Condividi

Come aumentare la durata a letto

Di Silvia Gennaro. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come aumentare la durata a letto
Immagine: blindgossip.com

Molto è stato detto sulla durata ideale del sesso. Durante il rapporto sessuale, in cui si creano empatia e intimità, entrambi i partner vogliono raggiungere l’apice del piacere e poter godere. Quando si tratta di coppia, si può sempre migliorare e rendere ogni nuovo incontro indimenticabile.

Se pensi che la chiave per degli incontri più intensi stia nella loro durata, noi di UnCome ti diamo alcuni consigli per scoprire come aumentare la durata a letto e raggiungere il culmine del piacere.

Potrebbe interessarti anche: Come essere più audace a letto
Passi da seguire:
1

Secondo uno studio condotto da ricercatori della Penn State University, un rapporto a letto piacevole per entrambi deve durare dai 7 ai 13 minuti, senza contare i preliminari, ma considerando soltanto l’atto della penetrazione. Ad ogni modo la maggior parte dei rapporti rientra nell’accettabilità con una media che va dai 5 ai 7 minuti. Detto ciò sicuramente tutti vorremmo riuscire a spingerci un po’ più in là, se questo può portare ad un maggior piacere. Come aumentare la durata a letto?

Come aumentare la durata a letto - Passo 1
2

Fatta eccezione per quegli incontri di sesso rapido e intenso, che possono capitare di tanto in tanto e in situazioni particolari, il sesso richiede un po’ di tempo per eccitare il partner, esplorare il suo corpo e far sì che raggiunga il massimo del piacere.

3

Un primo segreto per prolungare la durata a letto è controllare il ritmo e l’intensità. Nel caso delle ragazze se i preliminari sono troppo spinti, è facile che lui perda presto il controllo. Questo può essere divertente di tanto in tanto, e farci sentire sensuali e potenti, però anche noi dobbiamo ricevere piacere.

Un’alternativa a questo può essere alternare il sesso orale o la masturbazione a baci, carezze e parole dolci. Vai poco alla volta se non vuoi che il rapporto finisca prima di quanto sperato.

Come aumentare la durata a letto - Passo 3
4

Stessa cosa per quanto riguarda l’amplesso. Se vuoi sapere come aumentare la durata a letto e vuoi che la penetrazione duri di più, è importante cambiare sia ritmo che posizione. In questa maniera entrambi potrete godere di un rapporto più lungo. Arrendersi al piacere non è un problema purché entrambi possiate beneficiarne.

5

Una varietà tra amplesso e giochi sessuali fa sì che il sesso duri di più, passando ad esempio dalla penetrazione alla masturbazione o al sesso orale. Allo stesso modo la respirazione, che è alla base del sesso tantrico, è molto importante, per cui ricordati di respirare e noterai la differenza.

Come aumentare la durata a letto - Passo 5
6

Esistono tantissimi gadget erotici creati per aumentare la durata a letto ritardando un poco l’eiaculazione maschile, ad esempio gli anelli per il pene, che migliorano la qualità dell’erezione e aumentano la sensibilità del glande. Una valida opzione, per variare di tanto in tanto.

Come aumentare la durata a letto - Passo 6
7

Un buon equilibrio nel rapporto sessuale è fondamentale. Mentre nelle donne la possibilità di essere multi orgasmica non comporta nessun problema, e si può tranquillamente andare di orgasmo in orgasmo, negli uomini l’eiaculazione indica la fine dell’amplesso e non è possibile un susseguirsi di orgasmi.

Per questa ragione è molto importante che il partner maschile si assicuri che la donna abbia raggiunto il suo apice di piacere. Se durante la penetrazione l’uomo sente che l’eiaculazione è imminente, il miglior modo per evitarla e aumentare la durata a letto è estrarre il pene e stimolare la donna praticando sesso orale o la masturbazione, per poi riprendere col rapporto.

8

Quando l’uomo si sente molto eccitato e vicino al culmine, un’altra tecnica molto usata per imparare come aumentare la durata a letto è ritardare l'eiaculazione esercitando una leggera pressione sulla punta del pene col dito indice e il pollice, al fine di trattenere un po’ l’ondata di piacere.

9

Allungare i tempi del rapporto non deve essere né una regola né un obbligo, ogni incontro è diverso e l’obiettivo ultimo è che entrambi stiano bene e si godano il sesso indipendentemente dalla durata. Questi sono dei semplici spunti per sperimentare, testare i propri limiti e godersela appieno!

Se desideri leggere altri articoli simili a Come aumentare la durata a letto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Relazioni sentimentali.

Scrivi un commento su Come aumentare la durata a letto

Ti è piaciuto l'articolo?

Come aumentare la durata a letto
Immagine: blindgossip.com
1 di 5
Come aumentare la durata a letto

Torna su