Condividi
Condividi in:

Come superare un'amicizia finita

Passo per passo
 
Come superare un'amicizia finita

I rapporti di amicizia non sono così distanti dalle relazioni di coppia. Il tradimento, la menzogna, una forte discussione o il raffreddamento da una delle due parti, può arrivare a spezzare un'amicizia. Come per le storie d'amore, un'amicizia è anche essenziale e segna la nostra esistenza riempiendoci di esperienze e bei momenti. Se attualmente hai perso un buon amico o senti che la tua relazione è finita, per qualunque motivo, presta attenzione al seguente articolo che ti presentiamo su unCome.it. In questa occasione vogliamo farti imparare come superare un'amicizia finita. Segui i nostri consigli e scopri come alleviare il dolore di tale perdita.

Potrebbe interessarti anche: Come mantenere un'amicizia nel tempo
Istruzioni:
1

Generalmente, la rottura di un'amicizia avviene per un tradimento oppure per l'abbandono di una delle due parti, sono entrambi motivi comuni per cui i rapporti di amicizia che sembravano essere molto solidi finiscono. Può anche avvenire la fine di un'amicizia tossica, di dipendenza. Ricorda che devi ammettere e saper vedere che tipo di rapporti di amicizia hai, poiché come in amore, l'amicizia può anche accecare.

2

Nel momento in cui si produce un tradimento la rottura è ancora più dolorosa, perché una delle due parti ha violato le basi di questa amicizia. Quando si verifica per abbandono, la rottura tende a essere graduale e, come in qualunque rapporto amoroso, non avviene dalla sera alla mattina. L'usura, il raffreddamento e la lontananza possono compromettere l'amicizia distruggendola completamente, senza che ce ne accorgiamo.

3

Come avviene per qualsiasi perdita, la rottura di un'amicizia ha bisogno, per poter essere superata completamente, di un processo di dolore e accettazione, tanto più se si è verificata per un tradimento o un inganno. Dobbiamo accettare ed essere consapevoli della nostra autosufficienza, perché in alcuni casi tendiamo a vedere riflessi nei nostri amici i valori, le virtù o le qualità che abbiamo o vorremmo avere. Gli amici tendono a essere i complementi perfetti perché hanno tutto ciò che ci manca, questo è il punto di svolta su cui dobbiamo riflettere, perché è necessario comprendere che siamo validi anche da soli.

4

È importante pensare e capire perché tale amicizia si è rotta, vedere cosa non ha funzionato in ciascuna delle parti. L'empatia è un buono strumento che ci aiuta a metterci nei panni di un altro per comprenderlo. Con questo lavoro sarai in grado di dissipare un po' il tuo senso di colpa, ammesso che ce l'abbia, o di perdita.

5

Anche se sembra un'assurdità, devi condividere il tuo dolore. Se hai subito una delusione di amicizia è necessario liberarti dai sentimenti che hai accumulato come la pena, la rabbia, l'amarezza o la delusione. Non provare a sostituire quella persona immediatamente, perché ogni amico svolge un ruolo nella vita e devi recuperare la fiducia negli altri poco a poco.

6

Non è consigliato diventare un martire della relazione delusa di amicizia. Fai in modo di non far cadere tutta la colpa sul tuo ex-amico e non lo sbandierare come una cattiva persona. Il meglio per voltare pagina è accettare la perdita e rimanere con i bei momenti che avete condiviso insieme. Cerca di dimenticare il resto, con il rancore non arriverai da nessuna parte.

7

D'altro canto, devi accettare che le persone cambiano, diventano grandi, prendono cammini e decisioni diverse, si separano, si rincontrano. Personalmente tutti passiamo per alti e bassi e a volte separarsi da un'amicizia è solo una dose di realtà. Non possiamo continuare a essere bambini e giovani per sempre e poco a poco la vita ci riempie di responsabilità e tempo da condividere. Esserne consapevole ti aiuterà a comprendere l'abbandono di un amico.

8

Per dimenticare la perdita cerca di distrarti e fare cose costruttive. Ricorda che il processo di accettazione e dolore richiede tempo, quindi dovrai prenderti il tempo necessario.

9

Se è stato un litigio o una rabbia occasionale, con un po' di volontà puoi salvare il rapporto di amicizia. Dopo anni potrete risolvere le piccole frizioni che possono aver compromesso la vostra relazione. Scusarsi e saper perdonare e ascoltare sono alcune delle basi che ti rendono un vero amico. Ricorda che tutti commettiamo errori.

10

Infine, se senti che la relazione è finita e non ne avete parlato, forse è ancora un capitolo che deve essere chiuso. Se ti senti meglio, cerca di recuperare il contatto con quella persona, non è necessario tornare a essere gli amici di prima ma forse è il momento di dispiacersi per la perdita e riconoscere quanto è stata importante quella persona per te. Se hai la forza, fallo: sarà una dimostrazione di maturità che il tuo amico apprezzerà.

In tutta questa faccenda, la cosa importante è che mai perdi di vista la tua identità, e in questo articolo ti diamo alcuni semplic consigli per amare se stessi.

11

Se desideri leggere altri articoli simili a Come superare un'amicizia finita, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Amicizia.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come superare un'amicizia finita

Molto utile

Scopri video interessanti
Succo di frutta fatto in casa
Disegna i Manga
Minions
Imparare a farsi il nodo alla cravatta
Come superare un'amicizia finita
1 di 4
Come superare un'amicizia finita