare a rimanere all'interno della vagina se non si toglie adeguatamente al termine del coito. Fai attenzione a questo articolo di unCome e scopri come agire in quest'ultima situazione: cosa fare se il profilattico resta dentro.

Perché il preservativo può rimanere dentro la vagina?

La possibilità che il preservativo rimanga dentro la vagina al termine dell'atto sessuale è dovuta al fatto che, dopo l'eiaculazione, il pene non rimane molto eretto e, perdendo volume e fermezza, il preservativo diventa grande permettendone così l'uscita e può rimanere all'interno della vagina se non viene tolto immediatamente. Per cui, una volta terminato il coito è molto importante togliere il profilattico quando il pene è ancora eretto e farlo prendendo la base del preservativo per evitare che si muova e lo sperma esca.

Cosa fare se il profilattico resta dentro - Perché il preservativo può rimanere dentro la vagina?

Come togliere il profilattico dalla vagina?

Quando il profilattico resta all'interno della vagina, la prima cosa da fare è rilassarti, metterti in posizione comoda e cercare di toglierlo con cautela nel caso in cui sia visibile o palpabile. Ora, se è impossibile togliere il preservativo in questo modo, dovrai visitare quanto prima il ginecologo che, attraverso uno strumento chiamato speculum, disporrà di una visibilità eccellente di tutta la cavità vaginale e potrà togliere il profilattico con facilità. Inoltre, così non corri il rischio che il profilattico si rompa e possano restare alcune particelle all'interno della vagina che finiscano per causare un'irritazione e infezione comportandosi come corpi estranei.

Rischio di gravidanza non desiderata?

Inoltre, rimanendo il profilattico dentro la vagina, esiste la possibilità che questo si rompa ed entri in contatto diretto con lo sperma frutto dell'eiaculazione restando così completamente non protetta. In questo contesto, è fondamentale comunicarlo al medico per adottare le misure preventive necessarie che impediscano la possibile gravidanza non desiderata.

Per evitare che situazioni come questa succedano o si ripetano, è opportuno risolvere tutti i dubbi sull'uso del preservativo e sapere bene come deve essere messo e maneggiato in qualsiasi momento. Ti consigliamo di consultare il seguente articolo: Come mettere il profilattico correttamente

Cosa fare se il profilattico resta dentro - Rischio di gravidanza non desiderata?

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa fare se il profilattico resta dentro, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Cosa fare se il profilattico resta dentro

Ti è piaciuto l'articolo?
4 commenti
lo
Grazie per l'attenzione, davvero gentile. Buona serata.
Michele Bonalumi
Grazie a te per averci scritto e continua a seguire il nostro sito di unCome! Buona giornata!
lo
Grazie per gentile attenzione ma sarebbe il caso di prenderla? Perché sarebbe un 'ulteriore sballamento ormonale.quindi se il rischio è elevato OK,ma se è minimo non so se prenderla.....e' che tutti dicono che dopo un raschiamento sei a rischio gravidanza....
Michele Bonalumi
Ciao Lo, è vero sarebbe un ulteriore sballamento ormonale, ma sarebbe l'unica soluzione per essere sicura, anche per quello che dici riguardo al raschiamento. Dipende da te dalla dinamica di quello che è successo se lo consideri un rischio grande o piccolo! Un saluto da unCome
lo
Buonasera,ho fatto un raschiamento da un mese e aspetto il ciclo intorno al quarantesimo giorno circa. Ieri però dopo aver avuto rapporti protetti col profilattico,mi sono accorta che mi eta rimasto in vagina...tirandolo fuori delicatamente dalla parte dell'anello ...,ho visto il liquido seminale....ancora all'interno di esso. Ho paura però che sia accaduto qualcosa....e quindi chiedo ....."quante possibilità ci sono che rimanga incinta?
Michele Bonalumi
Buon pomeriggio Lo, quando il profilattico rimane dentro c'è sempre un po' di rischio che qualche goccia sia caduta dentro.. Ma se hai visto tutto il liquido dentro cerca di non torturarti con l'ansia e aspetta che ti arrivi il ciclo.. L'unica alternativa che ti potrei proporre è la pillola del giorno dopo se vuoi essere sicura al 100 per cento! Un saluto da unCome!
marco
Terminato il rapporto la mia donna, lei si è alzata velocemente ed essendo il pene ormai non eretto, il preservativo si è sfilato ed è rimasto dentro la vagina. Lei ha cercato di tirarlo senza riuscirci ...ora non accusa nessun dolore o fastidio, è successo tre giorni fa ma che si deve fare per farlo uscire? fra poco dovrebbe avere il ciclo...c'è la possibilità che venga fuori da solo?
Michele Bonalumi
Ciao Marco, se non riuscite a toglierlo da soli è meglio andare al pronto soccorso o da un ginecologo che glielo possono estrarre facilmente!

Cosa fare se il profilattico resta dentro
Immagine: www.zugo.md
1 di 3
Cosa fare se il profilattico resta dentro

Torna su